Omologazione carrello costruzione artigianale

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
1,876
331
136
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Buongiorno,
non so se avete presente quei carrelli realizzati tagliando a metà una autovettura,
modificando la parte posteriore di una vettura d'epoca radiata o incidentato all'alteriore,
magari poi usati come carrelli trainati proprio dallo stesso tipo di autovettura,
creando un effetto simil "autoarticolato"..

mi è stato chiesto, per una scocca che potrebbe essere destinata a questo,
se in italia esiste una procedura per sottoporre a verifica di buona copstruzione e omologare carrelli di costruzione artigianale,
considerando la varietà esistente di carrelli e personalizzazioni e utilizzi differenti ho sperato che a buon senso sia possibile
omologare anche piccole serie o pezzi unici, senza dover andare in svizzera o germania per omologarli

c'è qualcuno che si intende un po sulle omologazioni / leggi di carrelli (magari carrelli personalizzati, tipo per traino barche o altro) ?
 

Tony_x

Super Alfista
21 Gennaio 2017
1,456
1,229
164
Regione
Trentino-Alto Adige
Alfa
Motore
//
anche se fosse possibile e non credo proprio lo sia, con il costo ci compri un carrello acquistato nuovo senza ombra di dubbio
 

bobkelso

Super Alfista
20 Marzo 2008
1,876
331
136
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
33
Motore
1.3 v.l. GPL
Ciao..non è per risparmiare, anzi andrà a spendere abbastanza, ma vorrebbe ricreare un oggetto quasi artistico e divertente da usare,
molti anni fa (anni 70 e 80) esistevano questi carrelli fatti con mezza vettura e trainati da una vettura intera uguale.. mettevano allegria e senso di libertà, e avevi anche una specie di camper

..al momento mi ha detto che se non capisce come omologare un esemplare unico ricavato usando anche pianale e sospensioni posteriori dell'auto, ricorre a un compromesso: aquista un carrello delle dimensioni opportune (larghezza-lunghezzza) già omologato e usando quindi il suo pianale e relative sospensioni e mozzi ruota ( cercando un modello che alloggi ruote più grandi possibile, 13 pollici ma se trova anche 14, e poi ci imbullona sopra la carrozzeria quasi fosse un carico o un allestimento, facendo coincidere il passaruote posteriore della carrozzeria con le ruote del carrello.. immagino che non sarà comunque totalmente a norma ma almeno avrebbe l'appiglio dei fogli del pianale del carrello omologato con relative sospensioni, freni, etc, magari in grado di passare le revisioni ( immagino anche i carrelli fanno le revisioni? )

..comunque se ci sono suggeriemnti per regolarizzare un esemplare unico ( procedure in Italia? in Svizzera? ) sono tutto orecchi :)
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente