temperatura acqua sale in modo repentino col caldo e in salita

Andre122

Super Alfista
25 Giugno 2020
206
401
119
SW Infot
0
Regione
Calabria
Alfa
75
Motore
1.8 IE
Io ho la 147 col 1.9 jtd e non si è mai spostata dalla temperatura di 90°C nemmeno tirandola o andando in salita forte.
Le uniche due volte che lo ha fatto aveva una volta il termostato che non andava bene (troppo bassa)
E l'altra volta la pompa (si alzava la temperatura in salita)
 
  • Like
Reactions: Antonio156alfa

VURT

Massimo esperto in Rumori
21 Febbraio 2010
27,203
18,709
181
Regione
Campania
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv Super
Altre Auto
Fiat Bravo GT, Alfa 156, Lancia Lybra, bmw serie3, Alfa 159 grigia, nera, Alfa Giulietta, Lancia Ypsilon,Fiat G.Punto
strano ma io vedo con i miei occhi che appena raggiunge la temperatura di esercizio un po sotto ai 90 gradi si apre, te ne accorgi guardando l'indicatore, sembra un orologio quel termostato fino a quando appena vai in salita o dai un bel po di gas subito sale, solo con temperatura esterna superiore ai 25 gradi
Se non è originale, sostituiscilo con uno originale. Se la temperatura dovesse salire ancora di più, perché così sei al limite, danneggi la testata
 
  • Like
Reactions: Antonio156alfa

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
15,356
4,497
181
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Secondo me non è il termostato ma se vuoi spendere soldi, fai pulire il circuito di raffreddamento e sostituire il liquido permanente.
La temperatura diventa critica oltre i 120 °C, opportunamente segnalata dall'apposita spia.

Perchè sostengo che non ci sono particolari problemi?
Semplicemente perchè #gianluca petro non mi pare uno sprovveduto e ha precisato che la temperatura si alza indifferentemente con o senza aria condizionata accesa. Questo significa che la capacità di smaltimento dell'impianto ha ancora un certo margine.

Aggiungo inoltre una chicca che pochi conoscono... se l'impianto di raffreddamento raggiunge temperature pericolose, precauzionalmente il clima viene inibito.

PS Eccezionalmente ma con molte riserve, potrei pensare alle giranti della pompa consumate o peggio che in sede di sostituzione della distribuzione non sia stata utilizzata una pompa non idonea.
 

gianluca petro

Alfista principiante
28 Novembre 2008
158
24
36
MILANO (MI)
Regione
Lombardia
Alfa
156
Motore
2.0 twin spark
Altre Auto
alfa romeo 75 2.0 twin spark
Non guardare l'indicatore non è preciso, l'unico modo concreto per visualizzare la temperatura e utilizzare lo strumento via OBD in visualizzazione parametri e in marcia e vedrai l'effettiva temperatura motore, magari scopri che la temperatura è perfetta ed è l'indicatore a darti dei dati sbagliati,
sensori e indicatori non sempre comunicano alla perfezione i dati trasmessi.

Il termostato è originale o di quelli con il padre carcerato? ( di concorrenza)
sinceramente ho acquistato un misuratore della temperatura (tipo quella da cucina), e non si discosta tanto da quella indicata dallo strumento, se indica 100 questo indica 97! Poi non riesco a capire come mai con il mio Multiecuscan riesco ad entrare nella centralina della mia 2.0 ts, ma non in quella del jtd di mio padre, altrimenti sarebbe stato molto più facile per me verificare! Per quanto riguarda il termostato non credo proprio abbia usato l'originale, ma domani mattina lo guardo!
Secondo me non è il termostato ma se vuoi spendere soldi, fai pulire il circuito di raffreddamento e sostituire il liquido permanente.
La temperatura diventa critica oltre i 120 °C, opportunamente segnalata dall'apposita spia.

Perchè sostengo che non ci sono particolari problemi?
Semplicemente perchè #gianluca petro non mi pare uno sprovveduto e ha precisato che la temperatura si alza indifferentemente con o senza aria condizionata accesa. Questo significa che la capacità di smaltimento dell'impianto ha ancora un certo margine.

Aggiungo inoltre una chicca che pochi conoscono... se l'impianto di raffreddamento raggiunge temperature pericolose, precauzionalmente il clima viene inibito.

PS Eccezionalmente ma con molte riserve, potrei pensare alle giranti della pompa consumate o peggio che in sede di sostituzione della distribuzione non sia stata uti
 

gianluca petro

Alfista principiante
28 Novembre 2008
158
24
36
MILANO (MI)
Regione
Lombardia
Alfa
156
Motore
2.0 twin spark
Altre Auto
alfa romeo 75 2.0 twin spark
adesso che ricordo bene ha iniziato ad avere questi problemi nel 2018 proprio quando è stata fatta l'ultima distribuzione, e che sia stata montata davvero una pompa non idonea? anche perchè l'impianto mi sembra pulito , non si vede nessuna impurità nella vaschetta!
 

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
24,858
16,549
181
Land of Cugghiuna Vairus
Mappa
La Mappa del Cugghiuna Vairus
Regione
No Italy
Alfa
75
Motore
2.0 Twin Spark
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con Alfa)Panda Nuova 1.2 - Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
no assolutamente,

ho comprato apposta un termometro per l'acqua è purtroppo se l'indicatore segna 100 gradi e passa , anche lui segna la stessa temperatura
Devi vedere se hanno montato la valvola termostatica precisa per il jtd con T°C di apertura a 88°C

Nel frattempo se vuoi fugare il dubbio più atroce procurati il kit con reagente chimico e vedi almeno di escludere la guarnizione.
 
  • Like
Reactions: Antonio156alfa

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
15,356
4,497
181
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
adesso che ricordo bene ha iniziato ad avere questi problemi nel 2018 proprio quando è stata fatta l'ultima distribuzione, e che sia stata montata davvero una pompa non idonea? anche perchè l'impianto mi sembra pulito , non si vede nessuna impurità nella vaschetta!

Ecco, manca solo che qualcuno ti dica che quel motore è fuori fase.... ;)

Una precisazione.... l'apertura del termostato poco ci azzecca con il tuo problema, comunque se il motore fosse in difficoltà lo farebbe aprire completamente.

Comunque io sono ottimista... a 100 kmh in salita, se fosse la guarnizione, saresti già sul carro attrezzi.... 🤣
 

Antonio156alfa

Alfista Megalomane
20 Gennaio 2010
2,305
3,660
181
43
mi
Regione
Lombardia
Alfa
Mi.To
Motore
1.4 Turbo benzina Multiair 135cv
sinceramente ho acquistato un misuratore della temperatura (tipo quella da cucina), e non si discosta tanto da quella indicata dallo strumento, se indica 100 questo indica 97! Poi non riesco a capire come mai con il mio Multiecuscan riesco ad entrare nella centralina della mia 2.0 ts, ma non in quella del jtd di mio padre, altrimenti sarebbe stato molto più facile per me verificare! Per quanto riguarda il termostato non credo proprio abbia usato l'originale, ma domani mattina lo guardo!
Già 97 è un dato accettabile calcola che in genere la ventola si attiva a 96°/97° gradi e stacca a 85/86, il termostato montato nella tua motorizzazione come ti hanno già accennato si apre a 88° per il benzina si apre a 80°, magari per un difetto del termostato che apre più in la rilevi una temperatura più alta, ma come ti hanno già accennato in tutta probabilità si sarebbe aperto comunque per la pressione che si viene a creare spaccando la sede della sua molla e avresti avuto i problemi al contrario: (temperatura che scende nei rettilinei e lunghe percorrenze) termostato sempre aperto.

Per quanto riguarda il termometro da cucina immagino tu lo abbia immerso nella vaschetta d'espansione (liquido radiatore) credo sia normale in quel punto rilevare una temperatura più alta calcolando che il calore tende a salire in alto e la vaschetta si trova nel punto più altro del motore, l'ideale sarebbe misurarla dove è presente il termostato ma la vedo difficile senza staccare lo stesso.

E sempre come ti hanno già accennato anche la pompa se ha un problema non riesce a far girare il liquido nel circuito con i problemi del caso.

Per quanto riguarda la problematica del multiecuscan e facile che ci sia un blocco che non ti fa accedere alla ECU.
 
  • Like
Reactions: gianluca petro

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
15,356
4,497
181
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Per quanto riguarda il termometro da cucina immagino tu lo abbia immerso nella vaschetta d'espansione (liquido radiatore) credo sia normale in quel punto rilevare una temperatura più alta calcolando che il calore tende a salire in alto e la vaschetta si trova nel punto più altro del motore, l'ideale sarebbe misurarla dove è presente il termostato ma la vedo difficile senza staccare lo stesso.

Concordo che la vaschetta non sia il punto corretto per misurare la temperatura ma (proverbio Veneto) un dosso e una valle fà un gualivo (=un piano).
In altre parole la vaschetta è in alto ma il termostato è più vicino alla fonte di calore.

Per quanto riguarda la problematica del multiecuscan e facile che ci sia un blocco che non ti fa accedere alla ECU.
Bisogna vedere, alcune 156 pur avendo la presa EOBD standard, avevano il protocollo di comunicazione diverso.
 

Antonio156alfa

Alfista Megalomane
20 Gennaio 2010
2,305
3,660
181
43
mi
Regione
Lombardia
Alfa
Mi.To
Motore
1.4 Turbo benzina Multiair 135cv
Bisogna vedere, alcune 156 pur avendo la presa EOBD standard, avevano il protocollo di comunicazione diverso.
Effettivamente sula mia vecchia 156 utilizzavo uno strumento diverso ora che ricordo..

In altre parole la vaschetta è in alto ma il termostato è più vicino alla fonte di calore.
Questo è vero però e anche vero che è il punto in cui è presente il sensore temperatura, era per avere una lettura più vicina al sensore ma visto che non è fattibile inutile a patto che non si utilizzi un termometro laser, ma resta sempre il problema che la misurazione verrebbe fatta esternamente e non internamente a contatto con il liquido e ci potrebbe esser una differenza anche se minima o nulla.
 
  • Like
Reactions: M@urizio

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente