Spia Abs accesa e conta km non funzionante

Discussione in 'Elettronica' iniziata da allblacks, 9 Gennaio 2013.

  1. Salve, ho un'alfa GTV 1800t.s. del 2000, da un pò di tempo ho la spia dell'abs accesa insieme a quella dell'avaria dei freni ed in più il contachilometri sta a zero. Il parziale sale di un chilometro ogni cento credo, il contagiri funziona. Ho portato l'auto in officina e mi hanno fatto la diagnosi, però non sono riusciti ad entrare nella centralina dell'abs. Il mecc mi ha detto di aver controllato eventuali masse e i sensori di movimento sulle ruote ed è tutto ok, quindi sicuramente è da cambiare la centralina. Oggi mi sono munito di pazienza ed ho pulito tutti i sensori di movimento e controllato bene i fusibili. Niente da fare. Prima di richiudere la macchina però ho fatto una prova. Ho staccato il negativo della batteria, ho messo un multimetro sul polo negativo della batteria e sulla scocca dell'auto e il multimetro mi segna 12 e + volt..........ma come è possibile? Potrebbe esserci qualche filo positivo a massa sulla carrozzeria? Eventualmente ho qualche speranza che il problema sia questo e non la centralina intera? Un'ultimo indizio......la mattina col freddo pesante l'abs ed il contak tornano a funzionare...per pochi metri ma funzionano.....attendo fiducioso eventuali consigli e suggerimenti. Grazie
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Spie quadro di bordo gtv6 Elettronica 7 Marzo 2020
    Spia cinture di sicurezza Elettronica 20 Settembre 2019
    Spia ABS Elettronica 4 Aprile 2008

  3. Come già supponi tu, verifica che non vi siano fili spellati/rovinati che facciano massa dove non devono.
     
  4. Prima di smontare mezza macchina mi farebbe piacere se è normale avere 12v come ho fatto io. Un'amico elettricista mi ha detto di si, considerando che il positivo passa attraverso le lampadine(mi ha fatto un esempio) e torna indietro dal filamento scaricando a massa, quindi lo strumento mi da 12v anche se sono 12v fittizi. Mi farebbe piacere avere un parere da un'elettrauto.
     
  5. Si, è normale trovare i 12 Volt misurando con la tua modalità...

    La motivazione che ti ha dato il tuo amico è corretta.... :)


    :ernaehrung004:
     
  6. La mia esperienza: in contemporanea si accendeva la spia ABS, il vetro dx non funzionava e ancor peggio si spegnevano le luci (con tutti i servizi collegati: posiz., abbaglianti, fendi). Il problema e' che il difetto si presentava saltuariamente ma spesso di sera! Ho cercato un bravo elettrauto vecchio stile (quelli che se serve usano ancora il saldatore e pezzi di recupero) e ha scoperto che il problema era nella centralina di derivazione nella scatola dei fusibili. Inspiegabilmente alcuni cavi in uscita (quelli dei servizi citati) non portavano alimentazione. Ha pertanto provveduto effettuanto un by-pass ed inserendo fusibile e rele sostitutivo. Costo 150 euro.
     
  7. Scusa, ma quello mi sembra un elettrauto vecchia maniera... nel senso vecchi pastrocchi. Sono alle prese con la 75 che nella sua storia è passata da un essere del genere - che chiamare elettrauto ritengo essere un insulto a chi quel mestiere lo fa seriamente, non mettendo toppe o tirando fili a caso - e fatico a venirne a capo.

    Se il malfunzionamento fosse sintomo di un filo spellato quando va a massa?? Un bel divertimento un cortocircuito non protetto da alcunché, anzi magari pure aiutato da quel bypass. Poi con l'aiuto del canister benzina e del serbatoio proprio lì dalla batteria un vero bijoux.

    Poi l'auto è la tua, sei tu che ci circoli sopra.
     
  8. ha comunque protetto bene il "ponte " , sicuramente non ci saranno problemi e lo avrà eseguito dietro alla scatola fusibili quindi nessun problema di batteria e vapori benzina
     
  9. Esattamente, ha effettuato il lavoro dietro alla scatola dei fusibili. Nessun cavo volante scelto tirando i dadi. Ha verificato le varie linee in ingresso e quelle che uscivano dalla centralina e ha trovato quelle non funzionanti (ovviamente relative ai servizi in questione). Per queste ha provveduto al by-pass. Il problema è la centralina di derivazione e non una massa. E poichè sono come San Tommaso e lui mi è sembrato onesto, mi ha mostrato il lavoro fatto e ne sono soddisfatto (sono abbastanza pignolo).

    Per elettrauto vecchio stile intendevo quello che non ha problemi a ricostruire piste su uno stampato e ad adattare o riparare circuiti di cui oramai è problematico trovare sostituti. Ho avuto invece esperienze negative con i superfighi che attaccano computer ecc. per poi dirti c'è la tal centralina da sostituire, sono 500 euro + la manodopera!
     
  10. AH ok. Temevo fosse una roba come quella che ho trovato sulla 75... era qualcosa di mostruoso.

    Se ti interessa penso di averne una o due di fusibiliere...