Rumoraccio motore

Discussione in 'Twin Spark' iniziata da T74, 5 Marzo 2017.

  1. Signori buon pomeriggio a tutti.
    Purtroppo la mia auto non mi da tregua, e nonostante le cure dedicate dopo le infinite disavventure occorse fin dall'acquisto, eccola qui con un nuovo inquietante problema.
    Da un paio di giorni si sente un rumoraccio proveniente dal motore; apparentemente sembra più forte dal lato destro (lato cambio) ma non ci giurerei.
    Ho sentito un paio di meccanici, i quali però sembrano brancolare piuttosto nel buio.
    Inizialmente avevo pensato si trattasse del variatore di fase, perchè a caldo il rumore tendeva ad attenuarsi. Oggi invece il rumore a caldo era maggiore rispetto che a freddo.
    Per meglio identificare il prnblema ho caricato il video su Youtube:



    Se qualcuno ha un'idea mi illumini pure.
    Grazie
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    motore 20ts Twin Spark 4 Maggio 2019
    accensione della spia iniettore e strattonamento con spegnimento motore Twin Spark 11 Marzo 2019
    pulizia motore Twin Spark 13 Novembre 2018

  3. Guarda a me sembra proprio il variatore di fase...Quando parte del tutto non fa differenza a caldo o a freddo
    ..Sempre rumore fa...
     
  4. Vallifire grazie mille per il suggerimento. Spero davvero sia il variatore, anche perché senno non saprei se metterci mano o no. Altri pareri?
     
  5. Non posso confermare ne smentire che la causa sia il variatore anche perchè non ho mai avuto problemi a questo componente e non conosco quale sia realmente il rumore prodotto in caso di rottura, però posso darti un validissimo consiglio ed è quello di utilizzare uno stetoscopio per ricercare la fonte del rumore ed avere una certa sicurezza sul componente incriminato.
    Questo strumento lo consiglio vivamente in quanto è veramente utile ed efficace, anche se, purtroppo, vedo ancora oggi "signori" meccanici andare in crisi nel risolvere dei semplici plroblemi, magari sostituendo l'impossibile inutilmente a scapito dei poveri proprietari.
    In altre parole lo stetoscopio non è altro che la bella copia del vecchio caccavite che utilizzavano i meccanici anni e anni fà interponendolo tra la presunta causa di un rumore e l'orecchio.
    Personalmente è il primo attrezzo che prendo in considerazione non apena si presenta un rumore all'auto e per capirlo di certo non ci vuole ne laurea e ne diploma.
     
    A klaudio63 piace questo elemento.
  6. il variatore di fase sembrerebbe il primo imputato , però dovresti cercare di capire se proviene dal lato cinghia distribuzione ( prova a togliere la protezione di plastica argentata - sono solo 4 viti ) .
    Se invece proviene dall'altro lato ( Lato cambio ) potrebbe essere la frizione/volano anche perchè mi sembra di sentire come uno strisciamento ( hai provato a schiacciare la frizione per vedere se cambia il rumore ??? ) ed invece il variatore di solito ha un rumore più secco tipo " martellamento " .
     
  7. Signori buongiorno,
    riprendo la discussione da dove l'avevamo lasciata per dare giusta conclusione ai dubbi che ci attanagliavano.
    Parto subito col dire che NON era il variatore di fase e che alla fine della storia, economicamente parlando, è stato un vero e proprio "bagno di sangue".

    Faccio un piccolo passo indietro ricordando che avevo rifatto fare il motore (settembre 2016) appena acquistata l'auto causa rottura pompa olio e conseguente fusione delle bronzine di banco.
    Avevo commissionato il lavoro ad un - presunto - meccanico di fiducia, suggeritomi tra l'altro da mio padre (grazie papà..) il quale però non mi aveva mai convinto del tutto in quanto all'esecuzione del lavoro a regola d'arte.
    Tant'è che a distanza di pochi mesi e circa 5500km, si è presentato il problema di cui sopra.

    Piccola divagazione: nei giorni in cui il rumore era appena percettibile avevo portato l'auto dal noto Savino di SV Racing - Cinisello Balsamo, il quale, immaginando che fosse qualcosa di poco piacevole si è rifiuatato di mapparmi la eprom.
    Un duvuto ringraziamento ad un serio professionista.

    Ad ogni modo, seguendo il consiglio di IPOIDE -che ringrazio- mi sono procurato il benedetto stetoscopio con il quale ho appurato che il variatore di fase non aveva nulla a che fare col rumore, bensì quest'ultimo era più percettibile nella zona bassa del motore, lato cambio, ed indipendente dalla posizione della frizione.
    In preda al terrore (...si, terrore...) ho portato l'auto dal mitico Luciano, quello cui avevo affidato la revisione cambio ed il montaggio freni maggiorati, che dopo un paio di giorni ha fornito il responso: motore da buttare.
    Pompa olio sgranata, succhiarola pompa olio traballante, bronzine di banco fuse, albero motore storto, canne cilindri rigate, alberi a camme completamente a secco d'olio..e potrei continuare un bel pò con la lista danni.
    Insomma, se al primo rifacimento motore le avarie erano limitati al banco, stavolta il danno era totale.

    Glisso volutamente su ogni tipo di considerazione in merito al "soggetto" che ha messo le mani sul motore la prima volta.
    Tra l'altro, per chi se lo stesse chiedendo, il lavoro era stato fatto "in amicizia", per cui al massimo il tipo mi avrebbe detto di riportargliela per provare a sisemarla di nuovo.
    Ma sinceramente, chi di voi avrebbe riportato l'auto ad un tale macellaio?

    Nessuno.
    Comunque, dopo essere morto e resuscitato almeno un paio di volte a seguito della lettura del preventivo, ho deciso di affidare il compito al suddetto Lucianone.
    RIsulatato: motore ricostruito pezzo per pezzo da cima a fondo, albero motore d'occasione preventivamente e meticolosamente controllato prima dell'installazione, un certosino lavoro di rettifica piallature e bilanciature, valvole guidevalvole gommini e molle rinforzate, nuovi alberi a camme (per fortuna provenienti da una testa che avevo come ricambio) sostituzione della famigerata pompa olio originale con una più performante (mi sembra provenga da una Lancia Delta Integrale..ma non vorrei aver capito male), variatore di fase nuovo (già che c'ero..), distribuzione completa, cinghie varie, e chi più ne ha più ne metta.
    In pratica il motore, oltre ad essere nuovo come uscito dalla linea di montaggio, ha pure delle migliorie che dovrebbero metterlo a riparo da futuri danni.

    Che dire..per essere un'auto acquistata per la sua economicità finora non mi ha dato grandi soddisfazioni.
    Tant'è che nella mia maniacale metodicità nell'appuntare le spese, la somma di quest'ultime è arrivata alla mirabolante cifra di circa 13.000euri.
    Si avete letto bene. Tanto mi è costata finora la mia bella, dall'acquisto

    Ma vabbè, sono in ballo e continuo a ballare.
    E poi sinceramente, a vederla oggi così..non è un'amore!?!
     

    Files Allegati:

    A ziopalm e kormrider piace questo messaggio.

  8. Miseria porca a saperlo prima ti avrei consigliato Balduzzi di Lodi...

    Ti capisco perfettamente.. chissà che nervi .. purtroppo i lavori fatti alla buona da incompetenti portano a questi risultati...

    Per pura curiosità quanto ti ci è voluto per l'operazione dal Saggio Luciano??

    Dimmi che sei riuscito a stare sotto il muro dei 3.000..

    Sono stati sostituiti anche pistoni e bielle?

    A me ne avevano chiesti 3.500 per rifare il 2.0 Twin Spark della mia 156..
    Poi fortunatamente trovai un'altra unità motore euro2 con 85.000km in perfette condizioni... adesso dovrei e vorrei rettificare a nuovo l'originale e pensare ad una elaborazione..

    Fammi sapere i consumi d'olio adesso che sei in fase di rodaggio..
     
  9. cazzarola... ne compravi un'altra di auto
     
  10. Dunque, pistoni e bielle sono stati salvati.
    In quanto al conto del mecanico siamo a 4300 euri, più altre spese varie ed eventuali effettuate dal sottoscritto per procurare altri pezzi (tipo la pompa idroguida -su ebay-, l'olio motore, ecc. ecc.)
    Diciamo che siamo oltre i 4500..
     
    A kormrider piace questo elemento.
  11. Eh si in effetti era una delle ipotesi.
    Ma alla fine ho optato per riparare la mia, almeno ora ho la certezza di avere un'auto perfetta
     
    A ziopalm e kormrider piace questo messaggio.