Temperatura sopra i 90 gradi. aiuto!!!

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
13,813
3,334
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
. Appena si apre, anche il lato al freddo raggiunge repentinamete la temperatura elevata che essendo superiore a quella di taratura , ne provoca un'apertura superiore al necessario. A questo punto entra nel monoblocco l'acqua fredda che stazionava nel radiatore provocando quel picco negativo di temperatura.
P.S. piu' fa freddo, piu' sarà evidente questa oscillazione.
Non sono d'accordo, non è un comportamento normale...

Per due ragioni, la prima perchè se c'è passaggio di liquido l'apertura deve essere graduale non è una valvola on-off.
Il secondo motivo perchè gli odierni termometri sono "addomesticati" e segnano le temperature in maniera filtrata impossibile vedere le oscilazioni della temperatura in maniera cosi manifesta.

Il problema per me è da ricercare nel malfunzionamento della pompa o nell'ostruzione parziale del circuito.

Il fatto poi che abbia funzionato bene per 8 mesi lascia intuire che la testata non ha "magagne".
 
  • Like
Reactions: rossleemay

PaperiNIK156TS

Alfista Megalomane
23 Febbraio 2008
1,236
765
166
TO
Regione
Piemonte
Alfa
156
Motore
2.0 ts
Non sono d'accordo, non è un comportamento normale...
Se ti ricordi, quando ho sostituito la termostatica, avevo fatto dei test da nuova prima del montaggio ed era perfetta: apriva esattamente a 88 gradi ; montata presenta quell'ondulazione anomala al primo riscaldamento; addirittura apre oltre i 96 gradi. E l'unica spiegazione che sono riuscito a darmi e' quella del mio post precedente.
Riguardo ai strumenti addomesticati, se indendi con uno smorzamento elevato sono d'accordo, ma non che non seguano l'andamento della temperatura che comunque ha variazioni relativamente lente.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: M@urizio

rossleemay

Alfista principiante
6 Maggio 2009
368
20
19
32
na
Regione
Campania
Alfa
147
Motore
1.6 Twin Spark 105 CV
Non sono d'accordo, non è un comportamento normale...

Per due ragioni, la prima perchè se c'è passaggio di liquido l'apertura deve essere graduale non è una valvola on-off.
Il secondo motivo perchè gli odierni termometri sono "addomesticati" e segnano le temperature in maniera filtrata impossibile vedere le oscilazioni della temperatura in maniera cosi manifesta.

Il problema per me è da ricercare nel malfunzionamento della pompa o nell'ostruzione parziale del circuito.

Il fatto poi che abbia funzionato bene per 8 mesi lascia intuire che la testata non ha "magagne".
premetto che a vaschetta con tappo aperto e a folle l'auto accelerata a 4000 giri e oltre, se la testata fosse compromessa avrebbe dovuto vomitare fuori acqua a valanghe. invece nulla...passaggio acqua normale e senza problemi. non c'é nemmeno condensa sotto il tappo dell'olio. per me la testa non sfiata
 
  • Like
Reactions: ziopalm e M@urizio

rossleemay

Alfista principiante
6 Maggio 2009
368
20
19
32
na
Regione
Campania
Alfa
147
Motore
1.6 Twin Spark 105 CV
i pasaaggi acqua di questa testa sono proprio così. questa è una testa uguale alla mia. intanto domani vi aggiorno. l'auto se l'é tenuta il meccanico
 

Allegati

  • BMpKlkD.jpg
    BMpKlkD.jpg
    661.9 KB · Visualizzazioni: 103

mcrs969

Alfista Megalomane
4 Novembre 2008
1,941
5,708
171
32
Vercelli
Regione
Piemonte
Alfa
147
Motore
1.6 Twin Spark
Domanda banale.. in 8 mesi sei partito dall'inverno e sei tornato in autunno... di solito di questi periodi (fine Settembre-inizio Novembre) si riesce ad usare auto con AC spenta... c'è qualche effetto dell'aria condizionata sul fenomeno di cui sopra, tu la accendi solo quando opportuno oppure sempre on o off?
Hai per caso provato ad accendere l'aria condizionata e vedere se eventualmente questo pone termine alle oscillazioni?

Magari il problema è da ricercarsi in una variabilità introdotta dall'aria condizionata o dalla ventola, che magari in condizioni di "tutto acceso" o "tutto spento" tipiche di estate o inverno non si è evidenziata... è da spiegare il periodo primaverile ma vediamo se l'AC può avere qualche influenza....

Mi spiace ma gli altri ne sanno molto di più, vorrei però provare ad aiutare anche io ;)
 

PaperiNIK156TS

Alfista Megalomane
23 Febbraio 2008
1,236
765
166
TO
Regione
Piemonte
Alfa
156
Motore
2.0 ts
Nel traffico, con l'AC inserita (quando fa caldo) la ventola e' quasi sempre in funzione, quindi influenza moltissimo nel tenere bassa la temperatura radiatore, pero' non ricordo per l'oscillazione iniziale...
ma considerando la temperatura ambiente calda, piu' il fatto che il condensatore del condizionatore, diciamo che preriscalda il radiatore, il picco negativo dovrebbe essere molto meno evidente.
Altro che aiuto, secondo me......c'hai azzeccato. :):):):)
Se Ross ci conferma che ha notato l'oscillazione da quando ha smesso di usare l'aria condizionata,
oserei dire che quel motore non ha nessun problema.
 
Ultima modifica:

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
13,813
3,334
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Se Ross ci conferma che ha notato l'oscillazione da quando ha smesso di usare l'aria condizionata,
oserei dire che quel motore non ha nessun problema.
Forse ti sfugge un dettaglio, il controllo della temperatura non la fà il liquido di raffreddamento contenuto nel radiatore (=ventola) ma il termostato. ;)

Se adesso che non fà ancora freddo la temperatura oscilla ti immagini cosa farà quando il radiatore sarà colpito dall'aria a temperature inferiori allo zero?
 
  • Like
Reactions: kormrider

PaperiNIK156TS

Alfista Megalomane
23 Febbraio 2008
1,236
765
166
TO
Regione
Piemonte
Alfa
156
Motore
2.0 ts
Forse ti sfugge un dettaglio, il controllo della temperatura non la fà il liquido di raffreddamento contenuto nel radiatore (=ventola) ma il termostato. ;)
Il termine "termostato" e' troppo generico; La termostatica parzializza il flusso del liquido nel radiatore quando il flusso aria che attraversa il radiatore per quantita' e per temperatura provocherebbe un raffreddamento superiore al necessario. Il sensore di temperatura montato sulla termostatica + la centralina azionano la ventola quando il flusso naturale dell'aria per quantità e temperatura e' insufficiente al raffreddamento . Quindi, se vogliamo essere precisi, nel nostro caso, ne abbiamo due di "termostati" .
Con l'AC inserita il discorso si complica ulteriormente in quanto la centralina legge i valori di altri 6 sensori di temperatura e decide se accendere o tenere spenta la ventola, sia per il funzionamento ottimale del condizionatore, sia per controllare la temperatura del motore.

Se adesso che non fà ancora freddo la temperatura oscilla ti immagini cosa farà quando il radiatore sarà colpito dall'aria a temperature inferiori allo zero?
Per l'oscillazione iniziale, l'ho già scritto in P.S. al primo post; per il funzionamento a regime, con temperature inferiori allo zero, la termostatica sta' semplicemente piu chiusa; e' per fare questo che ce l'hanno messa.
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: kormrider

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
13,813
3,334
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Il termine "termostato" e' troppo generico;
Per termostato comunemente e universalmente si intende la valvola parzializzatrice posta in uscita dalla testata.
Comunemente è una valvola idraulica che apre e chiude.

. Il sensore di temperatura montato sulla termostatica + la centralina azionano la ventola quando il flusso naturale dell'aria per quantità e temperatura e' insufficiente al raffreddamento . Quindi, se vogliamo essere precisi, nel nostro caso, ne abbiamo due di "termostati" .
No, mi spiace il termostato è uno solo, quella che tu insisti a chiamare termostatica è una sonda di temperatura "elettrica" che invia un segnale alla centralina per l'azionamento delle elettroventole.
Il termostato ha il compito diretto di controllare la temperatura del liquido di raffreddamento, la sonda di temperatura controlla le ventole (oltre che altro).



Con l'AC inserita il discorso si complica ulteriormente in quanto la centralina legge i valori di altri 6 sensori di temperatura
Addirittura, non arrivo a 6 me le elenchi per cortesia?


Per l'oscillazione iniziale, l'ho già scritto in P.S. al primo post; per il funzionamento a regime, con temperature inferiori allo zero, la termostatica sta' semplicemente piu chiusa; e' per fare questo che ce l'hanno messa.
Le oscillazioni se tutto funziona bene non le devi vedere, si potevano vedere su auto datate tipo Alfetta, 75, 33...
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente