Vecchie televisioni: reato di circonvenzione di incapace...

MPP

Utente Premium: Quadrifoglio ORO
18 Settembre 2016
5,758
12,490
164
Milano / Mantova
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2.9 V6 MT6
Non so se ci avete fatto caso ma è partito il tam tam mediatico del cambio frequenze del digitale terrestre da Settembre di quest'anno.
Beh, naturale: il progresso non si ferma (qui avrei da ridire ma sorvolo).

Quindi: o avete un decoder DVB T2 o restate a piedi, prima o poi. E vale anche per televisori non tanto vecchi, fino al 2017.
Capisco per chi ha ancora una vecchia TV a tubo catodico ma per un Bravia del 2017...
Bene, cosa fanno allora tutti i media? Suggeriscono di cambiare la TV magnificando il bonus TV di 100€!
Ohhhhh........
Spendo 350€ per un 32 pollici e me ne ridanno 100? Un affarone! Ho buttato via solo 250€...

Su Radio 24 intanto sento che le ditte che producono televisori ma soprattutto quelle che guadagnano con la pubblicità che ormai infesta tutto (ho una lunga lista di brand dai quali non comprerò più nulla visto che mi rompono i maroni ogni venti minuti) si lamentano dello scarso successo di questo bonus.
Ma come, le mille marchette fatte via Corriere ed ogni altro quotidiano che propone solo il cambio TV non stanno sortendo effetto?
Calmi, calmi: quando mancherà solo una settimana alla data fatidica ci sarà l'arrembaggio al bonus.

Ma intanto, per risolvere, basta tenersi la vecchia, cara TV e procurarsi con meno di trenta euro un decoder (USB, esterno, SCART o HDMI) e mandarli tutti a ranare.

Ma questa cosa nessuno la scrive chiara e tonda: per la vecchina che ha paura di perdere il rosario o la messa in diretta sul solito canale e intaccherà la pensione per una smart TV che non le servirà a nulla, per quelli che faticano ad arrivare a fine mese per...continuate pure voi.
Perché non scrivono anche questo invece di scrivere solo di canali 100 e 200 e dell'apocalisse se la tua TV non riesce a sintonizzarsi?
Qualche piccolo (piccolo piccolo piccolo) interesse in ballo?

Un altro fulgido esempio di cani da pastore che indirizzano il gregge: prima l'auto elettrica, poi il cattivo diesel, l'economia circolare, il chilometro zero...
Ma a me, più che un'azione di guida, sembra circonvenzione di incapace.

Amen.
 
Ultima modifica:

None

Super Alfista
12 Ottobre 2015
14,996
26,456
164
monza e brianza
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Motore
1.6 jtdm 120cv
Beh......Un po' come il vecchio decidere, che ti permetteva cmq di tenere il tuo vecchio tv.
 

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
5,192
5,990
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
Ma intanto, per risolvere, basta tenersi la vecchia, cara TV e procurarsi con meno di trenta euro un decoder (USB, esterno, SCART o HDMI) e mandarli tutti a ranare.
D'accordissimo. Aggiungo anche che ormai con la tecnologia che avanza (cosa ineluttabile), il TV andrebbe visto in modo diverso e precisamente come un monitor. Non ha senso che per cambiare un sintonizzatore che costerà 10 euro (costo industriale), si debba cambiare un TV che ha ben un altro costo. Con i PC siamo abituati da tempo a ragionare così.
Io ho un LG da 65 pollici ormai da qualche hanno che teoricamente dovrebbe essere compatibile con il DVB T2, ma da quel che ho letto sembra che i primi TV predisposti per il DVB T2, con tutta probabilità non funzioneranno con il muovo sistema.
Di sicuro il TV non lo cambio. E poi vedo praticamente solo programmi in streaming. Anche qui, con il passare del tempo e la nascita di nuovi servizi streaming, il TV (o meglio il sintonizzatore) ha perso la possibilità di vedere diversi contenuti: ho comprato la chiavetta Fire TV di Amazon e il TV è tornato all'avanguardia.
Altra considerazione: non tutto quello che è nuovo è migliore. Per esempio i nuovi TV (mediamente) non mi piacciono molto a livello di immagine: colori troppo sparati e "falsi", contrasto innaturale e non sempre operando sui settaggi si riesce a risolvere la situazione (provato personalmente sull'ultimo TV acquistato dalla mia compagna). Il mio (che è un LCD a led), non ha di sicuro i neri profondi di un oled, ma l'immagine ha una resa estremamente cinematografica che io amo particolarmente. Lo stesso film visto sul TV nuovo della mia compagna, a livello visivo, sembrava una puntata di Beautiful.
 

MPP

Utente Premium: Quadrifoglio ORO
18 Settembre 2016
5,758
12,490
164
Milano / Mantova
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2.9 V6 MT6
D'accordissimo. Aggiungo anche che ormai con la tecnologia che avanza (cosa ineluttabile), il TV andrebbe visto in modo diverso e precisamente come un monitor. Non ha senso che per cambiare un sintonizzatore che costerà 10 euro (costo industriale), si debba cambiare un TV che ha ben un altro costo. Con i PC siamo abituati da tempo a ragionare così.
Io ho un LG da 65 pollici ormai da qualche hanno che teoricamente dovrebbe essere compatibile con il DVB T2, ma da quel che ho letto sembra che i primi TV predisposti per il DVB T2, con tutta probabilità non funzioneranno con il muovo sistema.
Di sicuro il TV non lo cambio. E poi vedo praticamente solo programmi in streaming. Anche qui, con il passare del tempo e la nascita di nuovi servizi streaming, il TV (o meglio il sintonizzatore) ha perso la possibilità di vedere diversi contenuti: ho comprato la chiavetta Fire TV di Amazon e il TV è tornato all'avanguardia.
Altra considerazione: non tutto quello che è nuovo è migliore. Per esempio i nuovi TV (mediamente) non mi piacciono molto a livello di immagine: colori troppo sparati e "falsi", contrasto innaturale e non sempre operando sui settaggi si riesce a risolvere la situazione (provato personalmente sull'ultimo TV acquistato dalla mia compagna). Il mio (che è un LCD a led), non ha di sicuro i neri profondi di un oled, ma l'immagine ha una resa estremamente cinematografica che io amo particolarmente. Lo stesso film visto sul TV nuovo della mia compagna, a livello visivo, sembrava una puntata di Beautiful.
Per eliminare l'"effetto beautiful" sull'OLED bisogna disattivare il TruMotion (soap-opera effect)
😉

 

EDESMO

Alfista Intermedio
24 Febbraio 2016
246
149
44
rm
Regione
Lazio
Alfa
156
Motore
1.8TS
lo sconto non è 100 euro ma MASSIMO 100 euro, calcolando solo il 20% sul prezzo del nuovo
un TV da 350 lo sconto è solo 75 euro


i decoder DVBT2 costano una fesseria, anche meno di 20 euro
 

VURT

Massimo esperto in Rumori
21 Febbraio 2010
25,357
16,290
171
Salerno
Regione
Campania
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv Super
Altre Auto
Opel Astra, Fiat Bravo GT, Alfa 156, Lancia Lybra, bmw serie3, Alfa 159 grigia, nera, Alfa Giulietta, Lancia Ypsilon,Fiat G.Punto
Per interesse hanno infestato il mondo intero……figuriamoci se pubblicizzano il decoder da meno di 30 euro….☹️
 

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
5,192
5,990
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
Per eliminare l'"effetto beautiful" sull'OLED bisogna disattivare il TruMotion (soap-opera effect)
😉

Sì, non solo sugli oled. Tutte le elaborazioni TruMotion e simili generano effetti a mio giudizio più che altro peggiorativi perchè l'immagine diventa innaturale. Un po' come con gli amplificatori HiFi: quelli buoni hanno l'amplificazione e stop. Non solo nessuna elaborazione, ma neppure le regolazioni bassi, alti e/o medi.
Comunque sul TV di cui parlavo anche disabilitando tutto l'immagine non è soddisfacente. almeno per i miei gusti. Pensa che è anche un Ultra HD
 

clud

Super Alfista
6 Dicembre 2016
3,737
3,828
164
Regione
Svizzera
Alfa
Stelvio
Motore
210cv
Non so se ci avete fatto caso ma è partito il tam tam mediatico del cambio frequenze del digitale terrestre da Settembre di quest'anno.
Beh, naturale: il progresso non si ferma (qui avrei da ridire ma sorvolo).

Quindi: o avete un decoder DVB T2 o restate a piedi, prima o poi. E vale anche per televisori non tanto vecchi, fino al 2017.
Capisco per chi ha ancora una vecchia TV a tubo catodico ma per un Bravia del 2017...
Bene, cosa fanno allora tutti i media? Suggeriscono di cambiare la TV magnificando il bonus TV di 100€!
Ohhhhh........
Spendo 350€ per un 32 pollici e me ne ridanno 100? Un affarone! Ho buttato via solo 250€...

Su Radio 24 intanto sento che le ditte che producono televisori ma soprattutto quelle che guadagnano con la pubblicità che ormai infesta tutto (ho una lunga lista di brand dai quali non comprerò più nulla visto che mi rompono i maroni ogni venti minuti) si lamentano dello scarso successo di questo bonus.
Ma come, le mille marchette fatte via Corriere ed ogni altro quotidiano che propone solo il cambio TV non stanno sortendo effetto?
Calmi, calmi: quando mancherà solo una settimana alla data fatidica ci sarà l'arrembaggio al bonus.

Ma intanto, per risolvere, basta tenersi la vecchia, cara TV e procurarsi con meno di trenta euro un decoder (USB, esterno, SCART o HDMI) e mandarli tutti a ranare.

Ma questa cosa nessuno la scrive chiara e tonda: per la vecchina che ha paura di perdere il rosario o la messa in diretta sul solito canale e intaccherà la pensione per una smart TV che non le servirà a nulla, per quelli che faticano ad arrivare a fine mese per...continuate pure voi.
Perché non scrivono anche questo invece di scrivere solo di canali 100 e 200 e dell'apocalisse se la tua TV non riesce a sintonizzarsi?
Qualche piccolo (piccolo piccolo piccolo) interesse in ballo?

Un altro fulgido esempio di cani da pastore che indirizzano il gregge: prima l'auto elettrica, poi il cattivo diesel, l'economia circolare, il chilometro zero...
Ma a me, più che un'azione di guida, sembra circonvenzione di incapace.

Amen.
Io spero solo che il lupo si sbrani quella fastidiosa bambinetta brondi. è insopportabile. lupo mio, pensaci tu!
 
  • Haha
Reactions: Cristian. S

Cristian. S

Super Alfista
28 Marzo 2019
3,695
9,969
164
Osio Sopra
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 120 cv
Altre Auto
Lancia Delta HF 1.6 TB CAT
Fiat Punto 1.7 TD
Lo sapete che se avete un isee sotto una certa soglia il decoder ti viene regalato? Fino a 50 euro.
Andrò a prendere questi decoder e via, la tv in cucina la elimino e basta.
Buona serata
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente