Motore scattoso ai minimi giri e lancetta contagiri con movimenti strani.

AlfaDave

Nuovo Alfista
28 Agosto 2021
17
2
4
Regione
Calabria
Alfa
156
Un saluto a tutti gli appassionati di Alfa Romeo e grazie per il benvenuto.
Non so se questa sia la sezione giusta, ma lo spero, così come spero di poter trovare qualcuno che sappia aiutarmi a risolvere il mio piccolo problema.
Sono nuovo sia del forum, sia del mondo Alfa Romeo, infatti ho comprato la mia prima Alfa un mesetto fa ed ho scelto una 156 1.9 JTD 81KW del 2001.
L'auto mi piace molto, soprattutto per la sua linea sportiva e nonostante sia solo un modesto 1.9 da 110cv, devo dire che spinge abbastanza, però sento che manca qualcosa e non so se sia qualcosa di grave e costoso, oppure una sciocchezza da poco.
L'auto ha 164.000 km, è stata ferma per un po di tempo, anche se il venditore mi ha assicurato di averla quantomeno accesa di tanto in tanto.
Allora, vi espongo il piccolo problema che ho riscontrato, premetto che l'auto tutto sommato va forte, spinge bene e consuma poco, insomma, il motore sembra girare come si deve a primo impatto, ma c'è qualcosa che tra i 1000 e i 1800 giri la fa singhiozzare, a volte si sente poco, altre volte sono addirittura costretto a schiacciare la frizione oppure a mettere la seconda subito dopo la prima, per evitare di farla praticamente "CAVALCARE" come un toro da derby! Credetemi è una sensazione veramente fastidiosa soprattutto quando mi ritrovo nel traffico e devo rallentare o fermarmi per poi ripartire.
Il pedale dell'acceleratore funziona in modo strano ovvero, se do gas costante a 2000 giri o di più, il pedale sembra fluido, ma non appena scendo di giri e lascio il pedale completamente, la macchina fa una specie di sobbalzo leggero e lo fa anche quando dopo aver lasciato l'acceleratore, subito dopo lo premo nuovamente, quindi sia in decelerazione che in accelerazione.
Ho notato anche la difficoltà del motore nel salire di giri, infatti, anche se provo a tirarla, ma senza arrivare alla zona rossa del contagiri, fa una grossa difficoltà ad arrivare a 4000, ma nonostante ciò, sono in parte soddisfatto delle sue prestazioni ma so che può dare di più e con maggiore fluidità.
Ci tengo a precisare che l'auto resta perfettamente accesa da ferma, il motore non è rumoroso, non fa fumo, non perde olio, i consumi sono nella media da quel che ho potuto constatare guidandola tutti i giorni, da un mese a questa parte.
La distribuzione è stata rifatta 1 settimana dopo che l'ho presa, ho fatto tappare momentaneamente anche l'EGR dato che portandola dall'elettrauto, la centralina segnava un errore proprio riguardo quest'ultima, e per non sostituirla subito, ho preferito farla chiudere, ma la cosa non ha praticamente risolto nulla.
Non ho ancora fatto il tagliando ma facendola vedere ad un paio di meccanici, mi hanno detto che la macchina va bene e che per il momento posso ancora viaggiare tranquillo anche se tra qualche mese sarà meglio fare anche quello.
Mi sono informato riguardo gli additivi per la pulizia del sistema d'iniezione diesel e tra i tanti ho scelto di usare il Tunap 134, ma aimè, purtroppo neanche questo ha funzionato nonostante io abbia scelto di usarlo, su consiglio, in maniera più concentrata, però devo ammettere che il motore lo sento un po più pulito e fluido rispetto a quando l'ho presa quindi sicuramente ha giovato a qualcosa ma non al problema con il minimo.
C'è un'altra cosa, quando giro la chiave e si accende il quadro, ma la macchina resta spenta, la spia delle candelette si accende e nonostante io aspetti che si spenga, prima di accendere il motore, la stessa resta comunque accesa per 5-6 secondi anche dopo l'accensione del motore e dal momento in cui accendo il motore fino a quando non si spegne la spia delle candelette, sento un rumorino metallico leggero, che dopo qualche secondo finisce, non appena si spegne la spia delle candele,
non so come descriverlo ma a sentirlo non sembra qualcosa di grave, anche se sicuramente qualcosa che non va c'è, e per questo ho comprato anche 4 candelette nuove che farò sostituire in questi giorni e spero che sostituendole possa sparire anche il fastidiosissimo singhiozzo ai giri minimi.
Un'ultima cosa, ho notato che quando accendo il motore, la lancetta del contagiri, sale di pochissimo, ma proprio roba di 1-2 millimetri di distanza dal punto di partenza per poi riassestarsi e non capisco se sia dipeso dalle candelette oppure, dalla pompa o altre componenti dell'auto.
Secondo voi da cosa potrebbero dipendere i problemi che vi ho esposto?
Ringrazio tutti quelli che si interesseranno e che mi aiuteranno a trovare la giusta soluzione al mio problema.
 

Wolf147

Alfista Intermedio
23 Novembre 2018
134
118
44
Regione
Puglia
Alfa
147
Motore
1.6 TwinSpark 105cv
Ciao e benvenuto,
personalmente fino a qualche anno fa avevo una 146 1.9jtd, con la quale ho percorso circa 110.000km.
Per le candelette, già all'epoca venivano utilizzate per lo più in fase di partenza (ma molto meno rispetto ai vecchi diesel a iniezione indiretta), e in caso di temperature molto basse. In presenza di anomalie, la spia si spegne e generalmente si riaccende lampeggiando dopo l'avvio del motore.
Per la difficoltà del motore a salire di giri, potrei suggerirti di verificare il debimetro, ma erano stati riscontrati altri errori oltre a quello sulla EGR?
 

AlfaDave

Nuovo Alfista
28 Agosto 2021
17
2
4
Regione
Calabria
Alfa
156
Ciao e benvenuto,
personalmente fino a qualche anno fa avevo una 146 1.9jtd, con la quale ho percorso circa 110.000km.
Per le candelette, già all'epoca venivano utilizzate per lo più in fase di partenza (ma molto meno rispetto ai vecchi diesel a iniezione indiretta), e in caso di temperature molto basse. In presenza di anomalie, la spia si spegne e generalmente si riaccende lampeggiando dopo l'avvio del motore.
Per la difficoltà del motore a salire di giri, potrei suggerirti di verificare il debimetro, ma erano stati riscontrati altri errori oltre a quello sulla EGR?
Mi scuso anticipatamente con lo staff direttivo del ClubAlfa se ho sbagliato la sezione, posso continuare tranquillamente qui o devo fare un nuovo topic?
Rispondendo a Wolf147, ciao e grazie per la tua risposta!
Purtroppo la centralina segnalava soltanto il problema con la EGR ma l'elettrauto mi disse che dava un errore anche il sensore della velocità e onestamente non so se il mio problema potrebbe essere collegato a quest'ultimo, per il momento non ho ancora approfondito su questo sensore.
Il debimetro mi è stato staccato dal mio meccanico di fiducia, una settimana dopo aver comprato l'auto ma vedendo che l'andamento era uguale a prima, abbiamo deciso di rimontarlo.
Inizialmente credevo che il motore fosse soltanto un po pigro e avesse bisogno di una pulizia con additivo, ma la situazione non è cambiata pur avendo usato uno dei migliori ovvero il Tunap 134.
La macchina spinge e va come deve andare, ma dai 1800 giri in su, per il resto, se cerco di mantenerla a filo di gas inizia a sobbalzare come una dannata, costringendomi a dover schiacciare la frizione per frenare o innestare la seconda, infatti questo problema si presenta soltanto in prima e seconda marcia, praticamente è come se volesse soltanto che io schiaccio il pedale a tavoletta senza mai rallentare, ma così non credo che ne io, ne lei dureremo a lungo! :D
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente