mozzi volanti - chi riconosce questi?

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
1,747
238
116
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
..in foto ho 3 mozzi per volante alfa 33,
- quello a Sx con il suo distazniale largo a forma di disco volante
ha una scritta "Sportline" (forse è della marca OMP?)
- quello di centro ha una scritta 010S (forse Simoni Racing?)
- quello a Dx è l'originale alfa

qualcuno magari li conosce e sa dirmi le marche dei mozzi?


placeholder.png
 
Ultima modifica da un moderatore:

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
1,747
238
116
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
..uhm..potrebbe essere..grazie..
..vediamo se salta furi qualche altra indicazione ..
(o foto di altri mozzi per 33..così facciamo il punto su cosà è ancora disponibile..)
 

mighe78

Alfista principiante
25 Dicembre 2012
51
0
6
VR
Regione
Veneto
Alfa
33
Motore
1700
Ciao. approffitto di questo post per chiedervi due cosette...non mi trovo molto bene con il volante originale perchè di diametro molto ampio per i miei gusti e vorrei chiedervi se l'afa 33 monta lo stesso mozzo sia per la prima serie sia per la seconda serie. E' vero poi che è molto ma molto difficoltoso togliere il volante originale?
 

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
1,747
238
116
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Ciao, si i mozzi volante aftermarket per la 33 sono praticamente
gli stessi tra le varie serie della 33, l'innesto a "millerighe" è lo stesso
così come il sistema di comando del ritorno automatico delle frecce.

Quello che può variare è:

- la posizione dei dentini del comando frecce rispetto all'angolo di sterzo,
esistono 2 posizioni possibili che differiscono per una rotazione di 45 gradi
(per le 33 ultima serie si trovano entrambi, a seconda se il dischetto di plastica
con i dentini è color nero o bianco, per le serie precedenti i dischetti sono sempre bianchi
ma non ho indagato se ci fossero entrambi le possibilità di orientamento dei dentini o solo una);
qui va a fortuna, ogni fornitore aftermarket posiziona i dentini in uno o nell'altro modo,
talora fanno differenza per annate talora no, avevo anche provato a chiedere via mail
al venditore di un mozzo ma spiegarsi su questo dettaglio parlando di dentini
"a ore 3 e ore 9 sul quadrante di un orologio, tenendo i fori volante a ore 12, 2, 4, 6, etc"
è difficile, magari puoi usare le foto che trovi nel link che metto sotto;
se ti capita un mozzo con i dentini sbagliati per il tuo blocco frecce puoi ridurre
l'errore sul comando rientro frecce a soli 15 gradi (nella guida non dovrebbe notarsi)
montando il mozzo ruotato di 60 gradi

- la forma/spessore dei distanziali eventualmente inclusi nel mozzo
per non lasciare un "antiestetico" spazio vuoto tra volante e le plastiche
che coprono il piantone, non sono sicuro che la distanza di cui sporge l'asse sterzo
con il millerighe del piantone dalla fine delle plastiche del piantone
(e quindi lo spazio da "nascondere" tra plastiche e volante) sia identica
tra le varie annate della 33, tra l'altro la distanza varia di qualche mm
anche regolando l'altezza del piantone; se trovi un mozzo che ti da problemi
estetici lasciando una parte vuota scoperta si può rimerdiare
con un soffietto parapolvere generico da mozzi aftermarket
(a trovarlo però..ma non so chi li venda sfusi) o facendo tornire un distanziale
aggiuntivo di forma adatta..detto questo se parti con un mozzo previsto
per la tua annata rischi meno che ci sia "aria" tra le plastiche il e volante..

Ti ho citato questi due aspetti solo nel caso fossi un perfezionista,
per non trovarti sorprese, ma in ogni caso il mozzo monta comunque!

Se posso consigliare prendi prima il mozzo del volante, così lo provi
sul piantone e confrontando cho mozzo e volante originale capisci
quanto deve essere "scaliciato" il volanteda abbinarci
(..in partica molto, a seconda del mozzo anche 50-70mm),
o se ti piacciono i volanti piatti metti in conto la spesa di un distanziale..

De gustibus: personalmente sulla 33 con servosterzo al posto
del volante originale da 38cm che ruba spazio alle gambe
trovo adatti volanti da 36cm (tipo il nardi della q4) o da 35cm (molti aftermarket),
evitando quelli aftermarket molto piccoli da 34 e 33cm, a parer mio lo sterzo della 33
è buono ma non così preciso e leggero per usare tali volantini stile "lotus elise"
senza perdere altra precisione nelle flessioni del supporto piantone e
del sedile di guida quando si forza sul volante..

Non so se non l'avevi già visto ma qui c'è una discussione con vari dettagli
sui mozzi volante e sullo smontaggio:
https://forum.clubalfa.it/guide-fai...%92alfa-33-volante-%96-cambio-%96-sedile.html

Nelle foto si vede un estrattore che funziona molto bene per togliere il volante,
è un estrattore generico del tipo con due bracci scorrevoli su una traversina
(per capirci sul tipo i bracci hanno un dentino in punta, ma li ho rimossi per usarlo per il volante)
e una vite filettata al centro della traversina (con o senza una sferetta di acciaio duro in punta),
la traversina di acciaio è larga 80 mm, è la taglia buona per riuscire a incastrarlo all'interno
della lamiera, se vuoi fare da te questo estrattore si trova negli autoricambi-centri commerciali-ebay.
poi penso si riesca anche con un estrattore "a ragno" a 3 bracci se azzecchi la misura giusta;
bisogna fare molta forza e quando l'estrattore è sotto carico puoi aiutare dando dei colpetti
leggeri a mano intorno al volante (la tensione dell'estrattore più le vibrazioni laterali lo schiodano),
ma se fa facesse troppa resistenza togli il bullone e metti dello svitol a "lavorare" qualche ora prima di riprovare;
nei casi peggiori quando l'innesto è molto ossidato vedi la lamiera del volante iniziare a flettere,
e se flette più di un minimo poi rimane deformata; solo in un caso su 10, cioè raro,
ho trovato un volante di un'auto, per'altro rimasta molti anni ferma all'aperto,
così inchiodato che durante lo montaggio ha piegato la traversina dell'estrattore.
In caso di dubbi affidati all'aiuto di un gommista, loro per lavoro sanno fare anche questo.

Se poi prendi un mozzo specifico (se ebay poco tempo fa avevo visto dei momo ad es.)
magari posta qualche foto quando l'avrai montato, penso interessi a molti perchè le foto
e descrizioni dei venditori sono molto vaghe.
:decoccio:
 
Ultima modifica:

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente