Reiscrizione GT scalino senza documenti ma con le vecchie targhe

Discussione in 'ASI' iniziata da DavideBenzina, 12 Maggio 2009.

  1. Salve a tutti, spero di essere nel posto giusto..
    Ho una gt junior del '68 con targhe originali MI ma senza documenti.. L'auto ha un passato incerto e il venditore non sa chi è stato l'ultimo proprietario che ci ha circolato perchè è ferma dal 2002.. In alfa mi hanno detto che è possibile reimmatricolare mantenendo le targhe nere (certo pagando un pò)..

    PER FAVORE AIUTATEMI al pensiero delle targhe bianche mi sento male
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Documentazione ASI da farsi consegnare da venditore ASI 19 Febbraio 2010

  3. re: Reiscrizione GT scalino senza documenti ma con le vecchie targhe

    Con il numero di targa al pra hanno tutti i passaggi di proprietà, pertanto ruisali anche ai precedenti proprietari;
    io anni fa sono andato al pra perchè un tipo mi è saltato addosso ubriaco e poi è scappato; con il numero di targa mi hanno detto chi era e ho pagato solo la ricerca pochi euro.
     
  4. re: Reiscrizione GT scalino senza documenti ma con le vecchie targhe

    Grazie.. Quindi come devo fare?
     
  5. re: Reiscrizione GT scalino senza documenti ma con le vecchie targhe

    Prova a sentire l'aci e richiedi una visura del pra per la targa. dovrebbero darti una carta con tutta la vita dell'auto.
     
  6. re: Reiscrizione GT scalino senza documenti ma con le vecchie targhe

    Ciao se vuoi provo a sentire il mio amico Francesco se ha ancora la visura del PRA sul tuo GT.
    Se ha ancora quel documento vedo di mandarti una scansione dell'estratto. Almeno non ci smeni soldi.
    ;)
     
  7. re: Reiscrizione GT scalino senza documenti ma con le vecchie targhe

    Si grazie se puoi fare questo favore a un collega alfista.. anche perchè mi sto disperando
     
  8. re: Reiscrizione GT scalino senza documenti ma con le vecchie targhe

    Si può reimmatricolare con le stesse targhe e libretto nuovo in base al cosiddetto art.18 di qualche anno fa e tramite ASI.

    LA macchina però deve essere FINITA e non allo stato in cui si trova ora !!

    - Intanto fai fare un estratto cronologico generale in base alla targa al PRA ( ECGN) , dall'estratto vedi se la macchina è stata radiata e/o demolita per il mancato pagamento dei bolli.

    Se la macchina NON è radiata devi vedere chi è l'ultimo proprietario e farti fare da lui un atto di vendita , oppure pagando un doppio passaggio puoi intestartela dichiarando di essere il proprietario non intestatario.

    Se invece la macchina risulta radiata (cancellata) al PRA anche chi ti ha effettivamente venduto la macchina può farti un atto di vendita: facci scrivere i dati completi della macchina e numero di telaio, scrivi anche la macchina ti è stata venduta senza documenti .

    A quel punto va fatta l'iscrizione all'ASI della macchina , che però deve essere finita , una volta avuto il certificato ASI ( attestato di storicità) , puoi reiscrivere al PRA la macchina pagando gli ultimi 3 anni di bollo maggiorati del 50% .
    Non avendo il libretto di circolazione te ne verrà stampato uno nuovo dalla Motorizzazione.
    Non è obbligatorio il collaudo in Motorizzazione , ma è sufficiente effettuare una revisione anche presso un centro privato, logicamente appena avrai in mano il nuovo libretto e sul quale verrà scritto : da sottoporre a revisione prima di essere posto in circolazione.

    Queste sono le 2 strade per mantenere le vecchie targhe , ma in ogni caso bisogna essere sicuri delle effettive condizioni in cui si trova la tua macchina prima di decidere ....e chi ti dice che quelle targhe montate non siano di un'altra macchina ??
    Per questo la primissima cosa da fare è l'estratto cronologico di quella targa , dal quale potrai vedere anche il numero di telaio e controllare che le targhe siano proprio di quel veicolo.

    La 3^ strada è quella della nuova immatricolazione con il Certificato delle Caratteristiche Tecniche e targhe nuove.
     
  9. Sono appena venuto a conoscenza del fatto che il venditore mi ha ceduto una macchina con targhe originali che inspiegabilmente sono legate ad un carcerato. Se fosse cosa potrei fare?
    Perchè senza documenti non ho un passaggio di proprietà.. almeno ho tutte le mail e le foto della transazione e le prove della vendita ci sono.. mi sto disperando che posso fare?
     
  10. #9mauretto,12 Maggio 2009
    Ultima modifica: 12 Maggio 2009
    :D Vedo solo ora,beh non resta da aggiungere che fico una macchina da gangster :p:smiley_001: a metà anni '70 mio zio la vendette dalla disperazione,aveva la 1,6 scalino,il giorno in cui la banda Cavallero effettuò tre rapine in un giorno,le FdO su un tratto di strada lungo una 30ina di km lo fermarono cinque volte e ad armi spianate lo fecero scendere per i controlli di rito,al secondo posto di blocco lamentò il fatto di essere già stato fermato,la risposta perentoria fù :'Con una macchina del genere siamo obbligati a fermarla,è una macchina da rapina!',e questo avvenne diverse volte per gli anni a seguire fino alla vendita per una non meno cattiva alfetta prima serie,immaginate alla guida il sosia di Charles Bronson alto 1,90 con gli stessi baffoni e un catenaccio d'oro al collo con il crocifisso di adeguate dimensioni :eek: :lol2::lol2:
     
  11. Si magari potrò riderne il giorno in cui avrò risolto.. Ma adesso non so che fare..
    AIUTO ASI AIUTATE UN PICCOLO ALFISTA prima che si spara..!