partenza a freddo difettosa

Discussione in 'Busso V6' iniziata da joseph61, 28 Febbraio 2011.

  1. Eccomi qua subito a chiedervi un primo consiglio o aiuto. Mi sono iscritto oggi, e sono un possessore di una 164 V6 TURBO anno settembre 1992.
    La macchina ormai comincia a presentare molti problemi (d'altronde in 18 annI ho fatto 300 mila km e per oltre la metà negli ultimi 3 anni perchè prima sempre in garage e la prendevo solo quando facevo viaggi di una certa importanza.)
    Elencarvi i lavori fatti mi sembra riduttivo, ma ultimamente sto avendo seri problemi per la partenza a freddo.
    Mi spiego meglio... la mattina oppure anche la sera dopo averla presa quando esco da una giornata di lavoro stenta a partire. In sostanza devo metterla in moto almeno una 5 6 volte.
    Il discorso è che una volta che la macchina si è riscaldata, se la spengo e la riaccendo parte abbastanza velocemente.
    Ho fatto fare un controllo e dalla diagnosi elettronica è venuto fuori che il sensore dell'altimetro da sempre come temperatura esterna -1OO gradi. (mi pare) Difatto non segna la temperatura reale e per questo penso che la centralina non riceva i giusti dati per la partenza a freddo.
    Credo che quasi sicuramente si è guastato. Ora ho provato a cercarlo in giro ma non sono riuscito a trovarlo. Qualcuno ha mai riscontrato questo problema? Inoltre mi rimane accesa la spia dell'ABS. Bisogno cambiare il sensore dell'ABS? Mi hanno detto che costa moltissimo. Qualcuno sa dirmi qualcosa in merito?

    Per il momento mi fermo qui.

    JOSEPH
     
  2. Dunque ebbi un problema del genere pure io un tempo sulla TS per un tubino crepato là in prossimità della valvola prima del colettore e infatti dopo ore per far partire bene senza tirare troppo, accendevo e "ascoltavo" quando la pompa cambiava rumore e infatti partiva subito, questo perchè si svuotava il tubino e se tiravo subito non partì mai.
    Io lavorerei in questo verso controllare se effetivamente arriva benzina al primo giro di chiave e magari controllare anche oltre a delle perdite in giro se arriva alla tensione giusta (12V) alla pompa, possibile ossidazione dei fili?
     
  3. Non so se puo essere un motivo in piu da poter escludere la pompa.
    La pompa della benzina l'ho cambiata poco tempo fa e pertanto il meccanico ha verificato questo. Ma quando parli di ossidazione dove dovrei controllare? Nel vano bagaglio dove è posizionata la pompa?
    Ripeto con l'examiner l'unico dato sballato è quello del sensore della temperatura che da come valori sempre -100°. Ma questo sensore dove si puo rimediare?

    grazie ancora