va a tre appena accesa

Discussione in 'Turbo' iniziata da fransiscos, 21 Febbraio 2015.

  1. dopo un allegra serata in discoteca , vado a riprendere la macchina, la accendo e va a tre cilindri, qualche acceleratina a 2000 giri e tutto torna regolare, rispengo e riaccendo e di nuovo lo stesso problema, qualche candela?
    non ne posso piu'!!!!!
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    spia battito in testa accesa Turbo 14 Febbraio 2010

  3. Più probabile qualche cavo che scarica....

    E che diamine non si porta in discoteca una vecchia signora..... .: lol :.


    :ernaehrung004:
     
    A ziopalm piace questo elemento.
  4. mi hai fatto ridere troppo , troppo bella e azzeccata come battuta!!
    ciao maurizio!!
     
  5. ho smontato le candele e sono tutte annerite e piene di fuliggine, sembra come se si imbrattasse al minimo, infatti se la faccio girare a motore caldo per un po al minimo e do qualche accelerata sembra imbrattarsi, poi continuando a dare qualche accelerata il problema scompare, non vorrei che abbia una carburazione troppo grassa.
     
  6. è probabile che vi sia una "miscela" troppo grassa, oltre a quello che ti ha giustamente consigliato maurizio verifica anche le tubazioni dell'aria fino al corpo farfallato e controlla bene il filtro dell'aria. Di regola essendo un'iniezione non dovresti avere problemi di carburazione ( a meno che la centralina non sia stata modificata), però se non gli arriva abbastanza aria potrebbe crearti questi problemi al minimo...... logicamente le candele devono essere quelle giuste!
     
  7. per quanto riguarda le tubazioni dell'aria stanno a posto, le candele sono le lodge 2hl ma sono 18 anni che monto sempre le stesse.
    la centralina di accensione era mappata ma dopo che si e' rotta la ho sostituita con una originale,per quanto riguarda l'iniezione non penso sia modificata in quanto non ha un eprom ,
    poi non so se per modificarle cambiavano altri componenti.
    io la macchina la presi nel 97 gia con la centralina mappata.
     
  8. bisogna verificare che la mappa della centralina non abbia subito qualche alterazione..... controlla anche il motorino del minimo. Bravo che monti le lodge.... per me sono le migliori!:)
     
  9. La turbo ha il minimo a vite,una vite che regola il passaggio aria e una vite che registra il finecorsa in chiusura delle farfalle,se hai la pressione del rail registrata tramite il regolatore pressione benzina a livelli adeguati per una mappa modificata e fuori range per una mappa stock avviene ciò che dici,le candele fuligginose sono il sintomo di un titolo stechio errato,le candele fredde dedicate alla sovralimentazione hanno la peculiarità di imbrattarsi a freddo generando lo zoppicamento che descrivi,se ti va di lusso e le candele riescono a ripulirsi con l'aumentare delle temperature di esercizio poi il propulsore funziona regolarmente a 4 cilindri.
    Ergo ripristina la pressione benzina a valori ottimali come da libretto di officina e accertati che le candele siano quelle corrette ed in condizioni ottimali.
    Leggendo i tuoi 3D mi viene il dubbio che la tua macchina sia nata sotto una cattiva stella,succedeva anche ad Arese,negli anni passati dall'acquisto è sempre stata così?
     
  10. Gentile Fransiscos,

    leggendo i tuoi post, non so se hai digitato bene il tipo di candele che monti ma scrivi le Lodge 2HL, non vanno bene per turbo, dovresti montare le Lodge 25HL, 25XL o le 2XL, le 2HL sono per aspirato, spero di esserti stato utile
     
  11. ciao mauretto, la centralina di accensione che avevo prima si e' rotta, ed aveva l'eprom mappata.
    sostituita con un altra centralina completa, il problema pero' non si e' presentato subito, infatti anche se la tenevo accesa al minimo senza camminare non dava nessun problema,ma il sintomo si e' presentato dopo averci camminato un po' dando anche qualche affondata, nel momento che l'ho spenta e riaccesa dopo una mezzoretta ho sentito che perdeva colpi.
    a volte lo fa appena accesa poi sparisce dando qualche accelerata altre volte a motore caldo.
    l'unica cosa che ho fatto e' stata quella di lavare con benzina sia l'intercooler che il corpo farfallato asciugandoli per bene con aria compressa.
    il potenziometro farfalle smontato durante l'operazione e poi rimesso e tarato come da tabella, l'unica cosa e che avendo smontato anche la vite del minimo quando l'ho rimessa l'ho dovuta avvitare molto piu' a fondo di come stava prima per avere un minimo regolare a 950 giri.