verniciatura plastiche esterne

Discussione in 'Esterni ed Estetica' iniziata da nikko_145, 18 Gennaio 2009.

  1. salve a tutti,innanzitutto spero di non aver sbagliato il posto dove postare questa discussione,adesso passiamo hai fatti.
    allora ,sono intenzionato a verniciare le plastiche delle minigonne specchietti e maniglie della mia 145. visto che posseggo areografo e compressore e non mi pare il caso di regalare 200euro al carrozziere per un lavoretto che posso fare anche io.
    da quanto ho letto su in rete ci sono più fasi diciamo:
    1)passare la carta vetrata,prima grana grossa poi grana fine(400-800)
    2)pulire dalla polvere residua le plastiche scartavetrate,con sgrassatore o alcool.
    3)applicare 2 passate di primer
    4)una volta asciugato il primer passare 3 4 passate di vernice.
    5)passare il lucido.

    sbaglio qualcosa o comunque avete suggerimenti?
    poi se procure delle minigonne già verniciate ma di diverso colore,cosa devo fare prima di verniciarle?
    poi ho sentito di carteggiare ad acqua ma non ho capito di cosa si tratti.
    grazie anticipatamente delle risposte!:decoccio:
     
  2. Sto caricando...


  3. Beh, se non sai queste cose che sono alla base della verniciatura, ipotizzo che verrà fuori un pessimo lavoro.Sai usare l'aerografo?

    La scelta della carta vetro va bene.
    La pulizia anche.
    Le passate di primer idem(ne basta anche 1).
    Come passate di vernice 4 mi sembrano eccessive, direi max 3, ma dipende dal colore che andrai a spruzzare, esempio, un nero è certo più coprente di un bianco.
    Una passata di lucido va bene.

    Se le plastiche sono già verniciate, va tolto solo il lucido della vecchia vernice, non va passato il primer.

    Carteggiare ad acqua significa passare come ultimo passaggio la carta da 800 bagnata con acqua ed eventualmente sapone, cosi facendo otterrai una seppiatura più fine.
     
  4. Le fasi della verniciatura per le plastiche sono
    Se le plastiche non sono verniciate opacizzare la superficie con p 400 a secco o scotch brite, sgrassare con un antisiliconico e applicare un primer (o aggrappante) per le plastiche, seguendo le indicazioni del produttore si attende normalmente circa 1/2 ora e si applica la tinta se è un pastello, se è metallizzato è necessario applicare un fondo isolante, dopo 6/8 ore carteggiare con P 1200 ad acqua o P600 a secco e poi tinta metallizzata opaca, infine il trasparente bicomponente.
    Queste sono indicazioni di massima, in ogni caso se non si ha molta dimestichezza o se non si posseggono attrezzature professionali sconsiglio vivamente di cimentarsi in lavori di questo tipo.
    Es. con una tinta metallizzata essa verrà influenzata come tonalità dalla pressione dell'aria all'aerografo e quindi è difficile che accostando le parti (come minigonne) alla carrozzeria originale risultino uguali, così cme la scelta dell'ugello, il tipo di aerografo (se a caduta o ad aspirazione), sulla qualità di polverizzazione e dalla forma del ventaglio di spruzzatura, su questo argomento si potrebbe scrivere un libro di centinaia di pagine.....
    Il mio consiglio è comunque di affidarsi ad un professionista, se non sei esperto ti ritrovi un lavoro fatto male, speso dei soldi in materiali e poi spendere più di 200 euro per far sistemare il tutto da un carrozziere.....:rolleyes:
     
  5. Anche io ti consiglio di lasciar fare tutto a un carrozziere a meno che non hai già buona dimestichezza con questo tipo di lavoro, nel migliore dei casi infatti rischi di spendere soldi e ritrovarti con una verniciatura fatta male e di colore visibilmente diverso.
    Parlo (purtroppo) per esperienza personale.... :rolleyes:
     
  6. Hmmm, mi piace nuotare contro corrente come sapete tutti... :D

    Io ho verniciato (con un ottimo risultato mi sento di dire...) le plastiche, con la bomboletta spray...

    La procedura usata é quella descritta da voi, peró la carta piú fine che ho usato bagnata era la 800, non la 1200...per pulirle ho usato benzina e diluente al nitro diluito per coprire i graffi piú profondi, e invece che l´aerografo, ho usato le bombolette del colorificio, con il codice colore della vernice della fiat...

    Spesa complessiva: sui 35€

    Direi che é venuto bene, ho colato giusto nella parte bassa del paraurti anteriore, una righina che non si vede nemmeno a cercarla...

    In tutto ci ho messo 3, 4 orette...

    Ergo: Nikko, se hai la mano ferma e tanta pazienza, provaci, non ne vale la pena di spendere tutti quei soldi per le plastiche... ;)

    PS. vuoi mettere la soddisfazione (anche se dovessero succederti piccole imperfezioni malamente visibili) di poter dire: ah ho fatto tutto da solo, e ho speso meno di 50,- ;)
     
  7. grazie per gli utilissimi consigli,sò che non è un lavoro facile facile,ma comunque prima farò un pò di allenamento con uno specchietto magari,se vedo che esce un lavoro discreto farò il resto,sennò imparerò la lezione come avete fatto già vuoi:)P) e vado triste triste da un carrozziere.
    e poi sono d'accordo con gremlin,vuoi mettere la soddisfazione di dire,l'ho fatto io ed ho risparmiato 150euro,eh dai bisogna essere anche intraprendenti col fai da te!hihi
    .comunque penso che per te gremlin sia stato un pochino più facile verniciare perchè la tua 146 è nera,la mia è celeste metallizzato,insomma è un pò più delicata la situazione.
    p.s ho visto che hai fatto l'illuminazione del cruscotto rosso,molto bello!io l'ho fatto tutto blu e lo stemma rosso!
     
  8. si, il tuo blu é venuto molto bene! il mio rosso fa un pochino meno luce del tuo, e le foto non riesco a farle, in modo che si veda bene... o é tutto sfuocato, o non si vede nulla... sigh...

    comunque, se riesci a trovare un pezzo di plastica che si avvicini come materiale a quello delle plastiche della tua bimba, allora, fai prima degli esperimenti su quello!

    Buon lavoro e in bocca al lupo! ;)
     
  9. per le plastiche alle portelle,si potrebbe usare quela vernice in bottiglia che si applica con la spugnetta?praticamente è quello usato per i paraurti di plastica nera porosi........che ne dite?:confused:
     
  10. che è una follia....
     
  11. perche è una follia?