Pulizia collettori aspirazione! Come fare?

Discussione in 'Twin spark' iniziata da gianluca petro, 15 Luglio 2011.

  1. Ciao! Un mio amico alfista mi ha fatto notare che il mio 2.0 del 99,un pò addormentato; potrebbe avere i qualche collettore d'aspirazione otturato! Girando per gli autoricambi ho trovato un prodotto dal nome Sintoflon che promette miracoli! Il problema che bisogna distinguere quello specifico per collettori in plastica da quello per collettori in alluminio! Di che materiale sono i collettori dei nostri ts? A me visti da fuori sembrano di plastica ma per evitare sorprese chiedo a voi! In più ho anche il dubbio sul corretto funzionamento del depressore e della geometria variabile;sempre come mi è stato fatto notare da amici! Potreste indicarmi qualche prova per capire se funzionano? Secondo voi è possibile che infilando il tubo col sondino dalla farfalla riesca a pulirea nuovo i collettori come scritto sul sito Sintoflon?
     
  2. Sto caricando...


  3. Cosa pensi che possa far tappare i collettori di aspirazione? Mosche e zanzare o pezzi di motore?
    Capisco che il corpo farfallato in qualche maniera si possa sporcare per la vicinanza del ricircolo gas di sfiato ma il resto è molto improbabile. Se sono intasati da sporcizia significa che oramai il motore è andato e non ti conviene nemmeno provare a far pulizia.

    Comunque se hai i collettori a geometria variabile (li hai) sono in materiale plastico e idonei a resistere agli idrocarburi in genere, non saprei cosa potesse contenere l'addittivo che hai citato...

    Giusto chiedersi se funziona questo collettore... per verificarlo genericamente è sufficiente mettere al minimo il motore è scollegare il tubicino della depressione collegato all'attuatore del collettore.
    Se attaccando/staccando il tubicino vedi muoversi la bielletta significa che pneumaticamente và tutto bene...

    Alla prossima puntata parliamo della prova elettrica. (se uperi questa) :aktion086:


    :decoccio:
     
  4. ciao ho provato a staccare il tubo e non si muove! Ho provato anche a staccare lo spinotto del depressorw e quando lo ho ricollegato ho sentito un tac!
     
  5. Per il momento escludo problemi legati all'impianto elettrico/elettronico...

    Quando stacchi il tubicino senti rumore di aria aspirata?

    Forzando (senza esagerare) lo spostamento della bielletta collegata all'attuatore pneumatico, riesci a farla muovere?

    :decoccio:
     
  6. Si quando tolgo il tubicino sento rumore di aria aspirata; non ho provato a forzare la bielletta! Domani provo ti faccio sapere!
     
  7. Ciao ho provato stamattine con la luce del giorno a motore caldo! Al minimo riesco a muovere la bielletta solo manualmente,anche accellerando e decellerando la bielletta non si muove,ma riesco a muoverla manualmente senza forzarla...
     
  8. Sono di fretta magari ti spiego meglio più avanti...

    Il cambio da collettori lunghi a corti avviene a circa 5.000 giri per cui dovresti farti aiutare da qualcuno che acceleri un pò oltre e vedere se la bieletta si sposta da sola....

    :decoccio:
     
  9. ok me l'ha detto anche un mio amico!
     
  10. ho usato il prodotto che hai citato e mi son trovato bene, va spruzzato subito DOPO il debimetro per non danneggiarlo e per pulire anche la farfalla.
    non ho notato incrementi di prestazioni ma un minimo più regolare e smontando il tubo aria ho visto che la farfalla si era pulita.
    considera comunque che nei benzina e sopratutto in quelli tenuti bene è difficile che si sporchi molto il sistema aspirazione, non è come nei diesel che c'è da mettersi le mani nei capelli ogni 10-15 mila km!
     
  11. ciao potresti spiegarmi qualcosa in piu' sulla procedura e a cosa devo stare attento?