Aggiornamento Libretto circolazione e attestato storicità

Discussione in 'ASI' iniziata da Giacomo89, 2 Marzo 2013.

  1. Salve a tutti, ho da pochissimi giorni un'Alfa 33 1.3IE Hit immatricolata nel 1994 e a febbraio avrei la possibilità di richiedere, tramite un club, l'attestato di storicità per avere almeno qualche agevolazioncina fiscale (bollo e assicurazione nel caso). Ho un paio di quesiti da porvi, per i quali non ho trovato alcun riscontro in questa sezione:
    1) Vorrei omologare (con la consegna in motorizzazione dell'apposita circolare) nuove misure di gomme, già previste e per le quali non serve alcuna perizia dell'Ing. o certificato di corretto montaggio. In motorizzazione mi hanno detto che aggiornando il libretto con le nuove dimensioni perderei la possibilità di richiedere l'attestazione di storicità, perchè modificherei l'auto. A voi risulta? Omologando le 175/70R13 (al posto delle 165/70R13) rischierei la bocciatura della richiesta dell'attestato?
    2) Avrei l'intenzione di montare 1 coppia di paraurti in tinta, specchietti in tinta, cerchi Speedline da 13 e lo spoiler, pezzi rigorosamente originali e di derivazione Imola. Con essi rischio, allo stesso modo, la bocciatura della richiesta?
    3) Ho la targa posteriore molto rovinata (non è un problema perchè già penso di riverniciarla in carrozzeria, è più che altro una curiosità).... mi hanno detto che reimmatricolandola e cambiando così le targhe originali e il libretto con quelli moderni, mi boccerebbero la richiesta.... ma è vero?
    Grazie a tutti in anticipo, a presto!! :decoccio:
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    aiuto compilazione libretto asi ASI 28 Febbraio 2012
    Numero motore errato su libretto ASI 13 Ottobre 2011

  3. #2bobkelso,2 Marzo 2013
    Ultima modifica: 2 Marzo 2013
    ..per specificare il quesito(ne parlavo con Giacomo in un'altra
    discussione e interessa anche a me), aggiungo che per misure "già previste"
    si intende che le ultime 33 (da circa dopo metà 92 credo) potevano
    avere nuove misure di gommatura, già di fabbrica (per es, se avevano
    l'optional dell'ABS che richiede i dischi dietro e cerchi da 14)
    ma poi in pratica non su tutte le ultime 33 le nuove misure
    aggiuntive sono riportate sulla carta di circolazione..

    ..l'alfa/fiat aveva messo ordine con la famosa circolare
    Nuove omologazioni pneumatici alfa 33, 75, 145/146, 155, e 164

    che permette di iscrivere in ufficio motorizzazione sulla carta di circolazione,
    senza bisogno di nullaosta e senza prova di montaggio,
    (PS.: per i modelli del 90-91 invece richiedono di fare la prova di montaggio,
    ma con la circolare almeno si risparmia la richiesta di nullaosta)
    queste misure aggiuntive (anche per i modelli 1.3 che uscivano con le 165/70 R13)

    -175/70 R13
    (in origine standard sul 1.5 e in seguito omologate/omologabili sulle ultime serie)

    -175/65 R14 (omologate/omologabili su ultime serie)

    -le 185/60 R14
    (in origine sul 1.7, e in seguito omologate/omologabili sulle ultime serie)

    Sui computer della motorizzazione la circolare risulta e le 33 dopo
    un certo telaio/data (circa meta 92) le 33 risultano già formalmente omolgate
    per le nuove misure aggiuntive, per questo non serve la prova di montaggio,
    rimane appunto da convincere un impiegato ad aggiungerle a libretto
    (a me dissero che ritirano il vecchio e in pochi minuti ne ristampano uno
    uguale in tutto ma con le misure aggiunte con pochi euro di spesa)..

    ..e capire se da questa operazione di aggiornamento della carta di circolazione
    (fatto con le misure della casa madre, non con misure strane personalizzate)
    possano sorgere o meno problemi per la richiesta di attestato di storicità..:confused:
     
  4. Grazie per la precisazione Bob!! .:stretta:. Ps sei sicuro che sulle ultimissime prodotte erano già presenti le altre misure? La mia è stata immatricolata il 02/02/1994 eppure nel libretto ho solo le 165/70R13!! :fragend013:
     
  5. ..in effetti non lo so per certo..dico che almeno una parte deve averle
    iscritte al libretto perchè avevo visto in vendita un paio di 1.3 fine serie
    con i freni a disco dietro (cerchi da 14) di cui almeno una con ABS..
    e altre sempre con i cerchi da 14 e le borchie in plastica originali,
    per cui immaginavo fossero uscite di fabbrica così..poi si dice anche
    che in alfa non erano sempre omogenei negli ammodernamenti,
    anceh a fine serie andavano un po' a giornate e lotti di auto in base ai
    diversi stock presenti di componenti da finire..oltre al fatto che i
    modelli esteri potevano essere meglio accessoriati..

    ..poi vediamo se ci illuminano per la questione "storicità"..:decoccio: