Spostamento freni Alfasud Sprint corsa

Discussione in 'AlfaSud' iniziata da Lucio Venturini, 6 Gennaio 2019.

  1. Salve a tutti,
    ho una Sprint 1,5 con la quale ho corso dal 1989 al 91, ci feci il campionato italiano montagna con discreti risultati, alcune vittorie e molti piazzamenti 2, 3 classificato. Da allora è ferma, ora vorrei rimetterla in pista, è quasi completa, manca solo la coppia conica che smontai per metterla su una 33 con la quale feci 2 stagioni e che poi vendetti. Volevo spostare i freni all'esterno perchè così sono pericolosissimi, con le slik e le pinze a doppio pistoncino sollecitano molto i semiassi, ricordo che si allentavano in continuazione i bulloni delle flange del cambio e spesso li cambiavo. Ricordo che un mio concorrente aveva spostato i freni all'esterno, forse sulle ultime sprint erano così e quindi dovrebbero essere omologati già da allora. Mi sapete dare qualche info? Vorrei comprare anche la coppia conica, se non sbaglio la 8x37 o forse una più corta, purtroppo sono passati molti anni e non ricordo bene. Grazie in anticipo.
    Cordiali saluti.
     
    A handros e kormrider piace questo messaggio.
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Accensione GPL AlfaSud Sprint Veloce 1.5 AlfaSud 2 Maggio 2019
    problema lunotto termico Alfasud Sprint 1^ serie AlfaSud 6 Aprile 2019
    sostituzione pastiglie freno ant. alfasud sprint veloce. AlfaSud 14 Febbraio 2013

  3. Ciao, prova a chiedere, anche lui ha una sprint da pista...

    Roberto Gallesi
     
  4. Grazie 1.000
     
  5. #4bobkelso,10 Gennaio 2019
    Ultima modifica: 10 Gennaio 2019
    Ciao, prendi con le pinze cosa scrivo, mai messo mano sulle sprint,
    bisognerebbe guardare i codici sui cataloghi ricambi,
    a spanne (un accenno su wikipedia pagina per la sprint):

    - l'avantreno con i dischi alle ruote per la sprint sarebbe
    in comune con le 33 prima serie, se hai limitazioni di
    omologazione avresti più originalità trovando questo set di pezzi,
    avevo visto anche fotografie di un distanziale originale alfa
    da mettere in uscita dei mozzetti cambio (esiste da 10 e
    da 22mm mi pare) per recuperare lo spessore libero lasciato
    dai dischi se non si cambiano i semiassi con il modello corretto

    - con gli anni nella 33 i particolari dell'avantreno
    sono stati cambiati (lunghezza e anche il millerighe del semiassi,
    lunghezza bracci sospensioni, probabilmente anche
    i portamozzo, spessore dischi e pinze, etcc), ora non ricondo
    se il cambio c'è stato con il restyling della prima serie o in occasione
    dell'ultima serie; ma se non hai problemi di regolamento,
    e trovare i pezzi delle prime serie fosse difficile, alla peggio
    puoi fare un trapianto completo di avantreno e a questo punto
    anche cambio da una 33 ultima serie, vaghi ricordi chi lo aveva
    fatto (montando ad esempio anceh il motore ultima serie su
    una sprint insieme a cambio e avantreno completo)
    forse avrai da controllare il grado di avanzamento voluto
    delle ruote (più avanzate o arretrate), eventualmente
    mixare bracci sospensione nuovi e vecchi.

    ..visto che con l'auto ci corri lo saprai già..
    ..per uso sportivo i dischi di serie del tipo montato lato ruote
    è vero che sono più sicuri perchè non sollecitano i semiassi ma
    per contro sono un po' scarsi e arroventati alla minima frenata
    (diametro 239mm, minore di quelli montati a lato cambio), come
    minimo usa pinze e dischi ventilati del 1.7, si arroventano un po meno,
    e magari se l'auto è alleggerita ci stai dentro come resa,
    oppure fare una modifica con un kit per dischi piu larghi
    ( 254-260mm entrano in cerchi anche abbastanza piccoli tipo da 14)
    se il regolamento te lo consentisse.
     
    A Lucio Venturini piace questo elemento.
  6. Ciao,
    grazie per le info,proverò a prendere l'avantreno da un demolitore, se gli attacchi sono uguali potrei cambiate tutto. Per i freni, se non ricordo male, attualmente ci sono i dischi ventilati grossi e le pinze Girling a due pistoncini, ha il servo e la pompa originale, ricordo che aveva molta corsa, forse è meglio mettere una pompa + grossa, il regolamento lo consente. Sulla 33 preparata CAAL Racing, avevano messo 2 pompe unite da un bilanciere dove era collegato il pedale, era molto efficace ma anche molto duro, era un problema fare il punta-tacco. Se posso vorrei recuperare i freni completi che ho. Grazie di nuovo e complimenti per la competenza.
     
  7. #6bobkelso,12 Gennaio 2019
    Ultima modifica: 12 Gennaio 2019
    Figurati, per quel che posso ricordare, e complimenti per l'uso sportivo della vettura.
    Mi dimenticavo, se fai un trapianto completo da una 33 nel dubbio se possibile
    prendi o confronta con la tua anche la traversa anteriore, nelle varie annate
    e modelli ha cambiato anche lei forma e posizione attacchi dei bracci (di poco),
    oltre ad esserci con varianti con e senza attacchi predisposti per la barra antirollio,
    ( barra che poi a leggere pare che non sempre si usi nelle 33/sprint preparate
    per gara, anche questo da verificare poi caso per caso, da quanto dicevano
    l'auto specie con assetto preparato rolla non troppo di suo e alcuni
    preferiscono senza barra per avere più trazione in uscita curva sulle ruote motrici,
    cioè levando la barra davanti, oppure più complicato e pesante mettendone
    una aggiuntiva dietro, si fa pattinare meno la ruota anteriore interna quando acceleri;
    poi levando la barra davanti, e usando una traversa senza predisposizione,
    salvi 6 kg di peso) poi provandoli decidi quali pezzi usare per riavere
    ruote e semiassi nella posizione/angolazione più simile all'originale.
     
    A Lucio Venturini piace questo elemento.
  8. A Lucio Venturini piace questo elemento.