Liquido refrigerante non circola

Discussione in 'Twin Spark' iniziata da Giacomo S, 7 Gennaio 2017.

  1. Buongiorno, c'è qualcuno che al posto del classico paraflù utilizza l'Evans come refrigetante nel 1.8 TS? Perché ho notato che, se in marcia o comunque col motore su di giri funziona tutto perfettamente (il termostato apre e chiude correttamente e il liquido circola), quando lascio il motore al minimo e parte la ventola, la pompa dell'acqua (nuova originale) non ce la fa a far circolare sufficientemente il liquido e così sale la temperatura e la ventola continua a correre alla massima velocità. Col paraflù, dopo aver spurgato una tosta bolla d'aria, il problema si era risolto, ma essendo l'Evans specifico per non creare ebollizione, supponendo che si sia creata la solita bolla interna dopo aver inserito il liquido, non so come risolvere il problema. Se qualcuno potesse darmi un riscontro, ringrazio anticipatamente.
     
  2. Benvenuto! Metti immediatamente il paraflu nelle giuste diluizioni. Non capisco perché devi usare un prodotto che non ti funziona
     
  3. Perchè è più specifico l'Evans. Va bene, se il problema sussiste farò così. Grazie!
     
    A VURT piace questo elemento.
  4. Metti il paraflu e goditi la tua Alfa! A volte pensando di fare meglio ci creiamo problemi...
     
  5. Il problema l'hai risoto da solo e hai fatto la cosa più giusta... utilizzare prodotti consigliati da chi conosce bene il tuo motore.

    Permettimi una considerazione perchè ti è venuto in mente di usare un prodotto che garantisce l'ebollizione a 180 °C?
    Che necessità c'è in un motore stradale non in grado di raggiungere tali temperature, pena la distruzione?

    E' un pò come usare, alle nostre latitudini, un liquido lavavetro che gela a -80 °C....
     
    A VURT piace questo elemento.
  6. Perché quello di bollire a 180˚ è uno dei benefici che porta l'Evans io l'ho messo per tutti gli altri.
     
  7. Altra cosa: qualcuno sa della possibilità di installare un tipo di termostato che tenga la temperatura motore più bassa?
     
  8. Certo che sei in controtendenza... perchè vorresti mantenere la temperatura più bassa?

    Semplicemente per aumentare i consumi o anche per diminuire le prestazioni? :rolleyes:



    .
     
    A VURT piace questo elemento.
  9. Ma infatti tutte le auto da corsa gruppo n quindi motoristicamente originali hanno termostato che aprono a 100 gradi grande punto Abarth ss nel kit era compreso il termostato che apre prima per farla andare di meno e consumare di più....un motore fresco ragazzi vive meglio chiaro non 30 gradi ma 75 80 sì.
     
  10. Penso che tu confonda temperatura con la capacità di smaltimento del calore...

    Sulle auto, in particolare quelle sportive l'aspetto importante non è la temperatura di funzionamento ma la capacità di smaltire il calore prodotto, partire da una temperatura di regolazione più bassa non significa potenziare il circuito di raffreddamento.

    Nella tua auto che suppongo stradale, la temperatura di funzionamento è determinata dagli accoppiamenti meccanici del motore e dalla programmazione della centralina dell'iniezione.
    Abbassare la temperatura significa far lavorare il motore in maniera non ottimale.

    In definitiva credi che il costruttore adotti una temperatura di funzionmento maggiore per usurare di più il motore?
     
    A VURT piace questo elemento.