sostituzione cambio motore 1.3 con cambio 1.7 Q.V

Discussione in 'Cambio - Frizione - Differenziale' iniziata da alfa7o, 5 Marzo 2012.

  1. ciao ragazzi avrei bisogno di un informazione ,un mio amico ha dei problemi con il cambio della sua 33 1.3 e deve sostituirlo!ha trovato il cambio di una 1.7 q.v ,sapete se può montarlo senza problemi ?? grazie
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    rumore di sfregamento dal cambio in 5 marcia Cambio - Frizione - Differenziale 5 Novembre 2015
    33 Boxer carb - Sostituzione Frizione 33 4x4 Cambio - Frizione - Differenziale 22 Febbraio 2011
    sostituzione semiasse... chiarimento. Cambio - Frizione - Differenziale 4 Novembre 2009

  3. #2bobkelso,6 Marzo 2012
    Ultima modifica: 6 Marzo 2012
    Ciao, i cambi delle 33 sono tutti compatibili tra loro,
    con un paio di avvertenze:

    - il cambio del 1.7 q.v. ha le marce un po' più lunghe del 1.3,
    l'auto avrà un po' meno ripresa (sarà però più silenziosa
    ed economa quando usata in 5a fuori città) inoltre ci
    dovrebbero essere un paio di cuscinetti interni rinfonzati

    - nel corso degli anni è stato cambiato leggermente il sistema
    di collegamento alla leva del cambio, ci sono 3 sistemi,
    nel tuo caso (1.7 q.v) escluderei la prima serie (fino all'86)
    e allora rimangono due possibili sistemi di leveraggio possibili:
    sistema serie restyling dall 86 al 90,
    sistema della 2° serie dal 90 in poi;

    Se ha trovato un cambio della stessa serie va liscio, smonta e rimonta.
    (si vede guardando se è uguale o meno l'aspetto dello snodo
    che c'è sulla testa dell'alberino di comando che esce dal cambio).

    Se ha trovato un cambio delle serie diversa deve scambiare
    la testa sull'alberino che esce dal cambio per renderlo compatibile
    con i leveraggi della sua auto; in alternativa, se ha timore a
    smontare la spina che tiene la testa sull'alberino, basta scambiare
    anche i leveraggi (vale tra il sistema 86-90 e il sistema dopo il 90),
    cioè anche l'astina di collegamento alla leva del cambio
    e la leva del cambio (che sembra uguale ma mi pare abbia invece
    una bussola leggermente più larga/stretta dove si collega all'astina,
    per cui la leva va abbinata con la sua astina di collegamento).

    Vediamo se riesco a mettere due immagini da cui si capisce meglio!

    foto sostituzione cambio motore 1.3 con cambio 1.7 Q.V - 1foto sostituzione cambio motore 1.3 con cambio 1.7 Q.V - 2
     
  4. Dal punto di vista tecnico cambia il rapporto finale, quello della riduzione del differenziale, la coppia conica ipoide è diversa. La 1.3 ha riduzione 4,1111:1 e la 1.7 QV 3,889:1 il 5,7% piu "lunga". I rapporti delle Alfa erano calcolati giusti, per avere la 5^ di potenza e raggiungere la velocità massima al regime di potenza massima o in lieve fuorigiri.
    Gli effetti pratic sono quelli citati sopra.
    Non credo che la modifica sia legale, ma è molto difficile che in sede di revisione se ne accorgano.
    Cambia qualcosa ai fini del tachimetro (non so bene dove e come è attaccato nella 33)?
    La 33 vale poco, ma è già un'auto storica, andrebbe conservata originale se non se ne vuole azzerare il valore.
    Sarebbe preferibile fare revisionare il suo cambio (sui cambi dovrebbe esserci un numero di serie, come nei motori e nei telai), ma a tirar giù ed aprire il cambio si fa presto a spendere molto più di quanto vale tutta l'auto (e serve farlo fare a persone brave, esperte e con gli attrezzi giusti).
     
  5. grazie tante ,siete stati entrambi esaudienti!
     
  6. Di nulla. Ma qualcuno sa come funziona il tachimetro/contachilometri della 33? Se va cambiato qualcosa? Perché trovarsi con un errore di circa il 6% in meno della velocità indicata, in tempi di autovelox può esser costoso.
     
  7. Figurati, è un piacere, poi magari questi i forum
    convincono chi ha una 33 a non spaventarsi per
    la manutenzione e a conservarla..

    Per il contachilometri è tutto a posto, 'legge' direttamente
    da una coroncina sul differenziale i giri fatti dalle ruote,
    anche cambiando i rapporti del cambio la lettura rimane
    'corretta' (cioè abbondante esattamente come prima :D )

    Ps.: Alfista hai proprio ragione sulla 5a di potenza del 1.3, è una trovata
    che permette di spuntare una velocità massima molto elevata e mantenere
    una buona ripresa anche vicino a tali velocità, ricordo la prova sulla rivista
    Quattroruote fatta in pista nel '90 che lodava questa scelta per il 1.3;
    mi trattenevo dal parlarne perchè qualunque cambio si usi (marce corte di
    potenza o un po' più lunghe di riposo) si tratta comunque di velocità
    abbondantemente sopra i limiti delle nostre autostrade, e qualche
    sforamento occasionale, magari per testare la messa a punto della
    carburazione, oggi è sempre meno tollerato. Io per non rischiare
    infrazioni mi sono abituato a fare i test al motore misurando i tempi
    sulla ripresa a medie velocità, per cui la 5a di potenza di fatto non la sfrutto,
    solo la pigrizia mi frena dal montare sul 1.3 un cambio del 1.7,
    magari smetterei di passare direttamente dalla 1a alla 3a o 4a
    o dalla 2a alla 5a nell'uso quotidiano da tanto sono ravvicinate le marce..
    poi vabbè lo so che c'è chi magari fa il contrario, cioè cambio del 1.3 sul 1.7,
    magari ci va in pista, (oppure traina una rulotte :lol2: ), de gustibus!
     
  8. Se non vado OT. ALfa provò nella prima metà anni '80 a far le auto con la 5^ di riposo, per risparmiare carburante (su Giulietta e Alfetta, mi pare, non ricordo se fece lo stesso anche su Alfasud, probabile): dovette tornare alla 5^ di potenza perché i clienti c'erano abituati, e preferivano non perdere di ripresa in 5^ (o scalare in 4^) che risparmiare qualcosa. Fosse stato possibile metter la 6^ di riposo. Quattroruote ha sempre lodato le Alfa per la corretta scalatura dei rapporti del cambio.
     
  9. magari potessi aver conservato la mia ,la prima alfa che o avuto!!purtroppo l'ho trattata male ,ed era conciata parecchio quando l'ho data via,ma non mi sono più divertito tanto quanto con lei,grazie cara vecchia 33!!
     
  10. Comunqueil tuo amico eventualmente a parte la coppia conica che ha un rapporto diverso puo utilizzare i rapporti interni sul cambio del 1300.
    La prima cosa da fare e ,se non e gia stato fatto, aprire la paratia inferiore del cambio per controllare lo stato dei sincronizzatori e dell ingranaggio della seconda, punto debole di questo cambio.
    Io possego tre cambi e tutti presentano lo stesso difetto seconda sgranata e sincronizzatori consumati.
     
  11. si,mi ricordo che anche la mia in seconda era una grattata unica ,però ripeto che ne facevo un uso esasperato,sempre giri a pala!!!!