Se rimappo consumo di meno?!??

Discussione in 'Jtd' iniziata da lordfire, 24 Febbraio 2009.

  1. Salve a tutti,

    mi affido a voi su una domanda che sicuramente meglio di me saprete rispondere,
    ho sentito in giro che se rimappo la centralina riesco a consumare di meno, però logicamente se mando sempre le marce a 4 mila giri è logico che i cavalli si fanno sentire e quindi consumo di più.. però volevo ben capire come funziona questo discorso sempre se sia vero..

    la mia è un alfa 166 del 2004, 2.4 jtdm 175cv rimappata arriverebbe a 218 cv

    un ultima domanda, ma è vero che cosi facendo la vita del motore mi diminuisce??!?
    è tutto vi ringrazio anticipatamente

    :decoccio::decoccio::decoccio:
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche:
    1. Onassis1
      Risposte:
      0
      Visite:
      966
    2. vanninoto
      Risposte:
      2
      Visite:
      2,604
    3. lordfire
      Risposte:
      11
      Visite:
      3,073

  3. Ciao. Ti invito a leggere le molte discussioni sulle mappature delle centraline. Vedrai che troverai tutte le risposte.
    ciao
     
  4. potresti darmi cortesemente qualche link!?

    grazie
     
  5. Banalizzo e semplifico un pò i concetti cmq per iniziare una discussione credo possano andare bene, cmq prendiamo ad esempio un motore a benzina aspirato, con un rapporto di compressione di 9,5 a 1, supponiamo di modificare la testa in modo da portare il rapporto di compressione a 10/1, tralasciamo i vari problemi che questo comporta e facciamo finta che sia andato tutto bene, cosa otteniamo? Beh un aumento della potenza e una diminuzione dei consumi. Perchè? Perchè il rendimento del motore è aumentato in virtù della maggiore pressione ottenuta a fine compressione. Facciamo a questo punto un'altro esempio, abbiamo un diesel turbocompresso, come faccio ad aumentare il "rapporto di compressione" senza toccare nulla nella testa? In teoria mi basta aumentare la sovrappressione prodotta dal turbo e a fine ho ottenuto lo stesso effetto del motore a benzina di prima. Fare tutto ciò e possibile? In teoria si, mi basta modificare le mappe nella memoria della centralina che controllano le sovrappressioni del turbo, e quindi sempre in teoria avrei più potenza e minori consumi, in pratica però non è così banale come lo sto raccontando. Primo bisogna vedere se il turbo può fornire più pressione di quella che normalmente fornisce e se lo può fare per quanto tempo regge. Secondo aumentando le pressioni gli organi meccanici vengono sollecitati maggiormente, le temperature salgono e i problemi aumentano.

    Se fosse così semplice ottenere potenza o diminuire i consumi credi che le case non lo farebbero già in fabbrica senza spendere miliardi in ricerca?

    Arriverebbe, io direi potrebbe arrivare, come anche potrebbe superare o non arrivarci affatto a quella soglia, per saperlo bisogna verificarlo al banco dopo la modifica, anche se sono molto simili i motori di serie non sono del tutto uguali, poi dipende anche in quale condizione si trova attualmente il propulsore, come viene svolto il lavoro, insomma ci sono molte variabili ed è praticamente impossibile saperlo a priori.

    Certo che si, se aumenti le sollecitazioni è ovvio che il motore duri di meno.