polizza agevolata per spider 916?

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Alexandra

Nuovo Alfista
30 Settembre 2012
5
1
4
36
FI
Regione
Toscana
Alfa
Spider (916)
Motore
2000TS
Altre Auto
Maggiolone Volkswagen 1971
Cari alfisti del Forum,
da qualche mese sono divenuta proprietaria di una spider 2000 t.s. 16v prodotta nel luglio 1995 e immatricolata ad ottobre dello stesso anno.
E' una macchina che uso saltuariamente e con la quale esco solo nelle grandi occasioni...per timore di rovinarla!
Ho anche fatto notevoli sacrifici e speso diversi soldi per alcuni i ricambi, soprattutto di carrozzeria, che alla fine ho trovato grazie alla pazienza di alcuni amici, ma pur sempre a prezzi decisamente alti.
Per strada ho notato che circolano ancora alcune vecchie macchine, fine anni 80, primi anni 90, davvero molto brutte (ometto per rispetto ai proprietari di fare i nomi di marche e modelli), ma iscritte all'ASI e perciò assicurate a condizioni di favore.
Possibile che la nostra 916, che oggettivamente è più interessante di questi catorci usati tutti i giorni, debba pagare un premio assicurativo pieno, oltre che noi farci carico di costi di manutenzione tutt'altro che indifferenti?
Ho chiesto qua e là ad alcune Compagnie, ma tutti mi hanno risposto che la Spider 916 non ha neppure venti anni, percò non è iscrivibile all'ASI, ma che se pure vi fosse iscritta, ormai si assicurano a prezzi scontati solo le vetture da trenta anni in su di anzianità. perchè in giro ci sono troppi furbetti:p
.Ora, mi chiedo io:
1. iscrivendomi al Riar (lista chiusa) si può usufruire di una polizza agevolata anche prima dei vent'anni?
2. nel caso fosse necessario, invece, attendere il compimento del ventennio,questo decorre dalla data di produzione o da quella di immatricolazione?
3 .per usufruire di una polizza agevolata è' sufficiente il certificato di iscrizione o e' necessario quello di omologazione?
4. nel caso vi sia una qualche polizza agevolata quali sarebbero la Compagnia e l'importo del premio annuale ?
Grazie a quel qualcuno che vorrà rispondermi...
Baci
Alexandra
 
  • Like
Reactions: kormrider
Q

quadrifoglio72

Utente Cancellato
Per mia conoscenza, posso dirti che con la nuova legge che entrerà in vigore, saranno agevolate fiscalmente solamente auto dai 30 anni in su. Ed anche inscrivendola alla lista del Riar, non avresti agevolazioni fiscali, tranne per chi abita in Lombardia. Spero che non abbia detto eresie, ma essendo un discorso che mi interessa, intendo informarmi meglio in proposito alle auto certificate già Asi, ma con meno di 30 anni d'età.
 

Alexandra

Nuovo Alfista
30 Settembre 2012
5
1
4
36
FI
Regione
Toscana
Alfa
Spider (916)
Motore
2000TS
Altre Auto
Maggiolone Volkswagen 1971
Per mia conoscenza, posso dirti che con la nuova legge che entrerà in vigore, saranno agevolate fiscalmente solamente auto dai 30 anni in su. Ed anche inscrivendola alla lista del Riar, non avresti agevolazioni fiscali, tranne per chi abita in Lombardia. Spero che non abbia detto eresie, ma essendo un discorso che mi interessa, intendo informarmi meglio in proposito alle auto certificate già Asi, ma con meno di 30 anni d'età.

Dovrebbe essere così per le agevolazioni fiscali e mi rassegno; a me interessa invece il versante dell'assicurazione. Possibile, scusate se lo dico, che assicurino con 200 euro l'anno uno che gira con la Fiat Panda 30 o la Fiat Uno 45 del 1983 e non gli appassionati delle nostre auto Spider/Gtv (ma ci sono anche le Alfa 155, 75 etc.) che la tengono il garage sei giorni su sette per non parlare dei mesi invernali quando spesso restano ferme per intere settimane?
Io per fare la spesa o uscire con le mie amiche uso la mia Suzuki Spash, non la Spider del 1995..
Pare invece che le compagnie assicurative facciano un discorso in termini di pura e semplice anzianita', purchè siamo superati 30 anni. Non è giusto.C'è chi usa vecchie Fiat 500 ridotte a cadaveri ambulanti tutti i giorni anche per andare a lavorare, con costi assicurativi ridicoli
eek.gif
.Spero di sbagliarmi...
Grazie Quadrifoglio 72 per la risposta sull'altro punto che conferma certe anticipazioni di stampa.
Alexandra
icon18.gif
 
Q

quadrifoglio72

Utente Cancellato
Sono pienamente in linea con il tuo pensiero, ma evidentemente le leggi non seguono affatto la logica dei veri appassionati.
 

MichaelAR

Alfista Intermedio
16 Novembre 2012
2,426
82
49
Ve
Regione
Veneto
Alfa
Motore
ex 2.0 JTS
Altre Auto
Fiat Bravo 1.6 multijet 120cv
Dovrebbe essere così per le agevolazioni fiscali e mi rassegno; a me interessa invece il versante dell'assicurazione. Possibile, scusate se lo dico, che assicurino con 200 euro l'anno uno che gira con la Fiat Panda 30 o la Fiat Uno 45 del 1983 e non gli appassionati delle nostre auto Spider/Gtv (ma ci sono anche le Alfa 155, 75 etc.) che la tengono il garage sei giorni su sette per non parlare dei mesi invernali quando spesso restano ferme per intere settimane?
Io per fare la spesa o uscire con le mie amiche uso la mia Suzuki Spash, non la Spider del 1995..
Pare invece che le compagnie assicurative facciano un discorso in termini di pura e semplice anzianita', purchè siamo superati 30 anni. Non è giusto.C'è chi usa vecchie Fiat 500 ridotte a cadaveri ambulanti tutti i giorni anche per andare a lavorare, con costi assicurativi ridicolieek.gif.Spero di sbagliarmi...
Grazie Quadrifoglio 72 per la risposta sull'altro punto che conferma certe anticipazioni di stampa.
Alexandraicon18.gif


Alexandra..... Hai dimenticato la cosa fondamentale eh!! E cioè che siamo in italia!!!
Tu fidati che il sistema usato dalle assicurazioni nel decidere i premi assicurativi sono completamente privi di ogni ragionevole senso!
1- Tariffe spropositate, le più alte a livello europeo (e non mi dicano che accade solo per la questione dei furbetti....perchè non ha senso)
2- Metodi di calcolo che nemmeno in tanzania usano....
3- presunzioni sull'uso delle vetture.....tu prendi un 2.0 a gasolio e paghi come un 2.5 a benzina perchè secondo loro prendendo il diesel tu viaggi molto di più.... scusi Mr. assicuratore, ma a lei chi c**o lo dice che io viaggio piu di prima solo perchè ho un diesel?????
4- Gestione dei sinistri stradali da far accapponare la pelle.... periti che ti valutano l'auto peggio dei venditori dei concessionari... Auto con 2 o 3 anni dove deve rimetterci il carrozziere per sistemarla nella somma che dà l'assicurazione.... La gente intanto paga premi assicurativi alti, e quando purtroppo vengono danneggiati, non ti pagano i danni reali, perchè la macchina è vecchia, o perchè ha molti km... (non ha senso ragazzi)
5- Polizze conducenti inutili, delle truffe! In caso di sinistro non ti danno quasi na mazza! I soldi li prendi solo in casi di morte o gravi danni fisici... Per non parlare poi che un giovane viene indennizzato piu cospicuamente rispetto ad un 40enne o 50enne. Ok, il fisico di un 50enne può aver danni riconducibili a prima del sinistro... Ma anche no!
Prendi 2 soldi solo se ti affidi ad un'agenzia che si occupa di sinistri, e poi vai ad affidare la sentenza al tribunale... (ho detto prendi 2 soldi, non ho detto quando eheh)
6- Non esiste un vero regolamento svilupato ad hoc per il mondo dell'auto d'epoca! Da qui ne nasce che uno può guidare tutti i giorni un'auto di 40 anni a prezzi ridicoli....ma l'uso intenso lo dovrebbe porre in una situazione di incremento di premio, conseguenza dell'incremento di possibilità di sinistri no?! Eh, invece a quanto pare no!

Ho un amico con un'alfetta 2.0 del 72, asi targa oro perfino... Paga poco???????? Ha detto che il prossimo anno la lascia ferma senza assicurarla perchè non vale la pena spendere tanto.... Oltretutto anche l'ASI costa....

Qui in Italia non sanno più da dove succhiare sangue alla gente, ed ecco che spostare la storicità ai 30 anni, è una nuova mossa per estorcere ancora ed ancora denaro a noi... Solo la fiat 500 credo viaggi per un mondo suo in quanto era stata decretata come unica auto di interesse storico, proprio dallo stato italiano. Ne parlarono un anno fa...

P.S: il riar a mio avviso altro non fa o non riesce a fare, se non mantenere viva la storia dell'alfa, la sua originalità e la sua fama. In lombardia si hanno vantaggi a livello fiscale, assicurativo non credo....

Maledette assicurazioni!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
 
  • Like
Reactions: kormrider

Blackjack

Utente Storico
15 Aprile 2008
6,667
135
64
VA
Regione
Lombardia
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 TurboD 210 CV Q4
Altre Auto
Lancia Musa
Nel forum c'è l'apposita ed ampia sezione sull'argomento, cortesemente postiamo e/o cerchiamo risposte qui:

Assicurazioni

Grazie e buon forum
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente