Shell Helix Ultra Racing 10W-60

Discussione in 'Additivi, Olii, Carburanti' iniziata da kormrider, 10 Agosto 2013.

  1. #1kormrider,10 Agosto 2013
    Ultima modifica di un moderatore: 13 Agosto 2013
    adesso sono arrivati alla SN quindi di gran lunga superiore come qualità: Shell Helix Ultra Racing 10W-60 riporta la dicitura SN


    Specifiche

    Shell Helix Ultra Racing 10W-60 supera
    le richieste di tutti i maggiori costruttori di
    auto ed le seguenti specifiche:

    API SN/CF (sia per Benzina che per Diesel utilizzati in esercizio severo)


    ACEA A3 /B3 A3/B4

    VW 501.1 , 505.00

    MB 229.1

    Ferrari Approvato

    E’ specialmente richiesto da Ferrari per
    F360 usata nel Ferrari Challenge.
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Acquisto olio Shell! Tedesco o Italiano? Additivi, Olii, Carburanti 10 Giugno 2019
    Shell V Power addio, quale benzina pregiata in sostituzione ? Additivi, Olii, Carburanti 22 Aprile 2014
    olio motore shell helix ultra 5w40 Additivi, Olii, Carburanti 29 Ottobre 2008

  3. ragazzi qualcuno con 2.0 twin spark usa questo olio?io ho un consumo altissimo, diciamo in media 1l ogni 1000/1500km...ho provato selenia 20k,castrold 0-40 5-35 5-30 10-40 10-60 ma tutti erano sotto i 1000km litro, poi ho deciso di provare il selenia racing e appunto arrivo anche a 1500km con 1lt ma il costo è molto alto, questo shell sicuramente sulla carta è superiore al racing (come del resto anche tutti i castrol provati, sia rs che edge) ma all'atto pratico? se il consumo rimane lo stesso è già un guadagno in fatto di costo di acquisto :) ma se peggiora è una noia
     

  4. i consumi che rilevi sul tuo 2.0 Ts non sono normali, c'è sicuramente qualcosa che non va (almeno penso). ci hai messo mani con modifiche varie, mappature ecc..ecc..?


    ad ogni modo:

    se il motore trafila olio c'è poco da fare, il problema lo si avrà anche con un 10W-60 (certo magari si attenua il fenomeno) ma se gli accoppiamenti tra pistone e cilindro oramai sono fuori range o anche i gommini di tenuta degli steli valvola, c'è poco da fare.

    l'alto valore Hths consente la resistenza del velo lubrificante anche alle più estreme sollecitazioni di temperatura, sopratutto nella zona di accoppiamento tra la fascia elastica del pistone e la "parete" del cilindro prossima alla camera di combustione dove le temperature sono notevoli. il valore in questione permette all'olio di non evaporare.


    Shell Helix Ultra Racing 10W-60

    HTHS a 150°C PaS 5.42


    Viscosità cinematica:

    40°C 151 cSt (centistoke)

    100°C
    22,8 cSt
    (ASTM D 445)




    Indice di viscosità: 183
    (ASTM D 2270)


    Densità a 15°C kg/m3 0,85
    (DIN 51757)


    Punto di infiammabilità vaso aperto: 215 °C
    (DIN ISO 2592)


    Punto di scorrimento: - 39°C
    (DIN ISO 3016)



    Personalmente ho impiegato e tutt'ora impiego questo prodotto senza problemi, si presta benissimo a lunghe percorrenze autostradali a regimi sostenuti. e oltretutto credo sia il prodotto più adatto ai nostri Twin Spark in particolar modo al 2.0.

    Se leggete il manuale uso e manutenzione Alfa consiglia questa Gradazione SAE 10W-60 per un uso sportivo del motore.
     
  5. il motore è stato aperto e controllato, cambiate le guidevalvola, il resto era in ottime condizioni nonostante i 120000km, l'unica era cambiare testata ma magari beccavo una peggio o comunque uguale, fumo non ne fa ecc ecc, insomma sembra proprio sia una cosa 'normale' il consumo, non sono l'unico che consuma così comunque c'è chi fa magari anceh 2/3000km chi 5000 con un litro, va tutto a 'fortuna', già il fatto che il consumo sembra quasi dimezzato con il racing dimostra che il manuale dice il vero,in alfa mi hanno sempre messo il 20k magari con gli anni e con quell'olio il motore è 'peggiorato', con il racing dal primo anno magari le cose sarebbero state diverse chissà, ormai cerco un olio che costi un po meno e che sia facile da trovare, tipo se sono in viaggio mi trattengo di più da qualche parte ecc ecc devo facilmente trovare sul posto X olio, il racing si 'spera' di trovarlo in una qualsiasi concessionaria alfa romeo(anche se non è proprio così) lo shell? si trova al supermercato? ai benzinai shell? p.s. hai i valori anche del selenia racing per fare un paragone con questo shell?
     
    A kormrider piace questo elemento.
  6. Prendi lo shell o il castrol direttamente in Germania, fai una buona scorta, (tipo 20-25 litri), anche per ammortizzare le spese di spedizione.
    Spendi sicuramente meno che andare al distributore shell (che penso lo faccia pagare non meno di 15€ al litro) o girare a destra e a manca in cerca di officine Alfa, che per inciso non lo regalano affatto neanche loro (parlo del Selenia ovviamente).
    Io è da anni che acquisto in Germania e mi son sempre trovato benissimo;)
     

  7. bhe dici che il motore è stato aperto ed è tutto ok , allora non oso andare oltre, però affermi che hai la testata da cambiare e accusi un consumo d'olio pari a 1l ogni 1000km (rimango sempre della mia idea che c'è qualcosa che non va)

    come ti ha già saputo rispondere il Saggio Ale147120, lo shell in questione si trova anche in germania (sempre on-line) a prezzi veramente favorevoli, ma se posso aggiungere un mio parere si trova anche on-line qui in italia presso: CHI SIAMO

    il mese scorso ho acquistato da loro 6 flaconi di Shell Helix Ultra Racing 10W-60 a 11,50€ cadauno, e per le caratteristiche che shell dichiara li vale tutti.


    pagamento in contrassegno senza tasse o spese aggiuntive, il giorno dopo l'ordine avevo l'olio già consegnato.

    il mio consiglio visto che ne vuoi avere sempre almeno 3/4 Litri di scorta per i rabbocchi, è quello di prenderne un quantitativo sufficiente (12 L, o 24 Litri), (come tra l'altro consigliato da Ale)

    Attenzione che: si, si trova anche in tutte le stazioni di servizio shell (specie le più nuove) ma lo fanno pagare una fucilata: 32€ al flaconcino da 1L.


    e per concludere confrontiamo i dati tecnici tra il selenia racing e lo shell oggetto della discussione:


    comparativa tra Selenia Racing e Shell Helix Ultra Racing 10W-60:


    foto Shell Helix Ultra Racing 10W-60 - {attachcounter} solo a vedere la lattina vien voglia di comprarlo ;)


    notare come viene elogiato (questione di marketing)


    E' il lubrificante che nasce dall'esperienza della squadra corse Selenia accumulata negli anni sui più importanti circuiti internazionali. SELENIA RACING è il prodotto pensato appositamente per impieghi sportivi su vetture Turismo in pista o su strada (Rally)


    CARATTERISTICHE


    Nell'impiego in gara SELENIA RACING ha dimostrato una resistenza allo stress termico addirittura superiore alle esigenze tecniche delle vetture Turismo. Il prodotto ha permesso inoltre:
    • il massimo utilizzo della potenza erogata;
    • massima costanza della pressione nel circuito di lubrificazione in tutte le condizioni di esercizio;
    • eccellente viscosità alle altissime temperature.

    Poichè supera con grandi riserve di sicurezza le esigenze qualitative dei Maggiori Costruttori può essere utilizzato in tutti i motori a benzina aspirati, turbocompressi o multivalvole di ogni marca e cilindrata.



    foto Shell Helix Ultra Racing 10W-60 - {attachcounter} CONSIGLI D'USO


    5.000 km per impieghi da competizione.


    Fino a 20.000 km su vetture aspirate (anche JTS) e sino a 10.000 km su vetture turbo compresse.
    foto Shell Helix Ultra Racing 10W-60 - {attachcounter} RACCOMANDATO DA

    Alfa Romeo e Maserati. SELENIA RACING ha vinto nei seguenti circuiti: Monza, Imola, Vallelunga, Zolder, Nürburgring, Silverstone, Brands Hatch, Oulton Park, Jarama, Jerez, Barcelona.


    Dati Tecnici


    SAE 10W-60, FIAT 9.55535-H3 CONTRACTUAL TECHNICAL

    REFERENCE N°F007.A00





    scheda tecnica selenia racing:


    http://flcf.onion.it/commonfile/ita/pdf/1047_stec_ITA.pdf


    oh per bacco lo hanno migliorato:lol2:: mesi fa avevo postato tutti i dati del selenia in questione e non aveva queste caratteristiche.

    comunque l'indice di viscosità complessivo del selenia è di 150 contro i 183 dello Shell.

    poi a favore di selenia il punto di infiammabilità 230°C (secondo me falsati)


    viscosità a 100°C: 23 Cst (centistoke)

    densità a 15°C: 0,87 g/cm[SUP]3 [/SUP](grammi???):confused:


    T.B.N 8,6 mg KOH/g


    punto di scorrimento: -36°C
    [SUP]
    (punto in cui l'olio congela, dopo il quale non è in grado di assicurare il velo lubrificante)
    [/SUP]



    è la temperatura minima alla quale l'olio lubrificante è fluido. È un indice qualitativo della temperatura più bassa a cui l'olio è utilizzabile. Al di sotto del punto di scorrimento l'olio passa dalla faseliquida a quella semisolida e perde scorrevolezza poiché iniziano ad aggregarsi i piccoli cristalli di cera in esso sospesi.


    contiene tracce di schiuma

    non riporta il valore HTHS




    Shell Helix Ultra Racing 10W-60

    Massima protezione per i motori da competizione

    Shell Helix Ultra Racing 10W-60 è un lubrificante sintetico speciale per

    garantire protezione e prestazioni superiori ai motori da competizione.

    Sviluppato grazie alla tecnologia Shell e alla pluriennale esperienza in

    Formula 1, Shell Helix Ultra Racing 10W-60 è stato testato e collaudato

    anche nelle più severe condizioni di guida.


    http://www.epc.shell.com/Docs/GPCDOC_X_cbe_26680_key_140007500159_201301221625.pdf



    Applicazioni: Per tutti i motori aspirati, ad iniezione, sovralimentati e multivalvole di autovetture a benzina, operanti in condizioni severe (come Ferrari Challenge) ed in qualunque altra competizione sportiva.




    • Per tutti i motori turbo diesel, particolarmente quelli utilizzati in esercizio severo.



    Prestazioni: Massima protezione in qualunque condizione di esercizio, specialmente per impieghi in competizioni sportive.



    • Affidabilità: Lungamente testato e provato dai tecnici Shell


    • Tecnologia collaudata in Formula 1: Testato in pista in tutto il mondo



    Compatibile con motori turbo e catalizzatori, Supera le specifiche dei costruttori



    Specifiche:
    Shell Helix Ultra Racing 10W-60 supera le richieste di tutti i maggiori costruttori di auto ed le seguenti specifiche:

    API SN/CF


    ACEA A3 /B3 A3/B4


    VW 501.1 , 505.00


    MB 229.1


    Ferrari Approvato


    E’ specialmente richiesto da Ferrari per

    F360 usata nel Ferrari Challenge.




    Caratteristiche chimico-fisiche tipiche (*)

    Shell Helix Ultra Racing 10W-60



    HTHS a 150°C PaS 5.42




    Viscosità cinematica a 40°C: 151cst

    (ASTM D 445) a 100°C: 22,68cst



    Indice di viscosità: 183
    (ASTM D 2270)



    Densità a 15°C: 0,85 kg/m[SUP]3 [/SUP](kg e non grammi) come il selenia
    (DIN 51757)





    Punto di infiammabilità vaso aperto: 215°C
    (DIN ISO 2592)




    Punto di scorrimento: - 39 °C
    (DIN ISO 3016)
     


  8. [h=2][/h]

    L’olio entra in camera di combustione principalmente da due vie: può essere aspirato attraverso le fasce elastiche o può trafilare dalle sedi delle valvole. Quest'ultimo è un fenomeno abbastanza limitato se il motore funziona correttamente e avviene solo in caso di eccessiva usura delle sedi stesse o di deterioramento delle loro guarnizioni.
    altrimenti l’ingresso continuo di lubrificante in camera di combustione porterebbe velocemente alla formazione di incrostazioni sul cielo del pistone, a loro volta causa di battito in testa. A volte un simile fenomeno avviene su motori recentemente revisionati, in cui l’accoppiamento stelo/valvola o il montaggio della relativa guarnizione sono avvenuti in maniera imperfetta, ed è spesso limitato ad un solo cilindro.
     
  9. Prima di tutto bisogna eliminare le perdite ,controlla bene intorno al coperchio delle punterie e vicino al motore. Io, ogni settimana ne mettevo mezzo litro.Cambiata la guarnizione del coperchio i consumi sono rientrati nella normalità.Per quanto riguarda olio Shell Helix 10 W-60 è uno dei migliori specialmente se l'auto è un po vecchia. Elimina il fumo alle alte temperature,io lo uso da più di due anni lo compro su ebay dalla Germania e lo pago intorno ai 9 euro litro compreso di spedizione confezione da 5 L. L'unico inconveniente può dare problemi alla partenza nelle basse temperature a motore freddo se non si ha una buona batteria ,la causa e l'alta viscosità.
     
    A kormrider piace questo elemento.