Tremolio Volante

Discussione in 'Cambio - Frizione - Differenziale' iniziata da Boxer91, 27 Ottobre 2013.

  1. Buongiorno ragazzi , ultimamente sono stato in autostrada e ho notato che sopra i 110 / 120 km/h il volante inizia a tremare abbastanza mentre a 100 km/h è normale !!! Secondo voi da cosa puoi dipendere? covergenza alle ruote? gomme un po' spiattellate? Grazie a tutti e buona domenica!!! P.s: come pnumatici monto ancora le pirelli 2000 !
     
  2. Ciao, con tutta probabilità basta fare l' equilibratura alle gomme . Se superando i 130 km orari la vibrazione sparisce il problema è tutto qui.


    Sent from my iPhone using Tapatalk - now Free
     
  3. Ciao, per me equilibratura come dice marceruben, con una precisazione
    (la spiegazione tecnica la sorvolo ma sul forum da qualche parte ne abbiamo parlato)

    -se aumentando ancora la velocita' la vibrazione peggiora
    probabilmente e' giusto da rifare l'equilibratura (difetto di masse),

    -se a 120/130 gia' tende ad attenuarsi e' ruota non tonda (difetto di geometria)
    es.battistrada spiattellato, gomma ovalizzata, cerchio piegato, centraggio, etc..
     
  4. Potrebbero essere semplicemente gli pneumatici induriti, che con il tempo tendono ad ovalizzarsi. Pero' quello detto gia' dagli altri utenti in precedenza, lo trovo molto giusto; controllare l'ecquilibratura e la convergenza e' molto importante, ne vale la sicurezza di guida.
     
  5. Come primo passo vai dal gommista e fai controllare l' equilibratura , una volta messa la gomma sull' equilibratrice oltre eventuali pesi mancanti ci si rende conto anche se ci fosse un difetto geometrico di gomma e/o cerchio (durante la rotazione si vede se gira bene o sfarfalla ).:auto003::decoccio:
     
  6. oltre a controllare ciò che è stato detto giustamente in precedenza ti consiglio di controllare prima la pressione delle gomme, magari è solo quello......:decoccio:
     
  7. Giusto!!! Non ho detto della pressione in quanto ritengo essenziale il controllo della stessa. Ogni venti giorni la controllo al distributore .


    Sent from my iPhone using Tapatalk
     
  8. Buonasera a tutti ragazzi !!! grazie delle vostre risposte , la pressione delle gomme è ok anche perché la controllo ogni due per tre e quindi son sicuro che non è dovuto a quella . Provvederò a far controllare l'equilibratura delle gomme ! :D

    - - - - - -Inserimento doppio messaggio - - - -- -

    Per ora a 120 ha ancora un forte tremolio ...non ho schiacciato oltre ... se riesco magari provo a 130 / 140/ ......180 :D , più schiacci e più ti vien voglia di schiacciare con la 33 :D
     
  9. Anche io ho lo stesso problema solo che a me vibra da dietro (lo schienale). Dovrei avere i tamburi ovalizzati in quanto girandoli a mano li sento toccare sulla ganascia, poi, continuando li sento liberi, poi di nuovo toccano...

    Inviato dal mio GT-N7100 con Tapatalk 2
     
  10. Ciao Vins,
    ..non ho mai capito come sia possibile che i tamburi,
    che girano consumandosi in modo uguale su tutti i lati, possano ovalizzarsi?
    In 'teoria' non dovrebbe succedere, poi ho presente che invece capita,
    ..però mi è rimasta la curiosità di capire da cosa dipenda..

    - sede esterna del cuscinetto non allineata nella sede
    o scavata in un punto mandando fuori centratura il tamburo?
    - materiale della fusione dei tamburi non omogeneo?
    - km fatti con gomma/cerchio ovale che fa 'sbandierare'
    i tamburi approfittando di un minimo gioco dei cuscinetti?
    - buca presa forte che piega il tamburo rispetto al suo asse?
    - marcia con freno a mano tirato fino a scaldare e deformare il tamburo?

    ..se qualcuno se ne intende son tutto orecchi..

    So giusto che almeno una volta si possono rettificare con poca spesa
    nelle officine freni (o dai meccanici che hanno un tornio e sono pratici),
    prima di comprarli nuovi (sul manuale 'work' della 33 c'è scritta la misura
    massima di rettifica ammessa, forse il numero è inciso anche sul tamburo),
    i miei li avevo fatti (molto leggermente) rifinire mi pare a 97.000 km
    e avevavamo lasciato ancora i ferodi originali che erano ancora al 30-40%..

    Magari prima di rimontare i tamburi rettificati varrebbe la pena capire perchè
    si sono ovalizzati, per es. se non ci sia da sistemare anche un cuscinetto con
    la pista scavata in modo asimmetrico da sostituire (capita se si forma una bulinatura
    per difetto, usura o colpo, da li si scava male la sede), o se si è rovinata la sede del
    tamburo che ospita la sede esterna il cuscinetto dando gioco o disallineamento,
    o l'asse ruota dove poggia la sede interna del cuscinetto,
    dando gioco che permette vibrazioni e sbandieramenti alla ruota,
    sennò dopo un (bel) tot di km immagino possa ripresentarsi l'ovalizzazione..