Disegnare lo stile italiano” del Centro Stile di Fiat Group Automobiles

Discussione in 'Alfa Romeo News' iniziata da J.Kay, 12 Dicembre 2007.

  1. Il 20 settembre 2007 nella nuova sede del Centro Stile di Fiat Group Automobiles (l’Officina 83) si è svolta la serata conclusiva del concorso “Disegnare lo Stile Italiano”. Presentato il 30 novembre 2006, ha visto il coinvolgimento di otto tra le più importanti scuole specializzate in design del mondo: l’Istituto Europeo di Design di Torino, la Facoltà del Design del Politecnico di Milano, il College for Creative Studies di Detroit, la Coventry University of Art and Design, il Tokyo Communications Arts, l’Università di Stato Stroganov di Mosca, il National Institute of Design di Ahmedabad (India) e l’Institute of Design dell’Università di Umea (Svezia).
    A far nascere l’iniziativa è stato un team composto oltre che dai designer del Centro Stile, anche dai brand Fiat, Lancia e Alfa Romeo, dalla direzione Prodotto, da Engineering & Design e Human Resources. Sono stati i Chief Executive Officer di Fiat, Lancia e Alfa Romeo Luca De Meo, Olivier François e Antonio Baravalle a definire per ogni brand gli elementi base per la realizzazione dei progetti.
    A “Disegnare lo Stile Italiano” hanno partecipato 200 studenti di 12 diverse nazionalità che hanno presentato 100 progetti. Gli allievi sono stati suddivisi in tre gruppi, uno per brand. Tra tutti i lavori presentati è stato scelto per ogni istituto un vincitore per marchio. Nella maggior parte dei casi il progetto è stato realizzato da un gruppo di lavoro costituito da 2/3 studenti, rappresentati da un’unica persona nella serata finale. Tutti parteciperanno allo “stage” programmato da Fiat Group Automobiles: una borsa di studio per cinque mesi nei centri stile Fiat, Lancia e Alfa Romeo, con un percorso didattico che ha l’obiettivo di acquisire competenze di comunicazione Prodotto e Sviluppo di Stile.



    Best Italian Design per il brand Fiat: Fiat Panda – Danilo Tosetti, Luca Seren Gay, Enrico Vercelli – Istituto Europeo di Design, Torino (Italia)
    Best Italian Design per il brand Lancia: Lancia Aemila – Naoya T****moto, Tatsuya Yamamoto, Chen Yi Kai – Tokyo Communication Arts (Giappone)
    Best Italian Design per il brand Alfa Romeo, ex aequo: Alfa Romeo – Mahan Ghose – National Institute of Design (India) e Alfa Romeo Area – Carmelo Giannone – Istituto Europeo di Design (Italia).
    Best Innovative Material Use: Panda Splash – Federico Weber, Danilo Mangini – Politecnico di Milano (Italia)
    Best Future Vision: Fiat Panda – Danilo Tosetti, Luca Seren Gay, Enrico Vercelli – Istituto Europeo di Design, Torino (Italia)
    Best Overall Communication: Fiat Panda – Danilo Tosetti, Luca Seren Gay, Enrico Vercelli – Istituto Europeo di Design (Italia)
    Giovani designer da tutto il mondo
     

    Files Allegati:

  2. Sto caricando...