necessità di un assetto su 147

Discussione in 'Sospensioni - Assetto - Sterzo' iniziata da ale147, 31 Gennaio 2009.

  1. ciao a tutti...concorderete con me ke la 147 è altissima di serie!!.. a distanza di un anno e mezzo dall'acquisto mi sono deciso di abbassarla un po.. mi ero gia informato sul fatto di mettere solo molle ecc ma sono arrivato alla conclusione ke la cosa migliore è farlo tutto (molle,ammortizzatori,distanziali). cosa mi consigliate? tutto della stessa marca? ho sentito ke sono buone le H&R.. vendono per caso kit completi di tutto cio ke mi serve? aspetto consigli;) ciao a tutti
     
  2. Sto caricando...


  3. Distanziali sconsigliatissimi!!!!
    Molle eibach.....ammo bilstein oppure montare dei ritarati che secondo me vanno benissimo......

    Ciao :decoccio:
     
  4. io a breve farò montare koni regolabili + h&r nonostante avessi già l' assetto alfa di serie, se vuoi un kit dai un occhiata su ebay anche in germania, costano meno
     
  5. Molle eibach + ammo blistein oppure ti fai ritarare gli originali (spendi molto meno)... Per i distanziali... si hanno un effetto ottico migliore, son belli soprattutto con i cerchi da 17" ma te li sconsiglio xchè vai contro il cds, infatti a me ieri sera mi han fermato e per fortuna nn mi han fatto il verbale, ma mi han detto di toglierli il + presto possibile...
     
  6. a molti i distanziali danno problemi e li tolgono... meglio montare un cerchi con canale da 7.5 ed ET35 come ho fatto io... effetto identico ai distanziali e non vai contro il cds!!
     
  7. Ti dò lo stesso consiglio che ho dato a mio cugino:

    Sfrutta ancora un pò i tuoi ammortizzatori montando semplicemente delle molle ribassate. Termina il loro ciclo di vita e tra un annetto cambi anche gli ammortizzatori. Gli ammortizzatori hanno solo un anno e mezzo e facendoli lavorare già compressi, un annetto te lo passi con un bel assetto rigido. Per la composizione molle/ammortizzatori, io ti consiglio molle eibach/ammortizzatori bilstein oppure molle H&R/ammortizzatori Koni
     
  8. secondo me consiglio sbagliatissimo... in questo forum ho imparato molto ed è una cosa sbagliata far lavorare gli ammortizzatori compressi...
    se fosse solo il fatto che si scaricano in un'attimo potrebbe anche passare il tuo discorso... ma il fatto è che si possono avere problemi a livello di tenuta di strada o cambi improvvisi di direzione...
    a questo punto con circa 200 euro ritari i tuoi ammortizzatori, ci metti le eibach pro kit da 30-35mm e stai apposto, non devi cambiare gli ammortizzatori... cambiarli è la cosa migliore da fare ma è una spesa molto alta, ritararli invece è una spesa contenuta, hai lo stesso effetto, ottimo compromesso invece di sostituirli, e non ti si scaricano in un'attimo xkè li tari come piacciono a te...
    in più i tuoi sono praticamente nuovi ci farai tanti chilometri... se non li tari mettiti subito i soldi da parte perchè non sai quanto ti dureranno!
     
  9. Non è una questione di tenuta di strada ma una questione di ciclo di vita dell'ammortizzatore, ma dal momento che li vuole cambiare, gli consiglio di sfruttare sino all'osso i suoi originali montando solo molle e poi in seguito montare ammortizzatori... E' un discorso di parzializzazione delle spese... Se poi ti riferisci a discussioni dove si parla di assetti -5/-7 cm, allora sono il primo a sconsigliare questo rimedio, ma per assetti di -2/-2,5 cm, fidati che non comprometti nulla perchè fisicamente, la forza elastica della molla è pari ad 1/2*K*(x-x°)^2
    dove (x-x°) è l'accorciamento della molla e K la costante elastica. Se (x-x°) è basso, non avrai grandi problemi di sussulto, cosa che invece accade per (x-x°) di 5/7 cm perchè comi si può notare, tale accorciamento nella formula è elevato al quadrato e quindi fa aumentare il contributo della molla con una funzione parabolica.

    Tutto ciò per dire che non bisogna fare di tutta un erba un fascio, ma bisogna studiare le varie situazioni del caso. Su una 147 di serie (che ha delle accelerazioni laterali molto contenute), fare un giochetto del genere non compromette ne il rollio, ne il sussulto e tantomeno quindi la tenuta totale. Unico inconveniente già accennato è l'usura affrettata dell'ammortizzatore. Ma visto che tanto lo vuole cambiare, lo consiglio per parzializzare le spese.

    Ovvio che è facile dira cambia molle e ammortizzatori... Ma qui non si parla di una GTA che necessita un settaggio perfetto in ogni condizione.
     
  10. quello che dici tu è giusto... ma dovrebbe scegliere tra spendere i soldi x sole molle ora e poi tra qualche mese accollarsi una spesa di 700/800 euro x cambiare gli ammortizzatori scoppiati, oppure spendere circa 200 euro ora ma ritrovarsi un assetto completo senza dover rimetterci le mani sopra...
    ps molta gente che monta solo molle nota un sussulto esagerato e x questo motivo toglie le molle o cambia subito gli ammortizzatori! Poi ognuno nota cambiamenti diversi
     
  11. Condivido la frase in neretto se parliamo di assetti esagerati come detto prima!!!
    Ovviamente se fa ritarare i suoi originale spende molto meno rispetto a montarne dei nuovi... ma il mio discorso si basava su una premessa, ovvero che avesse voglia di cambiare tutto subito, allora gli ho consigliato prima molle e in seguito ammortizzatori... Io per esempio ho dei ritarati!!!
    Per farti capire che condivido questa filosofia...