Problemi col turbo Alfa 75

Discussione in 'Turbo' iniziata da maci, 23 Gennaio 2010.

  1. Ciao raga mi sono iscritto da poco e ho una 75 turbo q v, quando parte il turbo arriva a 2,5 bar...non l'aveva mai fatto ,di solito arrivava a 1.5 / 1.6 bar....
    cosa può essere!?? non vorrei mai andare in contro a qualche rottura!!grazie in anticipo!!
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    ALFA 75 TURBO AMERICA PROBLEMA PRESSIONE TURBO Turbo 22 Aprile 2017
    Problema con la potenza Turbo 31 Ottobre 2016
    Problema con olio che entra nel collettore Turbo 22 Novembre 2014

  3. #2smgfan01,23 Gennaio 2010
    Ultima modifica di un moderatore: 23 Settembre 2013
    controlla che l attuatore della wastegate non abbia la membrana interna sfondata ( se fosse così quindi , l aria in arrivo dalla pierburg non riuscirebbe ad azionare la membrana dell attuatore che a sua volte agisce sulla wastegate , aprendola e bypassando parte dei gas direttamente sullo scarico senza passare per la chiocciola calda) , per verificare questo , prova a soffiarci dentro e vedere se l asta si muove o se senti l aria che esce ( non deve uscire )
    l asta regolabile mica l hai toccata vero ? la troppa prex potrebbe dipendere anche da quella ma mi sa che non è il tuo caso ...
     
  4. ok grazie mille..proverò come mi hai detto , poi ti faccio sapere. Cmq no l ' asta regolabile nn l'ho toccata!
     
  5. #4paolo.tnt,23 Gennaio 2010
    Ultima modifica di un moderatore: 23 Settembre 2013
    potrebbe essersi staccato il tubicino che va alla pierburg, o dalla pierburg va al polmoncino della westegate
     
  6. #5andrea-cesenat,23 Gennaio 2010
    Ultima modifica: 23 Settembre 2013
    Occh'io a quelle pressioni con un motore non elaborato per quello, ci fai una fonderia...........
    Controlla col motore al minimo e quarda vicino la turbina se senti soffiare da qualche parte, la penso come paolo.tnt, ci devessere qualcosa di lento o una valvola rotta
     
  7. sgomma bene cosi' vero:lol2::lol2::lol2:
    controlla i tubicini come hanno detto gli altri:decoccio:
     
  8. Ciao ragazzi, vi scrivo per chiedere lumi sulla mia QV, perchè al momento ho un 1.8 turbo...aspirato!
    Ho già letto i vari post sull'argomento, compreso quello di omega5 sulla pressione turbo bassa, ma il mio problema è un po' più radicale.
    E' successo che il meccanico, nel controllo periodico, mi ha saldato il collettore di scarico che porta i gas di scarico alla turbina. Mi ha anche ripulito il corpo farfallato etc. Insomma, un bel check-up generale biennale.
    Ritiro la macchina (che è completamente originale) 2 settimane fa, in fretta e furia, e la porto a casa. Oggi la porto a fare un giro, la provo, un paio di tirate, e sento va bene, anzi all'ultima tiratina in terza va anche più del solito, guardo la pressione ed arriva fino ad 1,75 :grinser002: (!!! di solito arriva a 1,6-1,65 !!!). Mi fermo dal meccanico e gliene parlo. Gli dico che di solito non ho mai sentito l'overboost (avevo letto che, per le QV, la sovrapressione del turbo era 0,65 bar a regime normale, e 0,90 in overboost). Allora il meccanico si mette a controllare i tubicini che si collegano all'elettrovalvola (è la Pierbourg, vero?) che controlla l'overboost (attaccato alla scatola dell'aria). Collega anche due fili alla spina di quest'elettrovalvola, che terminano su una lampadina, che abbiamo messo nell'abitacolo. Se si accende la lampadina, significa che l'overboost funziona e la wastegate resta chiusa un po' più del necessario, no?
    OK, andiamo a provare la macchina e...la turbina non spinge, si sente un po' del suo rumore/fischio ma il motore è aspirato!!! Ci fermiamo, rimuoviamo i due fili dalla spina e ripristiniamo tutto come d'origine: niente da fare!
    Torniamo in officina ma nulla di fatto. Il meccanico prova anche a staccare il tubo che comunica con l'attuatore della wastegate, ma il turbo non va... Controlliamo che l'attuatore della wastegate si muove: lo fa, sia spostando l'astina che soffiando sul tubetto che porta alla membrana.
    Alla fine, lascio la macchina in officina, dopo aver formulato col meccanico i seguenti sospetti:
    1) La centralina si è incasinata perchè ha sentito un cortocircuito dovuto alla lampadina (ipotesi remota, visto che il segnale elettrico non dovrebbe nemmeno essere arrivato alla lampadina, ed inoltre la turbina dovrebbe funzionare lo stesso, anche se senza eventuale overboost). Ipotetica soluzione: staccare la batteria per recovery della centralina.:confused:
    2) Il piattello della wastegate s'è staccato ed i fumi di scarico non mandano più in pressione la turbina (ipotesi altresì remota, visto che 10 minuti prima che fermassi la macchina, tutto funzionava normalmente, anzi addirittura insolitamente meglio del solito....:blink:.). Sarebbe veramente una sf.ga fantozziana!:mad:
    3) Nel corpo farfallato non si apre più la seconda farfalla (ipotesi da verificare, ma commento identico al punto 2...).:mad:
    Ribadisco che gli unici interventi fatti oggi sono stati lo scollegare e ricollegare i 3 tubicini alla Pierburg, sconnetterne e riconnetterne la spina, aggiungendoci 2 fili per vedere se il segnale è corretto
    Qualcuno ha esperienze/idee in merito?
    Grazie mille e ciao :decoccio:
    Nicola
     
  9. senti, ma oltre al fatto che la turbina non spinge, lo senti che la macchina va molto di meno di prima ? No perchè non vorrei che non ti funziona più lo strumento sul cruscotto.. :D
    Se proprio senti che non va io immagino solo 2 cose:
    1) Una grossa perdita di pressione da un manicotto di quelli che sono tra turbina , farfalla, intercooler e sotto all'intercooler (che sono 4).
    2) Turbina rotta, nella peggiore delle ipostesi potrebbe essere saltato via un pallino residuo di saldatura e potrebbe essere finito dentro la turbina rompendola.

    Hai controllato l'attuatore della wastegate ? Spingendolo a mano deve essere molto duro da aprire...
     
  10. Ciao omega5,
    si la macchina va molto meno, esattamente come un aspirato. Si sente la turbina girare, si sente il suo sibilo, ma gira solo trascinata dai gas di scarico, non va in pressione, non spinge. E' di fatto un aspirato...
    Riguardo all'opzione 1, non abbiamo toccato niente...
    Riguardo l'opzione 2, mi vien da piangere... bruciare una turbina in 55000Km a motore originale mi sembra un record abbastanza negativo...
    L'attuatore della wastegae si muove, sia spingendolo a mano (ed è duro da muovere) che soffiando sul tubicino che viene dalla Pierbourg.
    Non capisco, son preoccupato... e pensare che mi serve la macchina per una cerimonia proprio adesso...mi toccherà usarla aspirata!
    Grazie omega5!
    Nicola
     
  11. Lo so che riguardo al punto 1 non avete toccato nulla, ma dato che la sf_iga è sempre dietrò l'angolo si potrebbe essere rotto un manicotto.
    Fai questa prova come feci io quando avevo problemi...
    Sfili il manicotto nero che sta all'ingresso turbina, quello fatto a fisarmonica nero che va dal debimetro alla turbina. Trova il modo di tappare l'ingresso del turbo, io ho usato il tappo di una bomboleta spray e un manicotto con 2 fascette per serrare un pochino il tutto. Poi ho fatto un foro nel tappo in plastica e ci ho montato una valvola presa da una vecchia camera d'aria. Poi con la pistola per gonfiare le gomme e il compressore non troppo carico (2 bar circa) ho messo in pressione l'impianto e ho potuto verificare che non ci siano perdite. Se riesci incastra qualcosa sulla farfalla in modo che stia un pò aperta.