Un fantastico aggiornamento software su brera 2.4

Discussione in 'Elettronica' iniziata da Savirex, 23 Ottobre 2012.

  1. Carissimi utenti, con il presente post Vi racconto l'inizio del calvario della mia magnifica Brera 2.4 mjet 209 cv.
    All'inizio dell'estate, dovendo eseguire il tagliando dei 35.000 km (eseguito a 30.000 per scrupolo), mi reco dal mio meccanico di fiducia, autorizzato Alfa Romeo, il quale, dopo la diagnosi, mi avvisa che deve eseguire un aggiornamento del software della centralina, passando dal 5841 al 5843...aggiornamento definito come "OBBLIGATORIO"...tra le altre cose nella descrizione dei vantaggi apportati da detto aggiornamento, figurava la risoluzione di un problema in avviamento a freddo tipico di questo pentacilindrico.
    Tale aggiornamento viene eseguito, il tagliando pure, riprendo la vettura a mi avvio a verso casa, quando....mi rendo conto che la vettura non ha lo stesso sprint che aveva prima dell'esecuzione di tale aggiornamento, risultando pressocchè ferma nei primi 1500 giri, nonchè lenta e scorbutica nell'intervallo fra i 1600 ed i 3.000 giri... preoccupatissimo porto la vettura nuovamente dall'assistenza autorizzata, ma dopo svariate diagnosi, nessun parametro risultava fuori valore...
    Il problema persiste, quindi giro diverse assistenze, ma tutte mi dicono la stessa cosa: "Nessun errore rilevato"...dopo 3 (leggasi tre) mesi di diagnosi a pagamento (avevo fatto l'estensione di garanzia Alfa) mi viene consigliato di sostituire il debimetro. A seguito di tale intervento la vettura sembra riprendersi, ma in realtà peggiora, dato che oltre la lentezza, inizia ad effettuare una rigenerazione del fap ogni 250 km, aumentando i consumi di carburante in maniera esponenziale: 8km/l a 130 km/h, che diventavano 3 in fase di rigenerazione. Imputo la colpa al fap, come penso avrebbe fatto chiunque altro, fin quando, nel mese di settembre, porto la macchina in officina, minacciando di lasciarla ferma lì fin quando non avessero trovatoe risolto il problema. Ebbene, in breve, il problema è l'aggiornamento che, a quanto pare, adegua la vettura allo standard euro5, che obbliga a cicli di iniezione più lunghi e ripetuti, tanto da avermi "smollato" (vi giuro che non so cosa significhi) gli iniettori, che sono stati ricalibrati a mie spese...500 euro, oltre tutte le diagnosi di prima.
    Chiedo che venga effettuato un downgrade per reinstallare la vecchia versione sw sulla amcchina, ma mi viene risposto che non è possibile farlo in garanzia e che, anche a volerlo fare, nel caso in cui la centralina andasse in blocco a seguito dell'operazione, sarebbe mio onere acquistarne una nuova..in pratica mi ès tato detto: la macchina và forte la metà per un aggiornamento che noi ti abbiamo fatto gratuitamente, ma per farla andare come prima devi cacciare fuori la moneta tu!
    Adesso ditemi voi...come è possibile che non sia possibile riscrivere un software sun una centralina?? che cosa dovrei fare?? Come minimo mi viene in mente di inviare una lettera di reclamo alla casa madre e poi citarla in giudizio per danni...
    Sono senza parole, so solo che, dopo 5 alfa romeo, questa è l'ultima!
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Aggiornamento centralina con componenti prima non previsti - Brera / Spider Elettronica 21 Aprile 2013

  3. Ti capisco e mi dispiace per quanto ti e' accaduto;ma la colpa non e' forse dell'ALFA, ma di tutti gli incompetenti che ci girano attorno che molte volte fanno degli interventi senza chiedersi il perche'. Comunque io una bella lettera di reclamo al servizio clienti citando l'officina che ti ha trattato cosi' l'avrei fatta. Se non altro per fare una bella selezione di officine che ancora lavorano bene e fanno di tutto per non perdersi il cliente (visto i tempi duri che stiamo percorrendo).
     
  4. La sto già scrivendo, ma PRETENDO che il problema venga risolto con il downgrade della centralina o con la sostituzione della medesima...ma poi che ragionamento è "Io le faccio il lavoro ma la responsabilità è sua"... nel mio mestiere se sbagli o va storto qualcosa ne rispondi personalmente!!! No...veramente, una politica aziendale da far piangere: l'aggiornamento era davvero obbligatorio, avrebbero dovuto farlo comunque, ma non creare tutti questi problemi a me ed alla vettura!
     

  5. Ti quoto alla grande, vai avanti cosi' e fai valere le tue ragioni e pretendi che ti sistemino l'auto.
     
  6. Cose da non credere...mi sto mangiando le mani per te!
    Fatti sentire!!!
     
  7. Roba da non crederci, io ho smesso di frequentare officine ufficiali alfa romeo dopo aver pagato 180 euro per un cambio olio e una sostituzione dei dadi mozzo,e la rottura di 4 bulloni del carterino inferiore ( causa pazienza perchè non si svitavano) strappati con forza rischiando di perderlo, con la macchina in garanzia, e sono del parere che quando si tratta di auto per appassionati bisogna andare in officine per appassionati ovvero amici o al massimo amici di amici dove non si svolgono lavori di massa ma si mette il cuore in quello che si fa e magari ti viene spiegato cosa accade come è successo a me , il quale un mio amico mi ha fatto notare che solo al minimo c'è un iniettore che spinge leggermente di piu per compensare lo scoppio 2 con 3 nei primi 2, si parla di valori decimali, ma ripeto solo a minimo che si annullano a regimi di rotazione con carico motore, adesso non so cosa sia stato fatto nell'aggiornamento ma a detta dei meccanici non occorreva perchè è un problema di tutti i 5 cilindri. Dopo essermi liberato del fap ai 130 tengo una media di 21.5 km a litro!
     
  8. Ora comprendo il come mai, sotto i 2000 giri, l'auto arranca un pò. Mi preoccupava la cosa. Credevo che essendo un 5 cilindri, anche prima dell'innesto della turbina, l'auto non dovrebbe faticare a salire di giri. Ora mi spiego parecchie cose