Passa ruota anteriori strappati dalla pioggia

Cel’ho d’abitudine dopo che millenni fa per poco non sfondo l’auto per una buca (voragine) nascosta da un velo d’acqua.
In genere sparare acqua a velocità fotonica verso l’interno dell’auto non è il massimo.

Il problema dei passaruota imbottiti purtroppo esiste. Se si vuole l’auto silenziosa va sopportato lo scotto
 
Il problema dei passaruota sulla Giulia è misterioso, ho un amico con una MY2017, che nonostante tutti i riguardi del caso, a 70k km li ha dovuti cambiare. Io sulla Veloce MY2018, nonostante la utilizzi intensamente in tutte le condizioni meteo (pioggia, neve ecc) a 160k km ho ancora i suoi originali perfettamente integri...mi viene da pensare a qualche fornitura che non ha mantenuto la qualità richiesta.
 
Io con la Stelvio quasi 170000km e pioggia a go go e mega pozzanghere e neve ....tutto perfetto
 
  • Like
Reactions: VURT
- Informazione Pubblicitaria -
Finisce che li cambio …come soffro..
 
La soluzione postata in questa discussione di usare il supporto sagomato secondo me è definitiva, se si ha il passaruota già un po strappato, incollando tutto il supporto alla tela si può provare a vedere se continua reggere.
 
Il problema dei passaruota sulla Giulia è misterioso, ho un amico con una MY2017, che nonostante tutti i riguardi del caso, a 70k km li ha dovuti cambiare. Io sulla Veloce MY2018, nonostante la utilizzi intensamente in tutte le condizioni meteo (pioggia, neve ecc) a 160k km ho ancora i suoi originali perfettamente integri...mi viene da pensare a qualche fornitura che non ha mantenuto la qualità richiesta.
Io sono alla seconda Giulia e su entrambe perfettamente integri.
 
  • Like
Reactions: Arom88
- Informazione Pubblicitaria -
Integri da 7 anni e mezzo...
IMHO ci sono stati lotti difettosi e/o agganci non bene ingegnerizzati.
O solo cul@?
 
Consiglio del 7 ottobre 2018

Quei passaruota sono in " tessuto" a differenza di quelli in plastica offrono un confort sonoro maggiore . Perche ovviamente attutiscono lo sbattimento del acqua . Ma se troppo bagnati si ammorbidiscono diminuendo le loro caratteristiche di resistenza meccanica . Questa puo essere la spiegazione . Io un fai da te te lo posso consigliare . Usare della resina ( resina per carbonio vtr) e metterla nei punti di ancoraggio coai da creare uma zona " dura " e resistente al acqua . In piu mettere delle rondelle suo bullone di dimensioni maggiori . Sia dietro che davanti al passaruota cosi da aumentare la zona di schiacciamento .​

 
  • Like
Reactions: CUAN
Credo che se fossero malfatti si romperebbero tutti. Io propendo più per dei lotti di fornitura non conformi o degli assemblaggi non a regola che magari hanno lasciato troppo gioco, che alla lunga porta alla rottura (in ogni caso al controllo qualità Alfa é sfuggito qualcosa).
La mia è di produzione maggio 2018 e a 160k km sono perfetti, e ne hanno visto di tutti i colori tra pioggia, neve, ghiaia ecc.
In foto, un esempio che mi capita spesso viaggiando su neve, quando il vano ruota si riempie di neve pressata, situazione che credo sia abbastanza stressante per il passaruota, ma nonostante ciò nessun problema...
 

Allegati

  • Screenshot_20240513_115125_com.google.android.apps.photos_edit_372206860280184.jpg
    Screenshot_20240513_115125_com.google.android.apps.photos_edit_372206860280184.jpg
    114.9 KB · Visualizzazioni: 51
- Informazione Pubblicitaria -
X