Si parla di 75...

Discussione in 'Area Acquisti Alfisti' iniziata da AndreZ, 10 Gennaio 2009.

  1. L'idea sarebbe quella di comprarne una da mettere solo pista (ma cmq targata e assicurata, il carrello ci costerebbe più della macchina) e mantenere al max la spesa (siamo in 3 amici). Se fosse anche iscrivibile asi sarebbe il top.

    Quello che mi (e vi :D) chiedo è:

    -Meglio cercare la prima serie ( a carburatori) o la seconda (IE)?
    -1.6 e 1.8 sono proprio "morte"? la 2.0 TS sarebbe d'obbligo per un uso pistaiolo (V6&Co le abbiamo accantonate per mancanza di fondi purtroppo)?
    -Girando un po' su autoscout ho visto che le 2.0 TS si trovano a partire dai 4.000 euro... Qualcuno sa la valutazione "ufficiale"?


    Grazie mille per le risposte
    :decoccio:
     
  2. Bella idea forse solo un po costosa mi sembra, solo il carello costa un sacco poi il costo della 75 elaborazioni varie per farla correre di piu ci vanno dei bei euri, ma forse se siete gia in tre e un'altra cosa, la mia idea sarebbe trovare piu gente cosi i costi si riducono.
     
  3. Sui 4000 euro dovresti trovare un modello in buone condizioni, ma considerando che lo vuoi portare in pista, degli interni non è che te ne fai un granchè. Piuttosto la vedo non troppo buona come idea(dal mio punto di vista ovviamente) perchè la 75(a carburatori è sicuramente bellissima, ma con appunto il possibile difetto di carburazione) è comunque un motore che ha qualche anno e che portata al limite rischia di svegliare problemini. Detti problemini uno dopo l'altro richiedono interventi e soldi. Non penso che il progetto sia stupido ma tutt'altro che economico sicuramente.
     
  4. Capisco. Effettivamente l'idea che la cosa sarebbe potuta costare un bel po' (non per l'acquisto, ma dopo) era venuta in mente anche a me.

    Anche perchè 4.000 neuri non ce li abbiamo da spendere per comprarla :D al momento. E poi, effettivamente, gli anni sulle spalle sono un po'. Si dovrebbe stare entro i 1.500-2.000 euro per l'acquisto, poi vedere il resto.

    In realtà, devo dirvelo, non è che siamo dei maniaci-pistaioli eh... del tempo sul giro ce ne frega poco :D

    Diciamo che vogliamo solo fare un po' gli scemi, quindi preparazioni meccaniche o assetti ecc per il momento interessano poco: l'uso sarebbe molto sporadico (una volta al mese se va bene).

    Quindi l'importante è che vada e non perda i pezzi per strada :D (naturalmente con tutto o quasi in ordine, come freni, sosp. ecc).

    Comincio a farmi qualche giro su autoscout :D

    Grazie mille per i consigli, se qualcun altro vuole intervenire :D
     
  5. con un po' di pazienza si riesce a trovarne anche a molto poco,brutte di carrozzeria,che non vi deve interessare,tanto a riverniciarla alla buona costa pochissimo.poi allegerendola il piu' possibile vi regalera' giornate bellissime(il ts).
     
  6. ...per l'uso pista l'ideale sarebbe una 2.0 Twin Spark...per per i cavalli di base già disponibili e la possibilità di modifiche apportabili.
    Sconsigliovivamente una 1.6 IE...un chiodo rispetto alle altre cilndrate...sicuramente non da pista!
    Potresti ovviare con na Turbo...ma le quotazioni salgono.
    Non abbiate fretta...con circa 1500/2000 euro, cercando si trova ancora qualcosa, magari anche graffiato e col sedile scucito, ma per l'uso che avete intenzione di farne...andrebbe bnissimo comunque visto che andrebbe snaturata (almeno in parte).

    P.S. Dura un'iscrizione ASI con eventuali modifiche apportate per la pista...
     
  7. ragazzi la vostra voglia manifestata nella presente discussione mi sta a cuore perchè ci sono passato anche io, anzi ci sono ancora dentro ( vedere raduni in pista sardegna ecc) l'ultimo raduno in pista riservato alle sole trazioni posteriori era un "mare" di alfa 75 (compresa la mia ) dove abbiamo "fatto gli scemi" senza cronometrare, ma divertendoci tanto ma sempre col rispetto della sicurezza e del buonsenso ( mi raccomando...) .
    ora il problema secondo me è il trasporto, o si compra un carrello oppure ci vuole una macchina targata sulla quale gravano anche i costi di assicurazione e bollo. Una vettura iscritta all'asi per essere esentati dei costi fiscali non è "proponibile" perchè per farti l'iscrizione la macchina deve essere in ottime condizioni e tutta originale... si dovrebbe trovare una vettura già radiata al pra senza targhe da portare solo con carrello la quale non può stare mai sul suolo pubblico! purtroppo con le recenti normative non si può più radiare una macchina versando le targhe senza demolirla fisicamente dal rottamatore autorizzato per cui si dovrà cercare o all'estero da importare senza reimatricolarla oppure fra quelle radiate prima di tale legge ed ancora esistenti da qualche parte , magari buttate in qualche pollaio. io ne avevo una nel mio "pollaio" , una ts e l'ho venduta 500 euro perfettamente funzionante proprio per usarla in pista. Una volta trovata la macchina si può iniziare a fare le prime modifiche , togliere tutto il superfluo e alleggerirla il più possibile, la prima "preparazione " senza spendere troppo è sempre quella di montare un motore t.spark con un cambio di 1.600 anche se privo di autobloccante che in ogni caso per correre anche quello del ts non va benissimo , quindi va bene una 1600 o 1800 qualsiasi col motore ts oppure una ts sulla quale mettere un cambio di 1600. certo anche una turbo è ottima per divertirsi , ma è più delicata e se il bugget è limitato bisogna usarla con parsimonia. se avete bisogno di consigli dettagliti non avete che da chiedere, ciao.
     
  8. :confused: E se fosse considerare l'idea di appoggiarvi a qualche officina di meccanica o di carrozzeria per farla spostare col carro attrezzi a pianale?,per le uscite che si possono fare può essere meno costoso di assicurazione ,voltura e bollo, :rolleyes:
    e si potrebbe trovare una vettura radiata,per l'idea di spesa/resa suggerirei una cilindrata 1,8 o 2,0 a carburatori e a 4 candele,si trovano con più facilità particolari per vari step di tuning meccanico,per le ts la cosa diventa leggermente più onerosa e per le versioni dotate di iniezione è più macchinoso smanettare l'elettronica,ma per divertirsi basta montare 4 ammortizzatori più rigidi e trovare 4 gomme slick usate,si rimane con un livello di spesa accettabile,qualsiasi versione troviate consiglio di recuperare allo sfascio collettori di scarico e primo silenziatore/parafiamma,sono i pezzi che in utilizzo esasperato tendono a rompersi più facilmente,ed evitate di fare sgommate o testacoda partendo da fermo per salvaguardare i giunti della trasmissione,si trovano ancora ,ma a prezzi esagerati :decoccio:
     

  9. Ottima idea, non ci avevo pensato, certo tanto come avete detto non la dovrete spostare tutti i giorni, per cui se avete qualche amico col carro gru o qualcuno che vi noleggia un carrello basta una macchina col gancio traino e il gioco è fatto, così potete riservare più bugget alla macchina, non mi era venuito in mente eppure io stesso il mio carrello lo noleggio spesso a persone che hanno esigenze simili . certo i modelli a carburatori sarebbero più facilmente "abbordabili" ma ormai chi ne trova? qua in sardegna per esempio sono stati i primi ad essersi estinti del tutto, neanche agli sfasci , perchè le hanno tutte pressate non essendo ormai grosse fonti di risorse per la vendita di ricambi.
    l'anno scorso mi venne proposta una 75 3000 senza targhe ( radiata da molto tempo) ma completa a 1000 euro però non so se ce l'anno ancora, se vi interessa vi posso fornire il n di telefono dell'offerente ( che non conosco, fu una combinazione nata cercando altro ) :decoccio:
     
  10. Grazie a tutti per le risposte.
    Sono tutte idee preziosissime:eclipsee_Victoria:

    @dottoralpha: sento gli altri "soci" poi faccio sapere.

    Vi terrò aggiornati!: good . :