Precauzioni e buon utilizzo. consigli!

Discussione in 'Twin Spark' iniziata da Au revoir, 16 Dicembre 2010.

  1. Ciao a tutti, mi sono appena iscritto e volevo qualche dritta da vero ignorante del settore!

    Ho letto, sentito dire di tutto su come tenere bene un motore benzina, e non ci capisco più nulla. Mi sono comprato una vecchia 156 col twin spark 1.8 e ha già parecchi chilometri sulle spalle, ormai dopo i miei diecimila di quest' anno siamo a quai 150.000..

    Vorrei tenerla il più a lungo possibile e non ho idea di quanti anni mi possa durare ancora. secondo voi? (finora era tenuta perfettamente, nemmeno un graffio, solo tanti sali scendi per l'Italia da un vecchio signore)

    Quali precauzioni devo adottare per non rovinarla in fretta? Es. non salire di giri? non spegnerla subito dopo averla usata? Non so.

    Spero di imparare qualcosa da voi. Grazie!
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    sostituzione candele,consigli . Twin Spark 27 Febbraio 2012

  3. Ciao,

    Non ci sono delle regole precise ma un po' di buon senso.

    Trattala normalmente. A freddo non scaldarla da fermo ma in movimento a bassi regimi.
    Fai fare i suoi tagliandi ovviamente senza essere troppo tirchio.
    Ogni tanto compra degli additivi per motori a benzina così tieni abbastanza pulito il motore.

    Buon viaggio.
     
  4. Un amico ha una 145 col 2.0 ts e ci ha fatto 260000 km... quindi se ci fai la manutenzione regolare, non la tiri a freddo e aspetti che l'acqua sia sugli 80 gradi, non avrai problemi. Idem allo spegnimento, non spegnerla subito ma aspetta 4-5 secondi almeno.

    L'olio cerca di cambiarlo ogni 2 anni o 15000 km (e relativo filtro).
    Come olio meglio un 5w40 sintetico, anche per preservare il variatore.

    Per le problematiche più comuni (variatore di fase rumoroso, debimetro e sonda lambda rotte, rumorini vari...) sul forum c'è un pò di tutto (e si riesce a risparmiare qualcosa).

    Ti ricordo la distribuzione ogni 5 anni o 60000 km, come da circolare aggiornata Alfa Romeo.
     
  5. Grazie delle risposte! mi avete dato delle dritte molto utili, e la prospettiva dei 260000 km mi riempie il cuore di gioia ;)
     
  6. Mah io ho visto delle 156 1.8 con anche i 350.000km, ma altri guasti da 90.000 a 120.000... tutto dipende da come si tiene un motore.. Non usare MAI oli presi dal supermercato ecc.. e vai da un meccanico Capace.. i taglialegna ti rovinano solo il motore..
     
  7. Al supermercato si trovano oli di ottima qualità e si risparmiano molti molti soldi, ogni tanto salta fuori questa "favola" tra gli appassionati di motori, sinceramente non capisco:smiley_029:

    Per quanto riguarda i consigli quoto quanto ti ha detto Legend, i twin spark se ben trattati durano moltissimo e danno molte soddisfazioni:)
     
  8. E' vero solo in parte, spesso dipende dalla buona stella....:aktion086:

    Comunque al supermercato si trovano ottimi oli basta saper scegliere... ;)

    :decoccio:
     
  9. Si ottimi Oli come il top Oil hahah ci sono solo alcuni fondi di magazzino degli olii buoni... io ne so qualcosa.. a meno di non parlare di una grande distribuzione, dove c'è il suo spazio apposito per ogni marca di olio..
     
  10. Allora diciamo di non comprare oli di marche sconosciute e con indici superiori a 10w40. io spesso all'auchan compro l'elf 5w40 totalmente sintetico quando è in offerta a 19,9 € e mi trovo molto bene la mia 156 1.8 ts ha 244.000 km e ancora cammina! ho il gpl e non l'ho mai risparmiata la lancetta spesso ha toccato i 7000 giri anche facendo viaggi di centiaia di km alla massima velocità quando vado in polonia e passo per la germania! quindi se i 150.000km sono reali conta di farne almeno altri 100.000 nella massima tranquillità (almeno per il motore)

    PS: lo stesso olio lo uso sia per lo scooter che per la 156 2,4 jtd che per la 1.8 ts che per la panda senza nessun problema da ormai quasi 3 anni
     
  11. Infatti qua nessuno ha parlato di oli di qualità scadente tipo Lubex, Futur ecc
    Al supermercato si trovano anche oli di ottima qualità come Mobil, Castrol, Esso, Elf, Shell che hanno le stesse caratteristiche di quelli che acquisti (pagando di più) da un ricambista.