tartaglia la 145 boxer in accelerazione - iniettori sporchi o presunti tali

awiseonhill

Nuovo Alfista
9 Febbraio 2008
16
0
1
rm
Regione
Lazio
Motore
1600 boxer
Salve, come è scritto nel titolo la mia vettura ha questi problemi, ma solo esclusivamente quando va a benzina, nel senso che accelerando a volte si impunta e pare come se si dovesse spegnere. Questo esclusivamente quando vado a benzina, con il gas non succede. Ho pensato che potrebbero essere gli iniettori. Altre soluzioni possibili?
 

Bymbina

Alfista principiante
21 Maggio 2006
353
4
19
41
Mi
Regione
Lombardia
Motore
2.0
Non è che la miscela tra il gas e la benzina crea sporco e il motore ne risente?
Però è strano....mia sorella ha una golf a gas e questi problemi non gliene ha mai dati.. :eek:
 

awiseonhill

Nuovo Alfista
9 Febbraio 2008
16
0
1
rm
Regione
Lazio
Motore
1600 boxer
Potrebbe essere, vorrei provare quei prodotti per pulire sia gli iniettori che il motore anche se non mi fido molto delle pozioni magiche... Il fatto è che vorrei portarla dal meccanico il meno possibile :)
 

Pietro

Staff Forum
Moderatore
Utente Premium: Quadrifoglio ORO
4 Gennaio 2007
6,123
375
136
PD
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
2.0 JTDm
Altre Auto
alfetta 1.6 1^ e 2 serie
alfasud 1.5 TI
Giulietta 1.6
90 2.0 I.E.
75 1.8 INDY
155 2.0 i.e. Super
164 2.0 t.s. Super
156 1.9 JTD 16V. 140 cv
Problema agli iniettori. Lo fanno tutte le versioni gasate. Ogni tanto sarebbe buona norma usare la benzina e comunque fare un ciclo di pulizia con un prodotto specifico ogni 4-5000 km a gas.
ciao
 

awiseonhill

Nuovo Alfista
9 Febbraio 2008
16
0
1
rm
Regione
Lazio
Motore
1600 boxer
Ho messo un flacone di stp per iniettori, ma dovrebbe far effetto subito? A gas va sempre bene, a benzina leggerissimamente meglio.
 

Pietro

Staff Forum
Moderatore
Utente Premium: Quadrifoglio ORO
4 Gennaio 2007
6,123
375
136
PD
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
2.0 JTDm
Altre Auto
alfetta 1.6 1^ e 2 serie
alfasud 1.5 TI
Giulietta 1.6
90 2.0 I.E.
75 1.8 INDY
155 2.0 i.e. Super
164 2.0 t.s. Super
156 1.9 JTD 16V. 140 cv
io sulla 164 ne mettevo 2, facevo un pieno e lo usavo tutto. verso la fine si sentivano gli effetti.
ciao
 

Ciro279

Alfista principiante
29 Agosto 2008
331
1
19
Rm
Regione
Lazio
Alfa
164
Motore
2000 Ts
ma la partenza la fai sempre a benzina o passi direttamente a gas?
 
A

AlfaCassix

Utente Cancellato
Ho messo un flacone di stp per iniettori, ma dovrebbe far effetto subito? A gas va sempre bene, a benzina leggerissimamente meglio.

1) pompa ( piuttosto delicata ) girare sempre 1/2 serbatoio meglio di benza con additivo
2) iniettori
3) impianto sporco la benzina quando stà troppo nel serbatoio svanisce e lascia residui

ti posto la mia esperienza :

Avevo una 145 1.6 bxer metanized -

cambiato pompa a 140 mila ( ha svampato ) e sost. iniettori (presi dallo sfascio) 190mila ,

purtroppo mi sono separato dall'auto a 225mila Km dopo alcune rotture :rolleyes:, ma tante tantissime soddisfazioni :lol2:

ciao .Cassix.
 

145tb

Nuovo Alfista
5 Marzo 2010
16
0
1
30
og
Regione
Sardegna
Alfa
145
Motore
1.3
secondo me possono essere gli iniettori dovresti farla spurgare...
 

Flagello

Super Alfista
27 Dicembre 2018
376
288
109
Regione
Sardegna
Alfa
146
Motore
1.3 boxer
Altre Auto
Uno D, Panda 750, Tipo 1.6, Tempra 2.0, Bravo 80 16v
Da quel che ho letto mi pare difficile credere che siano gli iniettori solamente la causa del problema.

di fatto sono integrati in un insieme di componenti e a sistema di gestione combinato con le letture di fase albero motore (nonchè numero di giri) temperatura e pressione aria aspirata, misurazione della quantità di ossigeno residua allo scarico tramite lambda, che invia feedback e alla centralina e stabilendo eventuali tagli allerogazione in caso di letture con valori di ossigeno elevati (possibili missfiring) o più semplicemente cat intasato dalla fusione del nido ceramico, spesso causata da scarsa o scadente manutenzione di candele, sensori in aspirazione e filtro benzina.
Inoltre in ciò potrebbe influire un malfunzionamento della pompa benzina o lo sporcamento dei regolatori di pressione che non attuano quindi la dovuta regolazione della pressione carburante.

Palesemente io partirei dall'eseguire un check a più livelli.
1 filtro benzina nuovo.

2 candele mai oltre i 20.000 km (max 50.000 per le Lodge 25 hl che sono a scarica semisuperficiale)

3 rimozione cat e lavaggio con grassante, successivo soffiaggio con aria compressa e verifica visiva interna guardando attraverso puntando l'estremità opposta verso una forte fonte di luce: qualora non risultasse omogenea la luce distribuita, il cat ha i nidi ceramici danneggiati e ostruisce i gas, generando sacca che la lambda legge come mancata combustione, tagliando di fatto l'erogazione.

4 se il cat risulta pulito, e tutti gli altri passaggi ok, verifica valori lambda tramite diagnosi. Su multiecuscan o fiat ecuscan, oltre al valore lambda è visibile un parametro chiamato correzione lambda, se risulta maggiore di 1 a regime constante di coppia (3500 giri) la lambda è da sostituire.

5 la lambda si può provare a scrostare usando del semplice aceto, rimuovendola e immergendola per 2 giorni.

6 tutto il resto ok, verifica pressione di mandata pompa tramite manometro con valvola. Valore di serie 5.5 bar.

7 verifica integrità ed ermeticità del tubo di comando regolatore pressione e del tubo di collegamento valvola canister al collettore di aspirazione: oltre ai tubi che possono essere screpolati e far filtrare aria non "contata" dai sensori, ricordate di verificare gli ugelli sul collettore dove si innestano. L'alfa li faceva filettati e il filetto potrebbe essersi allentato o il sigillo non più buono, basta un semplice cacciavite e del teflon per ripristinare l'ermetismo.

8 solo in ultima ratio io passerei alla pulizia iniettori, sicuramente non con beveroni magici e dalle etichette con promesse esaltanti (che per avere effetto dovrebbero essere usati da sempre e a intervalli cadenzati di rifornimento). certamente pulizia ad ultrasuoni da centri specializzati (tipo bosch car service) che hanno la possibilità di testarli a banco prima e dopo la pulizia e che ne sostituiranno i filtrini interni e gli o-ring al prezzo di un centinaio di euro.

Infine aggiungo che anche il mio boxer comprato usato da un'anziano mostrava lo stesso difetto.
Ho trovato che il filtro benzina era lurido, le candele a detta sua sostituite recentemente per un recente problema (non aveva mai cambiato le originali), cat intasato con nidi fusi (che ho dovuto sostituire), sensori sporchi, uggello svitato sul collettore, lambda incrostata da polveri carboniose.

Fatto questo è tornato ad essere un razzo e noto che piacere che percorre più km con un litro.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: Rallye e kormrider

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente