Sostituzione olio cambio

Discussione in 'Tagliandi - Spese riparazioni - Ricambi - Richiami' iniziata da maxbeauty101, 29 Agosto 2008.

  1. Salve ragazzi , vorrei cambiare l'olio del cambio alla mia "piccola" , ho una 166 2.4 jtd .Non l'ho mai fatto prima e non ho idea di come si faccia .Qualcuno lo ha già fatto o lo sa fare , e mi aiuta spiegandomi come di fa e che olio mi consiglia di mettere?:p
     
  2. Sto caricando...


  3. ma quanti km ha fatto la tua piccolina? perchè non si cambia praticamente mai,eventualmente si rabbocca..
     
  4. Salve,

    L'olio del cambio va cambiato alla cadenza prescritta sul libretto dei tagliandi.
    Non so la 166, ma normalmente l'olio del cambio è un 70 W90.

    Per sostituirlo devi svitare gli appositi tappi posti sul cambio, uno di scolo e l'altro di riempimento.

    Solleva la macchina in modo stabile, poi con il gruppo cambio differenziale caldo, rimuovi i due tappi (sul libretto di uso e manutenzione troverai sicuramente qualche monografia che te li indica). Fai scolare tutto, poi procedi in senso inverso.
    Riavvita il tapo di scolo e poi tramite un "siringone" di metallo inietta l'olio dal foro di riempimento. L'olio deve essere del tipo e della quantità prescritta, comunque il livello è corretto quando sfiora il bordo inferiore del tappo di riempimento. A questo punto riavvita il tappo e l'operazione è conclusa. occhio che i tappi sono di solito a filettatura conica, se avviti troppo scassi tutto.
    Guarda che l'olio del cambio ha un odore disgustoso, evita di fartelo finire addosso.

    L'olio del cambio non dovrebbe mai consumarsi in quanto è racchiuso in una campana separata dal motore. Se ci sono perdite allora è diverso.
     
  5. Beh oggi sono circa 180.000 e credo non le farebbe male .Poi leggendo quà e là mi sono riempito la testa di sintoflon e mi sono auto convinto che debba essere cambiato.Pensate che debba solo rabboccarlo ?
     
  6. Con i km che hai e se vuoi metterci il sintoflon penso sia meglio sostituirlo e miscielare prima il sintoflon con l'olio nuovo.
    Ho letto anch'io diverse cose sui prodotti sintoflon, per caso hai fatto altri trattamenti, olio motore o pulizia aspirazione?
    Mi raccomando dopo facci sapere se noti miglioramenti, se è vero solo la metà di quello scrivono dovresti accorgertene subito.
    Perchè non fai fare il lavoro da un meccanico? gli fai mettere l'olio già miscelato che gli porti tu? saranno al massimo 20 minuti di lavoro e non ti sporchi le mani.
     
  7. Con i Km che ha la tua macchina credo fortamente che sia opportuna una sostituzione.
    Io lo sostituii, appena presa la macchina che aveva 70.000 Km. Poi l'ho sostituito di nuovo in occasione del cambio della frizione.
    Considera che sempre si degrada con il tempo ed il calore a cui è sottoposto.
    Sostituiscilo ogni 50.000 Km, ne beneficeranno i tuoi sincronizzatori.

    Per gli additivi tipo Sintoflon e altri, credo che non sia la sezione adatta questa.
    Io non li ho mai usati, e da chimico posso dirvi che ho le mie perplessità sul reale funzionamento.
     
  8. sono della stessa filosofia di alfredo..niente pozioni magiche nell'olio..un buon agip rotra 80W90 dovrebbe andare alla grande..
     
  9. ma il rabbocco si puo fare anche con un asiringa normale o ci vuole un attrezzo apposito? leggevo di un siringone metallico...
     
  10. ma no, non serve..non ci sarebbe tempo di interazione tra plastica della siringa e olio..magari usa quella da 60ml che ha il foro bello grosso,collegata a un tubetto tipo da benzina trasparente..
     
  11. Il "siringone" di metallo serve purtroppo. Una siringa di plastica è troppo piccola per versare tutto l'olio nel cambio.

    Il siringone è fatto apposta per questo tipo di lavori ed è di solito da 500 mL.

    Io comunque farei fare l'operazione ad un meccanico. Siringone a parte, è una porcheria l'olio del cambio. Ha una puzza tremenda.
    Meglio farlo fare a chi avendo a disposizione ilponte sollevatore e tutto ci metterà si e no una mezz'ora.
    Come si dice...paghi e ringrazi.