Luca De Meo lascia Fiat Automobiles

Alfacorse

Alfista principiante
1 Aprile 2008
1,138
12
39
To
Regione
Piemonte
Alfa
147
Motore
2.0 T.S.
Sbaglio o Cravero è un ingegnere?
Se così fosse forse ci si va a guadagnare.
Secondo me un ingegnere che rimetta al centro la meccanica è fondamentale per il marchio Alfa.
 

Ripper86

Alfista principiante
5 Giugno 2008
201
1
19
35
FI
Regione
Toscana
Alfa
Brera
Motore
2.4 JTDm
Sbaglio o Cravero è un ingegnere?
Se così fosse forse ci si va a guadagnare.
Secondo me un ingegnere che rimetta al centro la meccanica è fondamentale per il marchio Alfa.
Quoto ma dipende che tipo di meccanica, quella Fiat o quella Alfa Romeo?
Cravero lavora in Fiat dall'86, che coincidenze :confused: :confused:
 

designferrara

Alfista principiante
16 Gennaio 2008
1,217
17
39
55
BS
Regione
Lombardia
Alfa
156 GTA
Motore
3.2 V6 Busso
Sbaglio o Cravero è un ingegnere?
Se così fosse forse ci si va a guadagnare.
Secondo me un ingegnere che rimetta al centro la meccanica è fondamentale per il marchio Alfa.
Il fatto che Cravero sia Ingegnere dimostra solo che ha un titolo di studio, non certezze di risultati che vengono dati dall'esperienza in vari settori, amore per l'azienda, il prodotto, la clientela, un'azienda alle spalle che offra opportunità e mercato da sviluppare :rolleyes:
 
G

Giuliettaro

Utente Cancellato
Allora Cravero si è laureato in Ingegnieria meccanica e con chissà quale colpo di fortuna è entrato alla Fiat... in 22 anni ha ricoperto incarichi d'importanza sempre maggiore e per ultimo è anche diventato uno dei top manager marketing del gruppo (ma alla fiat danno gli incarichi senza tener conto del corso di studi? cosa ne sa un'ingegniere di economia e mercati?)... tra i progetti più importanti per i quali ha collaborato ci sono la barchetta e la 147..... sarà l'inizio di una nuova era?
 

Alfacorse

Alfista principiante
1 Aprile 2008
1,138
12
39
To
Regione
Piemonte
Alfa
147
Motore
2.0 T.S.
Vi riporto quanto scritto nel comunicato stampa della Fiat sull anomina di Cravero.
A me sembra che possa avere le carte in regola per fare bene.
Le mie speranze di riportare al centro la meccanica derivano dal fatto che ognuno di noi ha delle preferenze verso le carattesistiche di un'auto e forse la formazione che si scelto di evere un certo segnale su quali sono queste preferenze lo può dare.
Ecco parte del testo e il link:

Sergio Cravero, 48 anni, nato a Torino, è laureato in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Torino e ha conseguito un Master in Business Administration presso il Politecnico di Milano.

E’ entrato in Fiat Group Automobiles nel 1986, lavorando alla Direzione commerciale, dove prima ha ricoperto il ruolo di Product manager e poi quello di zone manager del marchio Fiat. Nel 1991 è entrato alla Direzione prodotto come responsabile dello sviluppo dello spider Barchetta e, successivamente, di tutti i modelli del segmento B di Fiat e Lancia. Nel 1999, tornato in area commerciale, è stato nominato Brand Manager di Alfa Romeo, seguendo tra l’altro il lancio della 147, eletta “Auto dell’anno 2001’”. Nel 2002 è divenuto responsabile della piattaforma di sviluppo E per i marchi Fiat e Lancia. Dal 2005 è a capo del marketing Alfa Romeo.


Sergio Cravero nuovo responsabile dell’Alfa Romeo - Comunicati Stampa - Fiat Group Automobiles Press
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente