Alfetta dell'acqua - motori 158 e 159

Discussione in 'Storia del Mito Alfa Romeo' iniziata da AUDACE, 18 Luglio 2008.

  1. Non tutti sanno che l'Alfa Romeo tra gli anni '40 e '50 ha sicuramente avuto un periodo d'oro! Questo non solo per le autovetture prodotte (ndr. Alfetta da Grand Prix che conquistò notevoli vittorie in tutta Europa) ma soprattutto per i motori prodotti. Erano gli anni dei motori "158" e "159" che, per l'epoca, erano davvero all'avanguardia avendo potenze elevatissime e cilindrate ridotte, oltre che una grande affidabilità.
    Il 158, inizialmente, aveva una potenza di 195 cavalli a 7200 giri/min fino all'ultima versione, il 158/47 con potenza da 350 cavalli a 8500 giri/min.
    Venne poi il 159, motore più compresso e dalla potenza rispettabilissima di 420 cavalli a 9500 giri/minuto.
    Dov'è la particolarità? Beh, avevano una cilindrata di soli 1479 cc.!!!
    Oltre alle monoposto da competizione questi motori equipaggarono anche imbarcazioni competitive prodotte dagli allora cantieri Mario Verga, Achille Castoldi ed Ezio Selva. La progettazione ed il lavoro ai cantieri citati sicuramente ebbero una notevole importanza per sviluppare le prestazioni che i motori Alfa Romeo generosamente donarono a queste imbarcazioni, alcune delle quali rimasero imbattute per decenni.
    Nacque il mito delle "Alfette dell'acqua" con la "Arno 1" , motorizzata 158 e pilotata dal predetto A. Castoldi che nel mese di settembre del 1940a Milano (Idroscalo) raggiunse la folle velocità di 129,96 km/h, allora record del mondo per scafi da 400 kg! La versione "Laura 1" pilotata da M. Verga e costruita da Guido Abbate, era equipaggiata con motore 159 con compressore e nel mese di febbraio 1953 a Campione d'Italia, toccò i 230 km/h con una media di 226, 49 km/h.
    ...ricordiamo la cilindrata di 1500 cc. e avremo le dimensioni di tale forza.

    La Laura 1 è custodita presso il Museo della Barca Lariana e Pianello sul Lago di Como, priva del motore Alfa Romeo.

    da: Articolo in merito su "Ruoteclassiche" nr. 235 - Luglio 2008
     
  2. Grazie per le notizie curiose sempre molto apprezzate.:decoccio:
     
  3. wow incredibile un 1500 da 420 cv??
    straordinario!!
    grande alfa