Omologazione RIAR : è valida lo stesso se non ho pagato la quota di iscrizione ?

Discussione in 'RIAR - Registro Italiano Alfa Romeo' iniziata da Manfredi80, 11 Gennaio 2009.

  1. Ciao a tutti,
    scusate l'ignoranza, ma vorrei chiedere un parere a chi ne sa qualcosa: una volta una segretaria del Riar mi ha detto che l'iscrizione al registro ha scadenza, ma l'OMOLOGAZIONE di una Alfa invece dura per sempre e ha validità perenne.
    Qualcuno potrebbe confermare e/o spiegarmi meglio?

    Grazie, Manfredi
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    domanda su interni alfa gt 3.2 da omologare riar RIAR - Registro Italiano Alfa Romeo 2 Dicembre 2013
    Omologazione RIAR- dubbi vari - RIAR - Registro Italiano Alfa Romeo 3 Novembre 2012
    omologazione RIAR...ma come si fà..??? RIAR - Registro Italiano Alfa Romeo 9 Marzo 2012

  3. scusa tanto , ma proprio NON capiamo cosa tu voglia sapere ..

    Riesci a spiegarcelo in maniera diversa , magari con degli esempi , o nel tuo caso specifico ??

    Quale sarebbe la scadenza dell'iscrizione al Riar che scade ?? quella della macchina o quella di socio ??
     
  4. ciao Miclanci, cerco di fartelo capire meglio.
    Per l'alfa gtv 2000 a inizio dell'associazione mi sono stati richiesti 80 euro per una targhetta di omologazione dell'auto (che mi è arrivata a casa) e 150 euro, se ricordo bene, per l'iscrizione al registro.

    Dato che nel frattempo non mi sono voluto iscrivere per quell'anno, ho contatto una tizia per rimandarle indietro la targa di omologazione, ma quella mi ha detto che anche se non pagavo l'iscrizione al registro (e quindi non mi facevo socio), restava cmq l'omologazione dell'auto.
    Quindi per quell'anno ho pagato solo 80,00 euro per la targhetta dorata e l'omologazione della GTV.
    La mia domanda era, ammesso che quella segretaria non abbia detto una bufala, ma credo che lavorando con l'Alfa questo sia da escludere, questa omologazione ha scadenza o è vitalizia per l'auto?
     
  5. L'auto una volta omologata rimane tale, salvo ritiro della stessa da parte del RIAR dopo un accertamento in cui è emerso che l'auto non rispetta più i parametri per cui è stata rilasciata l'omologazione, ma non sono comunque previste visite di controllo.

    L'iscrizione annuale da diritto a te di esser socio e di poter accedere alle agevolazioni per tale rango oltre ad (aver l'onore di) appartenere al club stesso.
     
  6. mi permetto di intervenire anche se l'esperto è miclanci
    nel tuo caso non sei piu' socio Riar quindi non riceverai piu' le conunicazioni di riunioni, eventi , manifestazioni .
    la tua vettura rimane omologata e quindi un domani ai fini della vendita chi la acquista avrà un biglietto da visita in mano con la documentazione che dovrai tenere come l'oracolo e il nuovo acquirente non dovrà fare altro che farsi socio al riar ammesso che lo desideri
    per concludere la signora che ti ha risposto si chiama nadia cattaneo ed è la segretaria della associazione nonchè colei che muove tutto con la massima professionalità
     
  7. Grazie, era quello che volevo sapere.
    Sulla Sig. ra Cattaneo (il nome non mi suona, ma potrebbe essere), ricordo solo che era gentile, poi sulla professionalità, avendoci avuto a che fare solo per 10 minuti e 1 telefonata, mi fido sulla parola ;).
     
  8. Non è ancora molto chiara la situazione ( almeno per me ) .

    allora Tu la macchina l'hai sottoposta alla verifica della Commissione Tecnica per l'omologazione ??
    L'iter prevede che se NON sei socio puoi portare la macchina alla verifica , ma se viene omologata per avere la targhetta ed il certificato sei "obbligato" a pagare gli 80,00 EUR per la targhetta + 150,00 EUR per aderire al Riar e diventare comunque socio.

    Quindi Tu li hai pagati , oppure no questi 230,00 EUR iniziali ??

    Il fatto è che se non sei ufficialmente socio ( avendo pagato i 150,00 EUR ) NON avresti dovuto ricevere neanche la targhetta di omologazione della vettura !!!!

    Rileggendo ancora più attentamente le righe qui sopra , ribadisco che se hai pagato solo 80,00 EUR , NON dovevano affatto madarti la targa di omologazione , NON essendo ancora in regola con la quota di iscrizione !!

    Un'altra cosa : ma tu hai oltre alla targhetta , hai anche il CERTIFICATO di OMOLOGAZIONE della vettura ?? Quel cartoncino con i dati dell'auto e la foto della stessa attaccata sopra ???

    Forse questo non te l'hanno mai mandato perche non hai mai pagato ....e dato che l'omologazione è composta da targhetta+certificato , se hai solo la targhetta , la tua omologazione è incompleta e non ha nessun valore.

    Di seguito , in successione 3 foto esplicative :

    - targhetta con n°socio spedita dopo aver pagato la quota associativa (150,00 Eur) e che tu se non hai mai pagato non dovresti avere

    - Targhetta omologazione vettura

    - Certificato di omologazione vettura



    Perchè non ci dici cosa è in tuo possesso e cosa no ?
     

    Files Allegati:

  9. Re: Omologazione RIAR : è valida lo stesso se non ho pagato la quota di iscrizio

    Ciao Miclanci,

    da quello che dici tu molto chiaramente, allora con buona pace della Sig. Cattaneo (o con chiunque abbia parlato), mi è stata detta una castroneria (ho anche una mail che devo cercare in cui mi veniva chiaramente confermato che l'omologazione restava anche senza l'iscrizione!):mad:.
    La macchina è stata sottoposta a verifica della commissione, sì, con tanto di invio foto di 3/4, info e tutto il resto. NON ho pagato i 150 euro di associazione, ma la targhetta di omologazione mi è arrivata a casa comunque accompagnata da una lettera in cui mi si invitava al pagamento di 230 euro (anzi le lettere erano 2. Una mi chiedva 150 e l'altra 80 per la targhetta).
    Delle foto che hai messo tu ne ho 1 su 3, ovvero la targhetta di omologazione vettura (personalizzata con un numero), ma non la targhetta con il n° di socio nè il pezzo di carta scheda di omologazione.
    Da quello che ho capito allora la bella targhetta dorata che mi è arrivata (e che ho pagato APPUNTO perchè mi era stato detto che valeva lo stesso), posso anche fonderla e farne un sottobicchiere.
    Bah, a questo punto con chiunque abbia parlato mi sorgono profondi dubbi sulla sua professionalità...:aktion073:
    Però, mi sorge ora un altro dubbio: mi basterebbe diventare socio per far omologare la macchina (ovvero l'omologazione rimarrebbe la stessa) o dovrei rifare tutto l'iter dal principio, anche se mi associassi?
     
  10. #9Miclanci,14 Gennaio 2009
    Ultima modifica: 14 Gennaio 2009
    Re: Omologazione RIAR : è valida lo stesso se non ho pagato la quota di iscrizio

    Allora l'iter per diventare socio Riar ed eventualmente omologare la propria vettura sono 2 :

    - Iter n.1 : prima si diventa soci , poi si fa omologare l'auto

    Si invia il modulo di iscrizione dell'Alfa posseduta (quello con le 4 foto reperibile anche sul sito Riar) , poi se l'auto dall'esame fotografico viene accettata si viene invitati a pagare la quota iniziale di 150,00 EUR e ti arriva a casa la tessera e la targhetta con scritto sopra il tuo n° socio ( foto 1 del mio precedente post ) e l'attestato di storicità della vettura ( foto qui sotto) .
    Il predetto certificato viene comunque accettato da alcune assicurazioni per avere polizze agevolate ed è comunque un'attestazione di interesse storico e collezionistico della vettura.

    Poi SOLO se si ritiene di avere un'auto meritevole ed in condizioni eccellenti , si può richiedere l'omologazione con la verifica dal vivo della vettura da parte della Commissione Tecnica RIAR .

    In caso di esito positivo della verifica , dopo circa 60gg viene inviata a casa la targhetta di omologazione (foto 2 del mio precedente post ) con l'invito di pagare gli 80,00 EUR come rimborso della targhetta stessa e di inviare alla Segreteria RIAR una foto di 3/4 anteriore in formato 9x12 della vettura , che servirà per il rilascio del CERTIFICATO di OMOLOGAZIONE. ( foto 3 del mio precedente post ).

    SOLO a questo punto l'iter per l'omologazione è completato , avendo in mano sia la targhetta di omologazione che il certificato di omologazione , certificato tra l'altro che serve come documento comprovante lo status di veicolo di interesse storico , da usare eventualmente anche presso le assicurazioni se non si è già in possesso del Certificato di storicità ( quello in foto qui sotto).
    --------------------------------------------------------------------------------------------------------


    - Iter n.2 ( quello che hai fatto Tu )
    si va direttamente alla seduta di omologazione con la vettura , poi se l'esame è positivo si formalizza l'iscrizione al Registro.

    Si va all'omologazione , se l'auto è idonea , dopo circa 60 gg ci vengono inviate a casa 2 lettere .

    Una con la richiesta di 80,00 EUR + foto ( come sopra) per la targhetta ed il certificato di omologazione.

    Con l'altra lettera ci viene richiesto di pagare la quota di 150,00 EUR per diventare soci , dopodichè ci verrà spedita la targhetta di socio, la tessera ed il certificato di omologazione .
    _____________________________________________________


    Ora come potrai ben capire , Tu hai in mano un pezzo di ottone che NON ha nesun valore finchè non verrà accompagnato dal Certificato di Omologazione contenente le caratteristiche della tua Alfa verificate dalla Commissione Tecnica alla seduta di omologazione.

    Sicuramente il tuo Certificato di omologazione , sempre se hai pagato gli 80,00 EUR ed hai inviato la foto di 3/4 anteriore , sarà già pronto , ma NON ti verrà MAI inviato finchè non regolarizzi la tua situazione associativa pagando i famosi 150,00 EUR.

    Per quanto riguarda ciò che ti è stato detto al telefono , mettiti nei panni della persona con la quale hai parlato e prova a dare una risposta esauriente con le poche informazioni confuse che ha ricevuto ......qua mi ci sono voluti post lunghissimi e foto di targhette e quant'altro per arrivare ad una conclusione .......

    Poi la risposta che ti è stata data circa la validità , non è una castroneria !!!! chi ti ha risposto , però , forse non sapeva che tu di fatto NON sei mai stato socio RIAR e che di fatto hai solo una targhetta senza valore perchè non hai mai pagato la quota associativa !!

    Quando è stata omologata la tua vettura ?? se la seduta non è di molti anni fa , penso che come ho detto sopra sia già tutto pronto e basta che paghi la quota sociale per definire il tutto , senza dover ripresentare l'auto.

    In conclusione : paga che poi tutto si risolverà !!!
     

    Files Allegati:

  11. #10Manfredi80,14 Gennaio 2009
    Ultima modifica di un moderatore: 2 Giugno 2016
    Re: Omologazione RIAR : è valida lo stesso se non ho pagato la quota di iscrizio

    Ciao Miclanci,

    mi sa che farebbero meglio ad assumere te al Registro Alfa, così non sorgerebbero mai malintesi :p.
    Scherzi a parte, devi mettere in conto che io non ho solo mandato una mail, ma, per essere sicuro di aver capito bene, ho anche telefonato (e a voce la possibilità di spiegarsi è maggiore) per chiedere lumi e la telefonata, credimi, è stata di una chiarezza disarmante (almeno da parte mia):

    -Salve, ho ricevuto queste due lettere e una targhetta, ma per questo e quest'altro motivo non voglio più associarmi al momento che devo fare? Rimando il tutto, così da non pagare i 230 euro?
    -Se vuole, la targhetta la può anche tenere e pagare solo quella, senza pagare l'associazione, tanto le vale sempre per la macchina...

    Parlando con obiettività, mi ritengo una persona di intelligenza normale; in 10 minuti di conversazione telefonica, se mi avessero detto, in chiari termini, che SENZA la quota associativa l'omologazione non serviva, avrei restituito anche la targhetta e non avrei pagato a vuoto, ma evidentemente non c'è stata la chiarezza necessaria. Cmq per carità, non che me ne freghi molto ormai e 80 euro sono niente; tra l'altro dai toni difensivi che ho letto mi pare che con il registro Alfa e con chi ci lavora, qui nel forum ci sia un'alta sintonia, quindi non sarò certo io a fare polemiche. E' stato un malinteso, diciamo così.

    Ti metto, per la cronaca, quello che ho in mano per questa macchina, mettendo le foto (no ho capito come si fa a mettere i thumbnail, se serve le elimino).
    Come vedi ho il foglio che mi attesta il parere favorevole della commissione e la targhetta, ma l'unico certificato che ho è dell'ASI.

    foto Omologazione RIAR : è valida lo stesso se non ho pagato la quota di iscrizione ? - {attachcounter}
    foto Omologazione RIAR : è valida lo stesso se non ho pagato la quota di iscrizione ? - {attachcounter}
    foto Omologazione RIAR : è valida lo stesso se non ho pagato la quota di iscrizione ? - {attachcounter}

    L'omologazione è del 2006, ma a questo punto non me faccio più niente. E' una macchina che con molta probabilità metterò in vendita fra qualche mese. Al posto di pagare 150 euro per farmi valere un'omologazione, tanto vale che spenda la stessa somma per far aggiustare le piccole cose e lasciarla all'acquirente in condizioni perfette, tanto per le agevolazioni sul bollo e assicurazioni ho il certificato ASI.
    Non ti pare?
    Quando sarà consegnerò la "mitica" targhettina dorata all'acquirente e gli spiegherò il tutto e poi se lui vorrà gli basterà contattare il registro Alfa e mettersi d'accordo (potrebbe pagare anche solo l'associazione, dato che la targhetta, ricevuta di versamento alla mano, è già pagata).

    Semmai per omologazione e associazione posso farlo per la 2600 sprint, anche se quella ha pezzi non originali se ricordo bene e non so se passerebbe l'esame della commissione.
    Comunque ti ringrazio, sei stato chiarissimo. Tu :rolleyes:.
    foto Omologazione RIAR : è valida lo stesso se non ho pagato la quota di iscrizione ? - {attachcounter}