Ventola radiatore non parte

Discussione in 'Turbo diesel' iniziata da fra.jtd, 14 Settembre 2013.

  1. Salve a tutti , mi sono accorto che nella mia 156 1,9 jtd 110 cv la ventola del radiatore non si aziona nemmeno se la temperatura raggiunge i 120 gradi ,se aziono il clima però funziona,chi mi saprebbe dire cosa può essere successo ?
     
  2. Usa la funzione "cerca" ci sono decine di post...

    Probabilmente il relè, fusibile o qualche cavo "cotto"...



    :decoccio:
     
  3. Grazie per la risposta ma ho gia guardato tutte le discussioni,o si riferiscono a problemi diversi oppure a modelli diversi,aggiungo anche che ce chi parla di 2 velocità della ventola ,io nella mia non sono mai stato in grado di accorgermi se aveva due velocità o meno ,sarei curioso di sapere se davvero vanno a due velocità
     
  4. I problemi sono sempre gli stessi... che io sappia tutte le 156 hanno la/e ventole a due velocità, solamente che in alcuni modelli ci sono due ventole...


    :decoccio:
     
  5. Le ventole poste sul radiatore hanno 2 velocità. Per una questione di sicurezza. La 1velocità si aziona quando la temperatura raggiunge una determinata temperatura, che dipende da motore a motore. In caso di situazione gravosa, quando l'acqua non raffredda nemmeno con la 1velocita, parte la 2 velocità. Dietro a tutto cio, a parte gli spinotti sul motorino della ventola, ci sono i relè (di solito sotto il cruscotto lato sx) e i fusibili (che servono come dispositivo di sicurezza). Controlla sul libretto d'uso dove sono posti relè e fusibili dell'elettroventola di raffreddamento motore. Il relè lo puo testare tranquillamente un elettrauto, i fusibili li vedi tu quando sono "saltati": la lamina che vedi correre all'interno del rivestimento in plastica del fusibile, non deve essere spezzata. Nel tuo caso puo essere o relè o fus. Se col clima la.ventola parte vuol dire che il.motorino elettrico della ventola funziona. Ripara al piu presto il guasto, è indispensabile che la ventola si azioni, per evitare un surriscaldamento del motore, altrimenti poi per prima cosa bruci la guarnizione di testa).
     
  6. Ho fatto una prova:ho scollegato lo spinotto dal sensore che si trova nella valvola termostatica ,questo sensore ha la funzione di comunicare la temperatura all'indicatore interno vettura e comunica anche con la centralina,sempre per comunicargli la temperatura e quindi azionare la ventola,la lancetta dell'indicatore direi che funziona bene,non e che invece non comunica bene alla centralina?? scollegandolo la ventola parte come e normale che sia ,in quanto la centralina rileva l'anomalia e per sicurezza fa partire la ventola , sarà quel sensore guasto? non vorrei sostituirlo invano .
     
  7. Dilemma... o è il sensore o è la centralina... io sceglerei il male minore. ;)


    Forse ti converebbe far fare una diagnosi con l'apposito strumento così verifichi anche se la temperatura motore è simile a quella dello strumento interno.
    Inoltre c'è la possibilità di azionare le ventole in modalità test per fugare ogni dubbio...

    Altra possibilità è di reperire la sonda da un demolitore con tutti i dubbi connessi...

    Potresti anche misurare la resistenza del sensore, solo che non riesco a trovare il data base dove viene riportata. Tieni presente che si tratta di un componente elettronico che varia la propria resistenza in maniera negativa, ovvero più si scalda più abassa la propria resistenza.



    :decoccio:
     
  8. Risolto il problema, ho sostituito il sensore temperatura acqua €14,00 e poi ho pulito i contatti degli spinotti che si trovano sul radiatore di fianco alla ventola,ora funziona egregiamente :)
     
  9. Io invece, sulla mia 147, la temperatura arriva gradualmente, come dovrebbe fare, a 90°. Una volta arrivata a 90 rimane stabile ma la ventola non si accende!
    Provato l'aria condizionata e la ventola parte dopo poco. Cosa potrebbe essere?!
    Lasciata accesa anche diversi minuti ma non parte!
     
  10. Quando l hai lasciata accesa hai controllato se la temperatura saliva? Potrebbe anche accendersi a 95 gradi.! È normale che si accenda con l aria condizionata!. Se non dovesse partire neanche vicino ai 100 gradi hai il bulbo sul radiatore che non funziona e da cambiare. Poca spesa!