Modifica diffusori carburatori

Discussione in 'GT' iniziata da MANICOMIO, 11 Novembre 2008.

  1. E' un sistema corretto stringere il passaggio del centratore con una boccola per aumentare la velocità dell'aria aumentando così anche quella della benzina??:rolleyes:
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Problemi di carburazione GT Junior GT 22 Maggio 2014
    Carburazione carburatori Weber GT 4 Luglio 2013
    Giulia GT - Ottenere aumento pressione dell'olio con modifiche "invisibili" GT 11 Novembre 2008

  3. Re: Centratore

    Intanto cosa intendi per centratore?
    E poi mi sembra che i tuoi siano tentativi di elaborazione basati su nessuna idea di come si debbano fare le cose.
    ciao
     
  4. Re: Centratore

    il centratore è quel coso che si trova nel carburatore prima del cono di venturi,da dove per depressione viene aspirata la benzina,per mezzo di un getto chiamato di massimo o simile,eventualmente hai Tu qualche idea per velocizzare il flusso della benzina in un motore alimentato a carburatori?
     
  5. Re: Centratore

    Al massimo puoi lucidare i condotti. Ma risolvi poco. Oppure monti un turbo.
    ciao
     
  6. Re: Centratore

    Per quel poco che so di meccanica,anzi come pensato date senza nessuna base o idea di come fare le cose,penso che la miscela di aria e benzina immessa,che si comporta esattamente come un fluido alla velocità prossima a quella del suono trovando i condotti lucidati si stacchi dalla parete creando così turbolenze negative per il buon rendimento,riguardo al turbo,modifica fattibilissima,però snaturerebbe l'elaborazione, peraltro già provata da SOMMO Sig.Chiti su prototipo Sprint Gt con motore millesei macchina molto nervosa e pericolosa data l'imprevedibilità di entrata del turbo.ciao
     
  7. Re: Centratore

    A mio avviso non risolvi nulla, se non smagrire la miscela agli alti regimi, metti dei carb più grossi ed hai più potenza....;)

    la velocità dell'aria maggiore in aspirazione può essere utile, e può non essere utile, va correlata con la lunghezza dei condotti di aspirazione e gli angoli di fasatura delle valvole di aspirazione

    Oh...ti serve qualche ricambio per Giulia GT, mio zio ha venduto la sua qualche mese fa...e gli è rimasto qualcosa.....vetri nuovi (laterali), albero di trasmissione e differenziale della 2.0, e una testata rifatta a nuovo della 2.0 con relativi assi a camme....
     
  8. Re: Centratore

    Il rapporto stechiometrico tra aria e benzina non deve essere modificato un carb 40 modificato con getti maggiorati e cono di venturi adeguato ai getti,lasia lo stesso rapporto tra aria e benzina per quanto riguarda la testata e le camme potrei essere interessato,mi puoi notiziare sul numero seriale delle camme?ti ringrazio anticipatamente.Poi scusa se non ho risposto al tuo saluto iniziale ma non sono molto avvezzo con queste cose elettroniche.
     
  9. Re: Centratore

    Se vuoi ottenere qualcosa,devi lavorare su aspirazione,scarico e camme,sui carburatori la vedo un pò dura,nel senso di velocizzare flussi & co..non stiamo parlando di un motorino,dove basta sostituire i getti,qui è un pò più complicato..
    Il rapporto stechiometrico è teoricamente fisso,ma la carburazione si può ingrassare e smagrire,a seconda del risultato che si vuole avere..
     

  10. Ci metti una foto o un disegno di quel "coso" come dici Tu ??? così capiamo di cosa parli ....

    Secondo me stai parlando dei collettori di aspirazione , ma è un po' difficile indovinare ...

    GRAZIE
     
  11. :rolleyes: elettronicariiiii,sta parlando dei diffusori :D
    se varii il diametro dei diffusori devi perforza variare i getti,ma non ottieni grossi miglioramenti sui 40 mm,il diffusore più piccolo che si può montare è il 28 mm,ma ti ritrovi scompensato su quasi tutti i regimi,l'unica cosa sensata che potresti provare,è montare i tromboncini,se riuscissi a procurarteli o a farteli fare di due misure di lunghezza toveresti sicuramente le migliorie che cerchi
    la cosa più tecnologica sarebbe farli come quelli delle F3 di alcuni anni fa che si allungavano e accorciavano pneumaticamente,lunghi a basso regime e corti ad alto regime lunchezza intermedia nei transitori,ma la cosa diventa difficoltosa come regolazioni,oggi il carburatorista è un mestiere morto,come il maniscalco :)