Prototipo BMW GINA

Discussione in 'Notizie Panorama Automobilistico' iniziata da designferrara, 11 Giugno 2008.

  1. Provate a dare un'occhiata a questo video di you tube

    [youtube]YouTube - BMW GINA Light Visionary Model: Premiere[/youtube]

    Forse l'estetica non sarà delle più felici però...........che f.......
    Chissà se si potrà prendere a "pizzicotti":D
     
  2. Sto caricando...


  3. diciamo pure niente male anche se i lineamenti della z4 ci sono tutti, se poi ci mettiamo un inglese come capo designer bhè non possiamo sperare che la fantasia e la creatività spicchi il volo..comunque bella e sicuramente sarà apprezzata dai bimmer
     
  4. A parte l'estetica, valutavo il fatto della carrozzeria elastica:eek:, chissa se col tempo piglia "rughe":D:decoccio:
     
  5. Quanti fondi ($$) che hanno in Bmw...davvero bella...chissà che ne uscirà...certe il nome gina :aktion086: ..... propongo l'Alfa Pina....ihihihih :grinser005:
     
  6. ma che razza di nome è ''Gina''???hihihihi
     
  7. deriva da una sigla g.i.n.a. che contraddistingue la tecnologia utilizzata per la carrozzeria.
    A parte il nome, a parte l'estetica, ma pensate quanto si risparmia in peso, sotto la "pelle" un telaio in tubolari (magari in alluminio), indipendentemente dal marchio secondo me è una genialata, Parlo da progettista;) non da alfista;)
    Addio carrozzieri, entreranno i tapezzieri?
     
  8. bhè alla fine non è altro che la vecchia idea utilizzata per gli aereoplano "caproni" ecc ecc tubature e tela...a me un auto in tela non me gusta proprio, un domani ci metteranno un ombrellone al posto del tettuccio :eclipsee_Victoria:
     
  9. #8 designferrara, 11 Giugno 2008
    Ultima modifica: 11 Giugno 2008
    Sicuramente questo concetto non è nuovo, anche oggi le auto di F1 e molte altre sono formate da un telaio tubolare e da un rivestimento che ha funzioni puramente aerodinamiche.
    La genialata secondo me deriva dal tipo di materiale utilizzato per il rivestimento (elastico) che si adatta in funzione del movimento delle strutture sottostanti, come una calzamaglia.
    Da questo concetto secondo me potrebbero nascere soluzioni veramente interessanti.
    Certo non conosco le caratteristiche del materiale usato, nel senso che se dovessero passare con un coltellino e "aprire" la macchina non sarebbe meno spiacevole che un graffio con un chiodo.........comunque nel filmato viene detto che per "rivestire" tutta l'auto servono meno di 2 ore........
    Poi vi immaginate tutti quei sassolini che si beccano in tangenziale o autostrada vederli rimbalzare al "mittente" senza un graffio :)))))
     
  10. simpatica :D
    anche se se perde l'elasticità dopo ci vuole un bel trattamento antirughe :D

    certo che per lavorarci, la devono svestire per forza...
     
  11. E se malauguratamente faccio un incidente..."Gina" mi protegge con la sua tela? Oppure mi prende in braccio e mi adagia sul prato accanto, prima che io mi faccia male? :grinser021:

    Interessante...si, ma solo a livello di esercizio di stile...