Un anno con Giulietta, capitolo primo

sakurambo

Super Alfista
26 Febbraio 2012
768
1,153
144
MI
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 Multiair tct
La mia Giulietta compie un anno e così mi sono messo a fare un sunto sulle mie impressioni al volante della nostra amata auto dopo un adeguato periodo che la possiedo. Pensavo di scrivere un unico articolo ma poi mi sono reso conto che gli argomenti da trattare erano così tanti e necessitavano di quel minimo di approfondimento che ho deciso di dividere la discussione in alcuni punti (che scriverò in più riprese e che ho denominato “capitoli” ma non preoccupatevi, cercherò di essere il più conciso possibile), quelli che a mio giudizio sono i principali quando si decide quale auto acquistare.

PREMESSA: quello che segue è il lavoro del sottoscritto ovvero di un appassionato di auto che divora riviste e siti online del settore, ma non certo di un esperto (qui nel forum c’è gente molto più preparata di me), supportato dalle esperienze e dai racconti alla guida di un gruppo di amici e di conoscenti. Il mio intento è più quello di fare (utilizzando anche un po’ di ironia) un riassunto su quanto già descritto nei vari settori del forum (sperando di arricchirlo con qualche contenuto in più) per far cosa utile soprattutto a chi la Giulietta è intenzionato a comprarla ma magari ha ancora dei dubbi o delle domande che non hanno ancora trovato risposta. (Hai ancora dei dubbi? Ma non ti basta la sinuosità delle sue curve? Vergognati! Corri subito in concessionaria!!).

SECONDA PREMESSA: la mia Giulietta: multiair 170 cv exclusive TCT con style e sport pack, cerchi da 18 a 5 fori, radio navigatore integrato a scomparsa (8.000 km in un anno).
Auto precedentemente posseduta: 147 twin spark progression 105 cv (125.000 km in 9 anni, tanta soddisfazione nonostante la poca potenza e zero problemi…zero problemi?? Ma non ti vergogni a scrivere certe cose? Lo sanno tutti che le alfa non sono affidabili e cadono a pezzi, sono auto italiane mica tedesche…vabbè, sarò stato fortunato, chiedo scusa a tutti).

TERZA E ULTIMA PREMESSA: per dare un’idea più precisa del giudizio espresso su Giulietta utilizzerò dei voti e delle comparazioni con altre auto del segmento delle compatte ovvero quello che ci interessa e appartiene. Bene, allacciate le cinture, si parte…(era ora, stavi iniziando a stancare con questa filippica, meno male che siamo solo all’inizio…e va bene, che modi però, chiedo ancora scusa a tutti…).

CAPITOLO PRIMO: L’ESTETICA
E qui scatta la sollevazione popolare da parte degli amici (ma non si può parlare di donne anziché di auto? Ma che palle!!!).
Pur premettendo (ancora con ‘ste premesse, ma basta, adesso stai veramente esagerando!) che qui la cosa è molto soggettiva, Giulietta ne esce vincitrice per distacco e all’unanimità, tutti gli amici, nessuno escluso, la piazzano al primo posto. Piace in particolar modo la sportività dell’auto dovuta più all’armonia e alle proporzioni delle sue forme che non a “giochi” stilistici troppo elaborati o forzati. Le parti più apprezzate risultano essere le fiancate sottolineate dalle minigonne ed il posteriore, specie la sera con i fari illuminati che la rendono subito riconoscibile ed inimitabile. Qualche miglioria possibile al frontale dove sarebbe piaciuta una maggior aggressività, più “cattiveria” (stile 159 per intenderci). Per quello che mi riguarda mi manda in bestia solo il fatto di non avere il doppio terminale di scarico (mannaggia a te Alfa!!), ma per questo vedi apposita sezione del forum.
Si piazzano sul podio:
Alfa Romeo Giulietta (voto 9)
Mercedes classe A (voto 8)
Ford Focus e Citroen DS4 (voto 7)

Seguiranno, appena troverò il tempo e la voglia (non sono mica qui a pettinare le bambole…) i prossimi capitoli (lo so, non state più nella pelle ma vi prego di pazientare, dopotutto ne vale la pena anche in considerazione del fatto che non ci saranno premesse questa volta ;-)).


 

St3rMiN4ToR

Alfista principiante
11 Aprile 2013
113
1
19
TI
Regione
Svizzera
Alfa
Giulietta
Motore
1750 TBi 235 CV
Ottima, nonchè utile riflessione :)

Rimango in attesa del "sequel"!
 
P

polinesiano

Utente Cancellato
Ottima idea questo thread.

Grazie di condividerlo con tutti noi.
 

raffo75

Nuovo Alfista
5 Dicembre 2010
5
0
1
mi
Regione
Lombardia
Alfa
147
Motore
1.9 jtdm
Ciao a tutti, volevo anche io raccontare i miei quasi due anni con la Giulietta, scusandomi con sakurambo per aver invaso il suo spazio!
sarò breve!
premetto che anche io vengo da una bellissima 147 120 mjet, bellissima auto ma con qualche difettuccio. Non l'ho cambiata per esigenze particolari, ma semplicemente perché ogni 3 anni l'azienda ci cambia le auto, e quindi da due anni ho una Giulietta 105 td bianca. cosa farò tra un anno? non lo so ragazzi, ma penso di non prendere più un'alfa, sono troppo deluso.

La 147 era un'auto di impostazione datata (il disegno risale al 2000 mi sembra), ma aveva alcune peculiarità che te la facevano amare. Le sue peculiarità erano quelle di tutte le alfa, quello essere sportive ma allo stesso tempo borghesi. Tradotto, se volevo potevo farmi i curvoni autostradali a 160 kmh in sicurezza, sui binari, ma allo stesso tempo in città e nei viaggi lunghi era comodissima e non stancante. Con la Giulietta non è più cosi. e di questo ne sono triste perché avevo tante aspettative su questa auto e pensavo che sarebbe stato un upgrade della 147, eliminando alcuni difetti e basta. Invece la tipica ottica italiana, cioé della mediocrità, ha portato ad avere un'auto con chiaroscuri, che non ha spaccato come dovrebbe (non mi sembra ad esempio che sia venduta molto all'estero come ci si aspettava)
Andando con ordine e per brevità, elenco le cose positive che ho trovato:
- migliore qualità costruttiva, anche se non a livello delle tedesche come dice l'AD di fiat. In 18.000 km mi è successo che il pomello del cambio si è staccato e idem per la maniglia del portellone posteriore. si tratta di cavolate, che non inficiano il giudizio, e, pur non essendo un ingegnere, immagino che potevano essere evitate non facendo alcune scelte discutibili (nella serie 1 ad esempio c'è un semplice incavo nel portellone, c'era bisogno di mettere un pezzo di plastichina incastrato nell'incavo per fare i fighi? e perché il pomello è diviso in due parti, con della plastichina sopra?)
- motore fantastico. soprattutto il dna da quella flessibilità che la 147 non aveva, puoi stare sui 20 a litro se vuoi, consumare poco in città, e quando vuoi invece divertirti come un pilota. forse in dynamic è troppo brusca come accelerata, ma non si può avere tutto
- linea fantastica, ma questo è soggettivo
- cruscotto e plancia molto moderna, più bella di quella della 147 e di molte tristi tedesche o francesi
- bagagliaio ampio
- tanti optional ad un prezzo accessibile (io non ho pagato niente, è aziendale l'auto, ma conosco il listino)
- minore rumorosità rispetto alla 147
- maggiore morbidezza delle sospensioni (ma c'è il lato negativo associato!)
- cruise control ottimo
- presenza sesta marcia
- assenza apparente di momenti in cui si rigenera il filtro del diesel (con la 147 bisognava attendere parecchi km prima che finisse l'operazione senza poter spegnere il motore)
- assenza manutenzione per i primi 30000 km (e visto che sono a 18.000 dopo 2 anni, penso che non la farò mai, visto che l'anno prossimo la do indietro!)

veniamo ai punti negativi, che penso mi faranno desistere tra un anno nell'intento di prendere un'altra alfa (che poi sarebbe sempre la giulietta, visto che nuovi modelli non ne usciranno...):
- tenuta di strada. Ragazzi non riesco proprio ad abituarmi a questo rollio malefico, la 147 era piatta su strada, fantastica.. questa è tremenda. almeno per chi è abituato alla 147 (che nelle prove di 4r stava dietro, per handling, solo alla serie 1 che è a trazione posteriore). Anche io ho notato inoltre, come altri nel forum, che saltella dietro quando trova asperità.. insomma in autostrada mi faccio superare dalle ford fiesta, ho paura di spingere! ho visto che mettendo in dynamic il rollio sembra inferiore, forse è un impressione oppure essendo lo sterzo più duro faccio meno correzioni in curva. comunque è la cosa che mi ha deluso di più. anche nelle rotonde fatte a velocità tende a scodare. non è un'alfa da questo punto di vista. tutto questo perché per risparmiare hanno tolto i triangoli sovrapposti anteriori!!! avete capito cosa intendevo quando mi aspettavo un upgrade in positivo della 147? questo non è un upgrade, è tornare indietro.
- comodità dei sedili. Sembra che per far sembrare l'auto sportiva, abbiano pensato bene di mettere questi seggiolini che sembrano di legno! ragazzi è impossibile fare più di 200 km, non sono morbidi e accoglienti come quelli della 147. ho dovuto comprare il cuscinetto da mettere sotto il sedere. in più mia moglie mi ha detto che non vuole fare più viaggi lunghi con questa auto. anche questo è un passo indietro.
- assenza di ergonomia e problema con il bracciolo. Come nella mia vecchia punto mjet (antecedente alla 147) non riesco a trovare una posizione che vada bene. ma questo forse è un mio problema, magari non ho una corporatura nella media. invece per quanto riguarda il bracciolo, è totalmente sbagliata l'idea di ancorarlo al sedile anziché al tunnel. cosi facendo alzando ed abbassando la seduta il bracciolo diventa più alto o più basso rispetto al cambio, quando invece, rispetto alla leva del cambio, dovrebbe rimanere in una posizione fissa! questo perché il bracciolo serve a riposarsi quando si è in velocità di crociera, tenendosi pronti ad azionare il cambio. in tutte le auto di un certo rango il bracciolo è ancorato al tunnel, solo nelle monovolume è ancorato al sedile (e nella 147 era attaccato al tunnel!). Sempre in tema di ergonomia, manca la regolazione lombare!!! neanche a pagamento..e pensate che c'era nella punto mjet comprata nel 2003!
- funzionamento anomalo del condizionatore. innanzitutto impiega tantissimo a riscaldare l'aria di inverno, in secondo luogo pur selezionando l'uscita da piedi e parabrezza l'aria continua ad uscire anche dal cruscotto (??). Le bocchette sui piedi sono in una posizione assurda, che non serve (troppo alta per scaldare i piedi), quelle sul parabrezza sono tutte al centro e non diffuse, pertanto ci vuole un pò per sbrinare il vetro
- comandi del tergicristallo non intuitivi. perché abbiamo messo la ghiera che gira? non era meglio il sistema precedente?
- cambio che si inpunta in prima. a freddo non entra mai la prima!
- assenza di portaoggetti. Non so mai dove mettere un cd! vabbé questa è una cavolata, non è che nella 147 la situazione fosse migliore!

Detto ciò, chiedo a voi se avete riscontrato gli stessi difetti (magari le 170 cv hanno un migliore assetto?!?) e se siete davvero soddisfatti. Mi piange il cuore, vorrei che chi di dovere leggesse queste righe (ad esempio, l'AD della FIAT!) perché per migliorare ci vorrebbe poco (per me le cose principali sono la tenuta di strada ed i sedili impossibili, sul resto posso anche ignorare), non voglio prendere un audi o una bmw, auto senza il cuore italiano (e poi mio suocero lavorava ad arese..), ma questi difetti me la rendono odiosa e mi fanno risaltare anche i difetti più stupidi.
scusate per lo sfogo. e scusate se eventualmente il tema è già stato trattato altrove (non sono riuscito a trovare il thread giusto!)
Raffaele
 

grattugia

Joseph Fitzpatrick Fitzgerald Fitzhenry "Joe" Quim
22 Settembre 2008
5,479
201
64
NU
Regione
Sardegna
Alfa
Giulietta
Motore
mjtd2 170cv
Hai ragione su tutto tranne sulla comodità, è decisamente più comoda, spaziosa e sfuttabile della 147, le mie impressioni su strada invece sono identiche alle tue...

Inviato dal mio cellulare usando la tastiera!
 

Gialdo

Alfista Intermedio
24 Ottobre 2010
4,928
71
49
RE
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 MultiAir 170 Cv Distinctive 09/2011
- assenza manutenzione per i primi 30000 km (e visto che sono a 18.000 dopo 2 anni, penso che non la farò mai, visto che l'anno prossimo la do indietro!)

piccolo appunto....
il tagliando va fatto...occhio al L.U.M. (Libretto Uso e Manutenzione)
per il tuo motore 1.6 jtdm 105 cv tagliandi ogni 35000 Km/2 anni.......

Aloha
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente