Problema avviamento Alfa 164 2.0 V6 TB

Discussione in 'Busso V6' iniziata da Panzer, 6 Febbraio 2010.

  1. Rieccomi :(

    Avendo avuto problemi con un raccordo del circuito di raffreddamento (precisamente quello sotto allo spinterogeno) mi sono accinto a sistemarla io, comprando il pezzo che mi serviva e cambiandolo...

    Ho smontato i 7 cavi dello spinterogeno, (6 candele più 1 bobina) e prima di smontarli li ho numerati, scritti col pennarello indelebile, fotografati, memorizzati, insomma sono certo di NON aver sbagliato a rimetterli in ordine)

    Se erano i cavi in ordine sbagliato si accendeva ma andava a 5 cilindri o a 4... ma lo escluderei visto il fatto che ho fatto attenzionissima.

    Oltre ai cavi ho smontato 1 cavo plug and play (quelli con la spilletta in metallo) del debimetro credo.

    Finito il lavoro, dopo 14 giorni di fermo, la macchina non è partita... ho insistito talmente tanto che la batteria è andata a terra col gelo...

    Stasera, con la batteria nuova, ho provato ma niente, anzi ho aperto il motore e ho pure notato che la puleggia della bancata anteriore (quella della distribuzione) girava lentamente, quasi come se slittasse e prendesse movimento in ritardo... ma girava lenta...

    Non so più dove sbattere la testa, sto dando di matto... domani provo a staccare una pipetta alla volta e a vedere se passa corrente...


    Aiutatemi sono troppo già di morale :aktion080:
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    164 V6 - Problemi con la cinghia distribuzione Busso V6 10 Giugno 2012
    Problema perdita olio Busso V6 8 Giugno 2011
    Problema avviamento Alfa 164 Q4 Busso V6 25 Gennaio 2010

  3. Tiro una conclusione se prima andava e ora no, molto provabilmente ai invertito i fili, dunque dalla puleggia servizi parte il pistone 1, anche se non li numeri , ma guardi i cavi una piega già li hanno, ma comunque nello spinterogeno ci sono dei numeri, avendo 6 cilindri hai un'accensione ogni 120° di rotazione del volano a partire dalla tacca rivolta in alto e al secondo giro incominciano il 2 4 6.
    Avendo un motore frazionato devi seguire la sua logica. ;)
     
  4. potresti avere ragione...

    le pieghe le conosco, e so anche a memoria fotografia in che modo sono messi i cavi...

    la mia paura è che stando ferma 2 settimane abbia bloccato il motore...

    poi era in ballo una storia che a caldo il motore diventa ingestibile, singhiozza, al minimo diventava instabile e quasi moriva, e parlando con un ragazzo di roma, sulla sua gvt v6 stesso motore, gli era capitata la stessa identica cosa... era il sensore della messa in fase!

    non vorrei che questo famigerato sensore abbia ceduto del tutto con il freddo e mi abbia bloccato il motore... ora ho la macchina ferma e sono fregato :(
     
  5. Ah mettici anche quella optzione, fallo in due, uno avvia e uno deve avere un tester (quelli da elettricista) e metterre i spilli nello spinotto dei sensori giri, deve dare dei genali su tutti e tre i fili, però non ricordo quanto deve segnare, mi sembra che non deve oltrepassare i 1,6.
    Prova con uno preso da una in demolizione, provar non nuoce, per invece il motore che singhiozzava se sfarfallavi si alzava?
    se alzi un capuccio di una candela senti la scintilla?
     
  6. nooo è troppo sbattimento e poi ho la macchina sulla via di casa... non è un luogo adatto per smanovrare col motore :(


    il mio amico di varese me ne ha procurato uno nuovo a 70€... deve solo cambiarmelo...


    che intendi per sfarfallare? smetteva di singhiozzare appena andavo oltre i 3000 giri... dopodichè singhiozzava una volta ogni tanto ma era impercettibile. escludo i cavi candela poichè ho avuto già quel problema e so i sintomi


    domani ci provo!!! non mi folgoro vero?
     
  7. Non penso che tu abbia invertito i cavi altrimenti sentiresti qualche scoppio o dei ritorni di fiamma...
    Per non sentire nulla (forse) dovresti aver invertito quello della bobina che comunque è quasi impossibile sbagliare...;)

    Oltre ai cavi ho smontato 1 cavo plug and play (quelli con la spilletta in metallo) del debimetro credo.



    Visto che sono passati 14 gg non è che ci sia umidita sulla calotta o ancor peggio che la bobina e relativo cavo scarichino a massa?

    L'ipotesi di un sensore di fase/giri non è da scartare anche se pare strano, visto che non li hai toccati. :confused:


    Magari controlla se arriva benzina, che non si sia bloccata la pompa...

    Non hai antifurti vero? ;)

    A proposito che temperatura c'è li da te?

    :decoccio:

    :decoccio:
     

  8. siamo sotto lo zero di notte (ghiaccio e nebbia) e di giorno massimo 6.

    ragazzi prima sono uscito a prendere mia sorella e ho trovato la 164 con le luci abbagglianti accese!!!!!

    non avevo lasciato le chiavi ne il comando delle luci acceso... sembrava posseduta! ho dovuto staccare la batteria (nuova oltretutto presa oggi) sennò domani mattina si sarebbe scaricata!!

    ha qualcosa a che fare con il mio problema?

    l'altra mattina avevo notato la luce della retro accesa e avevo la leva in retro... ma credevo che era per la batteria scarica!!!

    che può essere?
     
  9. Molto strano in quanto se non sbaglio la 164 dovrebbe avere tutto interrotto dalla chiave...

    Non è che il tuo problema sia dovuto al blocchetto della chiave difettoso?

    A volte capita che ruotando la chiave per l'avviamento anzichè alimentare la centralina viene tolta....

    A proposito hai controllato se i relè che si trovano davanti nei pressi del radiatore siano inseriti bene nel loro zoccolo? :confused:


    :decoccio:

    :decoccio:
     
  10. secondo me è entrata acqua nella centralina dei fusibili ( quella sotto al cruscotto alla sx del volante ) .

    Tutte le luci infatti nella 164 sono " sotto chiave.

    Spesso quando si fanno passare i cavi dal vano motore alla centralina fusibili per installare un allarme o altro , si forano i gommini o so praticano fori supplementari , poi da questi entra acqua e va dritta dritta nella centralina , causando malfunzionamenti strani .
     
  11. #10Panzer,6 Febbraio 2010
    Ultima modifica di un moderatore: 6 Febbraio 2010

    no non è dovuto dalla chiave in quanto il devioluci era disattivato...

    però ora che ci penso ha un leggerissimo "gioco" girando la chiave (scatta il contatto del quadro ancora prima che la chiave sia in posizione) ma non è un problema che ha mai destato problemi...

    i relè non ho controllato se erano a posto... ma il bello è che lo fa solo di sera o la mattina col ghiaccio e col freddo!

    ora ho staccato la batteria per disperazione...

    occa...

    ora che ricordo ho tolto un tappo di gomma tempo fa per far passare un tubo per il manometro del turbo (dal vano motore all'interno abitacolo)... e sfocia proprio nelle vicinanze della centralina! però è al riparo dall'acqua... e se fosse entrata lo stesso? ora che ci penso ho visto dell'acqua scendere proprio da quella parte!

    domani controllo!!!