Problema pompa iniezione non funzionante 147 JTDm

tunele

Nuovo Alfista
15 Gennaio 2012
1
0
1
AQ
Regione
Abruzzo
Alfa
147
Motore
1900 jtd
Buongiorno a tutti.
Mi presento, mi chiamo Antonello e possiedo una 147 1900jtd del 2007.
Purtroppo da quasi un anno ormai la mia vettura è afflitta da un problema che nessun meccanico, dei 5 che l'hanno visionata, incluso il meccanico autorizzato alfa romeo, è riuscito a risolvere.
Il problema è questo. A volte, tipicamente una volta a settimana, la macchina, semplicemente non parte, lasciandomi a piedi. Il quadro comandi si accende correttamente, tutte le spie sono correttamente in funzione, il motorino di avviamento va, ma il motore non parte, come se non ci fosse carburante nel serbatoio.
Il problema si verifica solo a freddo, cioè quando è stata ferma per qualche ora. Ed è maggiormente frequente quando fa freddo, o è umido: tipicamente la sera. Nel pomeriggio, quando c'è il sole, non mi è mai capitato. Né mi è mai capitato quando la macchina è in garage.
Mi hanno cambiato la centralina, ma nulla, il sensore giri, alcune valvole di cui perdonatemi ma non ricordo il nome, la batteria, ho speso finora più di 1000 euro, ma il problema persiste, e mi sta causando un disagio enorme perché ogni volta penso di averlo risolto e ogni volta mi lascia a piedi.
Il problema principale è che la centralina non rilevava anomalie, e ogni meccanico che l'ha visionata, non ha potuto riprodurre il problema, anche tenendosi la macchina per diverse settimane. Questo perché il problema è davvero sporadico, ma purtroppo usando la macchina di frequente, come d'altronde fa ogni automobilista, il problema avviene, al contrario con una frequenza intollerabile, che la rende completamente inaffidabile.
L'altro ieri, fortunatamente la macchina non è ripartita di mattina, e quindi un meccanico mio amico è venuto a visionarla a casa, ed è riuscito a sbloccarla. Di seguito le prove che ha fatto, tutte con me presente:

1) Ha aperto il vano della pompa dell'iniezione, ha estratto il tubicino che inietta il gasolio, e mi ha chiesto di accendere il quadro. Risultato: La pompa non espelleva gasolio, contrariamente da quanto atteso.
2) Ha estratto la scatola elettrica arancione collegata al gasolio, e vi ha collegato un tester. Mi ha chiesto di accendere il quadro. Risultato: il tester segnava 12 volt, come ci si aspettava.
3) Di conseguenza ha concluso che il problema doveva essere nella pompa. Quindi l'ha estratta completamente dal vano, e l'ha alimentata manualmente con dei fili elettrici. Risultato: la pompa è partita e il gasolio usciva dal tubicino, come ci si aspettava.
4) Quindi ha concluso che probabilmente la pompa funzionava, e che il problema era nel contatto elettrico tra la pompa e la scatola arancione. Quindi ha stretto i contatti nella scatola, ha ricollocato la pompa nel vano e mi ha chiesto di provare ad accendere. Risultato: la macchina è partita!

Alla fine ha concluso che o erano appunto questi contatti, oppure la pompa difettosa. Il problema è che ieri la macchina si è bloccata di nuovo, o meglio non è partita, lasciandomi nuovamente a piedi!

A questo punto sono disperato, cosa mi proponete? Dovrei far cambiare la pompa, oppure pulire il serbatoio? O altro?

Grazie a tutti per le risposte.
PS spero di aver postato nella sezione giusta.
 
ciao,
quando la macchina non ti parte che cosa fai poi per metterla in moto?

potresti fare le seguenti prove (da fare con la macchina che non parte):

-stacca gli iniettori e controlla che facendo l' accensione tirino gasolio.
-controlla che la pompa del gasolio nel serbatoio funzioni
-controlla che il circuito di spegnimento del motore non sia inchiodato


p.s sinceramente non penso che sia la pompa di iniezione andata. se così fosse infatti la macchina ti darebbe sempre problemi.
 
Ciao, volevo sapere se hai risolto questo strano problema.
Gianni


Buongiorno a tutti.
Mi presento, mi chiamo Antonello e possiedo una 147 1900jtd del 2007.
Purtroppo da quasi un anno ormai la mia vettura è afflitta da un problema che nessun meccanico, dei 5 che l'hanno visionata, incluso il meccanico autorizzato alfa romeo, è riuscito a risolvere.
Il problema è questo. A volte, tipicamente una volta a settimana, la macchina, semplicemente non parte, lasciandomi a piedi. Il quadro comandi si accende correttamente, tutte le spie sono correttamente in funzione, il motorino di avviamento va, ma il motore non parte, come se non ci fosse carburante nel serbatoio.
Il problema si verifica solo a freddo, cioè quando è stata ferma per qualche ora. Ed è maggiormente frequente quando fa freddo, o è umido: tipicamente la sera. Nel pomeriggio, quando c'è il sole, non mi è mai capitato. Né mi è mai capitato quando la macchina è in garage.
Mi hanno cambiato la centralina, ma nulla, il sensore giri, alcune valvole di cui perdonatemi ma non ricordo il nome, la batteria, ho speso finora più di 1000 euro, ma il problema persiste, e mi sta causando un disagio enorme perché ogni volta penso di averlo risolto e ogni volta mi lascia a piedi.
Il problema principale è che la centralina non rilevava anomalie, e ogni meccanico che l'ha visionata, non ha potuto riprodurre il problema, anche tenendosi la macchina per diverse settimane. Questo perché il problema è davvero sporadico, ma purtroppo usando la macchina di frequente, come d'altronde fa ogni automobilista, il problema avviene, al contrario con una frequenza intollerabile, che la rende completamente inaffidabile.
L'altro ieri, fortunatamente la macchina non è ripartita di mattina, e quindi un meccanico mio amico è venuto a visionarla a casa, ed è riuscito a sbloccarla. Di seguito le prove che ha fatto, tutte con me presente:

1) Ha aperto il vano della pompa dell'iniezione, ha estratto il tubicino che inietta il gasolio, e mi ha chiesto di accendere il quadro. Risultato: La pompa non espelleva gasolio, contrariamente da quanto atteso.
2) Ha estratto la scatola elettrica arancione collegata al gasolio, e vi ha collegato un tester. Mi ha chiesto di accendere il quadro. Risultato: il tester segnava 12 volt, come ci si aspettava.
3) Di conseguenza ha concluso che il problema doveva essere nella pompa. Quindi l'ha estratta completamente dal vano, e l'ha alimentata manualmente con dei fili elettrici. Risultato: la pompa è partita e il gasolio usciva dal tubicino, come ci si aspettava.
4) Quindi ha concluso che probabilmente la pompa funzionava, e che il problema era nel contatto elettrico tra la pompa e la scatola arancione. Quindi ha stretto i contatti nella scatola, ha ricollocato la pompa nel vano e mi ha chiesto di provare ad accendere. Risultato: la macchina è partita!

Alla fine ha concluso che o erano appunto questi contatti, oppure la pompa difettosa. Il problema è che ieri la macchina si è bloccata di nuovo, o meglio non è partita, lasciandomi nuovamente a piedi!

A questo punto sono disperato, cosa mi proponete? Dovrei far cambiare la pompa, oppure pulire il serbatoio? O altro?

Grazie a tutti per le risposte.
PS spero di aver postato nella sezione giusta.
 
Si Andrea, purtroppo la mattina presto la macchina non parte. Dopo un paio di ore verso le 9 riparte senza problemi. Ho notato che nella giornate particolarmente umide ovvero quando trovo la macchina bagnata non parte ed in questo periodo dell'anno tutte le giornate sono così. Mettendo la chiave funziona tutto ma non si accende. Ho già sostituito il sensore giri ma nulla. La centralina non segnala nulla anche dopo averla portata all'Alfa. AL momento sto andando per tentativi.....dimenticavo si tratta di una 147 1.9 120 cv del 2010.
Grazie per il gentile interesse.
Gianni
 
Si Andrea, purtroppo la mattina presto la macchina non parte. Dopo un paio di ore verso le 9 riparte senza problemi. Ho notato che nella giornate particolarmente umide ovvero quando trovo la macchina bagnata non parte ed in questo periodo dell'anno tutte le giornate sono così. Mettendo la chiave funziona tutto ma non si accende. Ho già sostituito il sensore giri ma nulla. La centralina non segnala nulla anche dopo averla portata all'Alfa. AL momento sto andando per tentativi.....dimenticavo si tratta di una 147 1.9 120 cv del 2010.
Grazie per il gentile interesse.
Gianni

Da cosa lo deduci che non hai pressione nel common rail?
Hai provato a svitare il tubino che porta al common rail e fare un'avvio?
Così vedi se il gasolio sale o meno
 
A volte è il sensore di pressione del RAIL che da problemi per l'avvio....smontalo e puliscilo stando attento a nn danneggiarlo...;)
 
Potrebbe essere talmente pieno di sporcizia e ossidato da nn riuscire ad inviare i giusti parametri alla centralina...sono tutte supposizioni ovviamente, anche perchè pulirlo non può fare solo che bene ;)
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Jovakaus dov'è finito?
vabbè rimaniamo alle nostre supposizioni...
 
Ultima modifica:
X