Spia Olio a bassi regimi

Discussione in 'Boxer Carburatori' iniziata da nipper, 16 Gennaio 2014.

  1. Buongiorno,
    sulla mia 33 Imola del 94 (148000km), nelle frenate e nei cambi più bruschi all' abbassarsi dei giri si accende e subito si spegne la spia pressione olio; tutto avviene dopo circa 10km dall' avviamento. Raramente, ma succede, l' auto non tiene il minimo e si spegne anche con motore caldo solitamente in retromarcia nei parcheggi. Controllato il livello olio a freddo è normalissimo. Cosa potrebbe essere?
    Grazie mille
    Jack
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Alfa 33 1.3 boxer carb. - olio motore Boxer Carburatori 21 Ottobre 2011

  3. hai provato a cambiare l'olio?Con uno di qualita?controlla i faston del bulbo olio magari ossidati ,verifica la vera pressione olio con qualche strumento...magari hai tanta morchia che ottura ...
     
  4. Grazie per la risposta.
    Stamattina ripresa dal meccanico: sostituito olio con un 5-40 puliti i condotti e cambiato "bulbo" della pressione. Adesso sembra a posto è in prova...
     
  5. Hai fatto un bel lavoro sostituendo il bulbo dell'alta pressione, ma il 5w 40 è troppo fluido per la 33, dovrebbe utilizzare il 10w 40.
     
  6. Infatti ho sempre messo il 10-40 ma il meccanico ha suggerito una prova dato anche il clima freddo. Inoltre il filtro dell' olio utilizzato la volta precedente si è rivelato non proprio di qualità, c' era parecchia spazzatura in giro. Ed effettivamente gli ultimi tempi ho fatto anche più chilometri in un arco di tempo più stretto, mancavano poco più di 1000 km al cambio olio in meno di un anno. Vedremo...
     
  7. Ciao nipper, ciao quadrifoglio,
    volevo aggiungere che sui forum alcuni e anche io abbiamo provato
    con l'olio 5-40 (full synt), almeno sui motori ultima serie (89-94) pare vada bene,
    a me non ne mangia, sarà fortuna o guida tranquilla da pendolare ma non
    rabbocco olio da un cambio all'altro (scende circa 300-400cc in 10000km),
    in pratica le tolleranza motore tra i vari pezzi sembrano simili a quelle dei motori moderni,
    poi non so se vale anche per i motori delle annate precedenti;
    se poi vedi che il tuo motore ne mangia (rabbocchi frequenti e trafilamenti dai guidavalvole
    a freddo e in sosta a motore spento, con fumate azzurre dalla marmitta al riavvio)
    allora passa all'olio 10-40, 15-40, però in quelle gradazione la maggior parte sono oli semisint,
    qualità un po' inferiore; se ne consuma ma sembra soprattutto a caldo
    (fumata in forte accelerazione) invece si può provare un x-50, più denso a caldo.
     
  8. Grazie bobkelso per l'informazione riguardo il 5w 40, perche' ho messo sempre il 10w 40 che e' la gradazione consigliata dall' Alfa Romeo. Quindi potrei provarlo al prossimo cambio olio, tanto la mia 33 con 170.000km non ha mai consumato un grammo d'olio, pertanto credo che non avrei nessun problema, anche perche' ci faro' al massimo 1.000km l'anno, la uso pochissimo, la prendo a volte perche' e' giusto farla girare, e poi perche' mi rifaccio gli orecchi con il soud del Boxer.
     
  9. Urka, se con la "ricetta" che usi adesso per l'olio sei arrivato a 170.000km
    e non ne mangia mi sa che puoi anche non "cambiare ricetta",
    (e immagino fare i cambi olio rispettando le scadenze valga più
    che scegliere un tipo o un altro olio), vedi tu se vuoi fare o meno una prova per curiosità,
    nel mio caso uso il 5-40 più che altro perchè in quella gradazione trovo dei full sint
    (è fissazione forse esagerata inculcatami dal mio meccanico) economici e con l'idea
    (poi tutta da verificare) di sentire i ticchettii delle punterie zittirsi un attimo prima durante
    gli avviamenti, ma di fatto le temperature qui in pianura padana anche in inverno
    (al mattino al massimo si arriva a qualche grado sottozero) non lo richiederebbero per forza,
    forse 5-40 avrebbe già più indicazione per chi sta in montagna..

    Ps.: anch'io oramai dopo anni di sfruttamento intenso della 33 per lavoro (mai lasciato a piedi),
    la ho passata a seconda auto con basso chilometraggio, ma complice un'assicurazione standard
    (non storica) molto economica (classe bonus-malus arrivata a 1-D) la tengo per rifarmi le orecchie ogni tanto :grinser005:
     
  10. Posso provarci l'olio che uso per la Brera, ossia il Motul 5w40 x-cess. Sicuramente il boxer ringraziera'. Poi Bobkelso de ne voglio dire un altra; oltre a non consumare olio, ho cambiato la frizione dopo 19 anni di lavoro, e continua ancora a darmi delle belle soddisfazioni.
     
  11. Con la mia 33 non ho mai consumato un goccio di olio tra i cambi, spero di non dover fare adesso rabbocchi, le fumate a freddo sono bianche come sempre. Finora usato esclusivamente il 10-40, l' ultima volta Synth 2000 di ultima generazione (mi pare marchiato Eni) e devo dire che proprio quest' ultimo è risultato abbastanza scadente (almeno per quello che mi riguarda).

    - - - - - -Inserimento doppio messaggio - - - -- -

    HEHEHE io alle orecchie che si rifanno non posso rinunciare! Troppo belle le Alfa di una volta!:cool: