Stelvio Vero disastro

  • Autore discussione Cristiano Zermani
  • Data d'inizio
Capisco la tua scelta
verissimo, purtroppo, mi sono accorto, troppo tardi, non sapendo nulla di diesel, ho aspettato fino all'ultimo per prendere giulia, la mia è un 2018, ho lasciato passare del tempo , per stabilizzare il modello nuovo in tutto, sperando che il benzina avesse il manuale, invece , mi reco in bmw e provo il 420 gc 2000 , benzina , manuale , 250 cv ,, spettacolo, ma, quando sono salito sulla giulia, pur di averla e con il manuale sono passato al diesel, che tolto il rombo diverso poi, non c'e' grande differenza con la 200 cv benzina , la mia a 235 knh ha 3900, 4000 giri circa, mentre la 200 , 6500-7000. non guadavo bene data la velocita'!!!!!! solo che dopo 20000 km sono cominciati i guai, fortuna che la concessionaria, e il servizio clienti mi hanno trattato non bene di piu', forse ho trovato le persone giuste, ma, mi hanno assistito con grande disponibilita', ,su anche se mi hanno fatto dei danni,(per smontaggio del muso ben 3 volte!!!!) ma alla consegna era come nuova, oggi su consiglio di un super motorista, quando faccio una settimana 10 km al giorno per 4 volte ,vado in terza a 3500 giri , e la temperatura sale veloce, sembra migliorata, la spia protezione motore, si accende molto meno , e quando tiro molto ,poi riaccendo si spegne, bo.......... resisto poi tra un po' la cambio , prima che arrivi il cesso elettrico , prendo una 280 a benza ciao a tutti e buona alfa
Capisco la tua scelta, è la stessa che ho fatto io nel 2016… volve tornare dil benzina ma non potevo rinunciare al manuale… e sono pienamente soddisfatto.
Sicuramente ogni tanto un tratto a 3500 giri gli fa bene, pulisce il tutto… dopodiché per i km che fai tu è meglio il benzina
 
Capisco la tua scelta

Capisco la tua scelta, è la stessa che ho fatto io nel 2016… volve tornare dil benzina ma non potevo rinunciare al manuale… e sono pienamente soddisfatto.
Sicuramente ogni tanto un tratto a 3500 giri gli fa bene, pulisce il tutto… dopodiché per i km che fai tu è meglio il benzina
infatti, come ti dicevo, l'amico venditore mi aveva convinto che oggi i diesel moderni sono diversi, io mi sono fidato , anche perche', ,, in quella concessionaria , tra le 3 ipsylon, in 30 anni, e 4 alfa romeo sempre dall' amico (o quasi!!!!) , pensavo piu' corretto sulla mia scelta, ma probabilmente sapeva che ero andato per la 420 gc, e allora mi aveva fatto provare le giulia , una a benza con at8, e jtd manuale, cetro l'at8 zf è fenomenale , ma, io da bravo zuccone e dando retta a quello che mi diceva, ho fatto quella scelta, gran motore lo stesso, ma oggi con i km che faccio è stato un errore, paradosso , quando facevo 25000 all' anno andavo a benzina ,oggi che mi muovo meno a gasolio!!!!!!! mi consolo ogni tanto con la quadrifoglio in pista , opera d'arte italiana , del resto come la stelvio e la giulia di qualsiasi versione!!!!!! sono stato anche un po' sfortunato, le grane che ho avuto sono tante, non del tutto dovuto a basse percorrenze, l'ispettore ar in gran parte l'aveva escluso, infatti il dpf è sempre stato buono,!!!!! sto attento alle rigenerazioni , osservando il cursore dei lt per 100 km , quando al rilascio non va a zero, allora faccio un giro piu' lungo e completo il tutto, la vettura è da vetrina interno ed esterno , mi hanno pure offerto 5000 euro in piu' del suo valore, ma non ho voluto, ciao e buona giornata
 
  • Like
Reactions: CONDORALFA75
Auto comprata nuova e sempre tagliandata Alfa?
Passato il secondo anno di garanzia, con fattura a giustificazione dei pezzi originali posso anche farlo fare ad una officina esterna!!! comunque era sempre del gruppo fiat, ribadisco dopo il secondo anno.
comunque, ne è derivato che la rottura è dipesa da una saldatura difettosa su una puleggia, quindi non dipendente dai tagliando effettuato comunque nei tempi e con tanto di fattura alfa ed una terza esterna (dopo il secondo anno) invio foto delle fatture, inviata foto rottura puleggia, ma nulla, e ricordo che per le saldature gli anni di garanzia oltretutto sono 5, per una cinghia di distribuzione sono 5 anni oppure 110K.
Concludo dicendo che mi è stato riferito che avrei dovuto far riparare la mia auto ad una officina autorizzata per ricevere la garanzia, dato che nel frattempo avevo deciso di farla riparare ad una mio amico meccanico comunque del gruppo fiat, inizialmente le mie riflessioni puntavano alla garanzia dell'officina Alfa, peccato mi abbiano chiesto 22K e non potevo permettermi quella cifra.
 
- Informazione Pubblicitaria 2 -
Dovevo trovare una soluzione, comunque sono stato tre mesi a piedi!!!!
Bastava anche solo dire facciamo a metà, noi mettiamo i pezzi e tu la manodopera su un prezzo naturalmente ragionevole.
 
infatti, come ti dicevo, l'amico venditore mi aveva convinto che oggi i diesel moderni sono diversi, io mi sono fidato , anche perche', ,, in quella concessionaria , tra le 3 ipsylon, in 30 anni, e 4 alfa romeo sempre dall' amico (o quasi!!!!) , pensavo piu' corretto sulla mia scelta, ma probabilmente sapeva che ero andato per la 420 gc, e allora mi aveva fatto provare le giulia , una a benza con at8, e jtd manuale, cetro l'at8 zf è fenomenale , ma, io da bravo zuccone e dando retta a quello che mi diceva, ho fatto quella scelta, gran motore lo stesso, ma oggi con i km che faccio è stato un errore, paradosso , quando facevo 25000 all' anno andavo a benzina ,oggi che mi muovo meno a gasolio!!!!!!! mi consolo ogni tanto con la quadrifoglio in pista , opera d'arte italiana , del resto come la stelvio e la giulia di qualsiasi versione!!!!!! sono stato anche un po' sfortunato, le grane che ho avuto sono tante, non del tutto dovuto a basse percorrenze, l'ispettore ar in gran parte l'aveva escluso, infatti il dpf è sempre stato buono,!!!!! sto attento alle rigenerazioni , osservando il cursore dei lt per 100 km , quando al rilascio non va a zero, allora faccio un giro piu' lungo e completo il tutto, la vettura è da vetrina interno ed esterno , mi hanno pure offerto 5000 euro in piu' del suo valore, ma non ho voluto, ciao e buona giornata
I diesel moderni patiscono ancora di più di quelli vecchi le basse percorrenze, con tutte le stupidate che si sono inventati per abbattere le emissioni se non si raggiunge la temperatura corretta i problemi abbondano.
Quando è uscita la Giulia ho aspettato la presentazione della versione a benzina, speravo che la facessero manuale e quando ho scoperto che era solo automatica ho optato per il diesel.... sono più che soddisfatto della scelta (d'altronde non avrei sostituito il motore se non fosse così!) e se guardo il lato economico è indubbio che facendo 60.000 km all'anno il diesel è meglio, però è indubbio che il canto del benzina agli alti è piacevole!
L'unico errore che ho commesso è stato non comprare una bellissima Quadrifoglio manuale che era in pronta consegna.... sicuramente spenderei tanto di benzina... ma....
 
  • Like
Reactions: gigivicenza
Passato il secondo anno di garanzia, con fattura a giustificazione dei pezzi originali posso anche farlo fare ad una officina esterna!!! comunque era sempre del gruppo fiat, ribadisco dopo il secondo anno.
comunque, ne è derivato che la rottura è dipesa da una saldatura difettosa su una puleggia, quindi non dipendente dai tagliando effettuato comunque nei tempi e con tanto di fattura alfa ed una terza esterna (dopo il secondo anno) invio foto delle fatture, inviata foto rottura puleggia, ma nulla, e ricordo che per le saldature gli anni di garanzia oltretutto sono 5, per una cinghia di distribuzione sono 5 anni oppure 110K.
Concludo dicendo che mi è stato riferito che avrei dovuto far riparare la mia auto ad una officina autorizzata per ricevere la garanzia, dato che nel frattempo avevo deciso di farla riparare ad una mio amico meccanico comunque del gruppo fiat, inizialmente le mie riflessioni puntavano alla garanzia dell'officina Alfa, peccato mi abbiano chiesto 22K e non potevo permettermi quella cifra.
Lo so che puoi fare i tagliandi anche presso officine esterne, ma è consuetudine delle case riconoscere interventi in garanzia dopo la scadenza dei 2 anni solo se tutti i tagliandi (anche quelli dopo i 2 anni) sono stati fatti presso le concessionarie del marchio (nel caso specifico per concessionarie del marchio intendo concessionarie o officine autorizzate Alfa, escludendo anche Fiat o altri marchi Stellantis/FCA). A parte Jaguar, almeno per quella che è la mia esperienza: quando si è rotto il motore dopo 6 anni e circa 90.000 km della mia Jaguar 3.0, la casa non è minimamente intervenuta.
 
  • Like
Reactions: CONDORALFA75
- Informazione Pubblicitaria 5 -
Possessore di una Giulia 150cv diesel mt6 del 2017 presa usata con 17.800km . Era stata ferma per molto tempo… Ad oggi l’unico problema, se si può chiamarlo, è stato l’imbrattamento del debimetro con accensione della spia motore e dell’impossibilità di usare il manettino dna. Specifico che da quando la possiedo cammino sempre in Dinamic…Consumi sui 17/18 km/l!! Mai avuto problemi ai famosi relais … niente di niente!! Gira come un orologio!! Per utilizzare Stelvio e Giulia bisogna aver un minimo di esperienza in conoscenza meccanica, perché trascurare “segnali” che ci da’ l’auto alla lunga porta complicazioni… alla partenza attendo SEMPRE 3/4 minuti il tempo necessario che arrivi in pressione l’olio agli alberi a cammes… sostituire l’olio motore tassativamente ogni 10.000km.. portare il serbatoio SEMPRE mezzo pieno e mai camminare in zona riserva, utilizzare sempre additivo antialghe nel serbatoio carburante… tenere la vaschetta liquido radiatore al livello minimo , perché poi se se la vaschetta a freddo e’ a livello max in funzionamento aumenta notevolmente la pressione in circuito con probabilità di perdita refrigerante dai manicotti in prossimità delle fascette di serraggio… da tenere sotto controllo il livello olio motore se si dispone di astina olio … le versioni senza utilizzano un sensore che non è molto preciso e sicuro! Con ciò voglio dire che Stelvio è Giulia sono due auto stupende in tutto anche con questi difetti di costruzione… per quanto riguarda se dovesse accendersi la spia “ insufficiente pressione olio” è dovuto a diverse cause.. non utilizzate MAI additivi in olio motore… se si dovesse accendere per pochi secondi per poi spegnersi la causa è dovuta alla guarnizione tra pescante coppa olio e pompa.. se rimane sempre accesa in movimento spegnere subito l’auto!! Non utilizzarla! La causa è dovuta per due motivi.. potrebbe essere là pompa olio che nel retro è assemblata con viti che dovevano essere bloccate con frenafiletti ed in alcuni casi sono state assemblate senza e poi allentate durante l’utilizzo dell’auto.. seconda causa e’ l’attuatore di cambio pressione situato sulla pompa stessa collegata elettricamente.. fino ai 1500giri deve dare una certa pressione, per poi scambiare un altra pressione ai giri motore superiori… piccole accortezze per godere in pieno di queste auto fantastiche… ci sarebbe ancora tanto da raccontarvi meccanicamente ( la cosa che mi interessa maggiormente) perché delle lacune elettroniche non mi interesso … mai utilizzato il navigatore 😂perché lo trovo da troglodita come impostazione e funzionamento… saluti a tutti gli Alfisti 👋👋👋❤️
alcune cose le condivido altre meno, ad esempio la spia "insufficiente pressione olio motore" nella mia si è risolta con la semplice sostituzione di olio e filtro olio, cosa che consigliano in molti , perchè avendo il filtro intasata da impurità potrebbe passare una quantità di olio differente rispetto alla norma
 
  • Like
Reactions: CONDORALFA75
signori sono auto quindi oggetti, e come ogni cosa che si può definire tale sono soggetti a guasti o malfunzionamenti, certo con una buona manutenzione i fenomeni di guasti diminuiscono sensibilmente, ma l'importante è avere un meccanico che conosca il veicolo e che abbia un pò di coscienza e buon senso, e tutto con qualsiasi auto si risolve, anche con costi irrisori. Io comunque a parità di problemi e rogne preferisco sempre il Made in Italy, specialmente se è Alfa. Ma comunque non credete che in BMW o Mercedes non appena entrate in officina vi stendano il tappeto rosso e vi trattino con coscienza e onestà, anzi i prezzi molto spesso sono NOTEVOLMENTE piu' alti, senza un motivo logico, se non che si tratta di auto Premium..... ma premium di che?? Bentley, Rolls-Royce, Maserati, Cadillac, Porsche sono auto Premium. Ma il resto sono auto normali per gente normale, al massimo alcune motorizzazione di alcuni marchi sono piu' sportive si, ma non Premium. Poi attualmente nel mercato ci sono marchi economici, vedasi DR, MG, Ssangyong, ma li è chiaro che anche con manutenzioni accurate non si possano avere ottimi rendimenti nel lungo termine, proprio per una scarsa qualità dei componenti impiegati, il tutto giustificato da un prezzo d'acquisto leggermente inferiore.
Il problema che accomuna tutti è quando non si conosce un officina che abbia a cuore la soddisfazione del cliente e che lo rispetti come si deve, oppure quando ci si improvvisa meccanici, tanto una volta messe le mani su una punto si conosco i motori di qualsiasi auto........ cosa assolutamente non veritiera
 
  • Like
Reactions: CONDORALFA75
Essendo nuovo del forum, mi piace girovagare tra una discussione e l’altra per leggere e imparare dalle esperienze di tutti.
Ma onestamente, quando ho letto il post di apertura di questa discussione, non ho potuto fare a meno di ridere.
Vero è che cambio auto spesso e non le “chilometro” mai, ma sulla 159
Mjet 150cv sono arrivato a 190.000 km, sulla Giulia 180 at8 a 64000, e con la Stelvio appena presa conto di farci un bel Po di strada. Non ho MAI fatto nulla oltre alla manutenzione ordinaria.
Quindi, venire in un forum di Alfisti con una storia abbastanza dubbia, a dire “non comprate queste auto”, lo vedo un po’……. temerario (per non dire ridicolo).
 
- Informazione Pubblicitaria -
Essendo nuovo del forum, mi piace girovagare tra una discussione e l’altra per leggere e imparare dalle esperienze di tutti.
Ma onestamente, quando ho letto il post di apertura di questa discussione, non ho potuto fare a meno di ridere.
Vero è che cambio auto spesso e non le “chilometro” mai, ma sulla 159
Mjet 150cv sono arrivato a 190.000 km, sulla Giulia 180 at8 a 64000, e con la Stelvio appena presa conto di farci un bel Po di strada. Non ho MAI fatto nulla oltre alla manutenzione ordinaria.
Quindi, venire in un forum di Alfisti con una storia abbastanza dubbia, a dire “non comprate queste auto”, lo vedo un po’……. temerario (per non dire ridicolo).
chi ha aperto questa discussione è fasullo... difatti è sparito!... ogni tanto appare il solito fenomeno di turno che viene qui sopra a raccontare le sue penose frottole.
 
X