Giulia MY17 base vs Giulia MY18 full optional

Fede_Giulia

Alfista Intermedio
2 Luglio 2017
198
192
44
Sesto san Giovanni
Mappa
1001.8704
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2.2 Turbodiesel
Ciao ragazzi,

ho pensato di creare questa discussione per condividere con voi le mie impressioni dopo quasi 1 mese di Giulia sostitutiva (la mia era in officina per il liquido freni contaminato) e circa 2 settimane di utilizzo della Giulia "titolare". La Giulia sostitutiva era una MY17, 150cv, cambio manuale, versione base che più base non si può (sedili tessuto, cerchi da 16", no navigatore), l'unico optional era la vernice metallizzata nero vulcano...
La configurazione completa della "titolare" invece la trovate nel mio garage, (nero alfa, navigatore da 8.8, cerchi da 18, impianto HK, cruise adaptive).
Parto da ciò che mi ha favorevolmente colpito nella Giulia base:
-Sterzo: non perde precisione nonostante i gommoni da 16 (la spalla è davvero troppo alta secondo me), l'unica nota negativa riguarda i curvoni veloci dove, accelerando, si nota la tendenza della spalla posteriore a cedere e quindi "pompare" durante la percorrenza della curva.
- Impianto audio base: mi ha sorpreso positivamente (e anche alcuni colleghi che hanno viaggiato con me l'hanno notato); non è così "povero" come si potrebbe pensare, certo il grande pregio dell'HK è che ti fa sentire tutte le frequenze indipendentemente dal volume, mentre nell'impianto base devi tirar su la manetta...
- Motore: in dynamic mi ha sorpreso davvero, risposta prontissima e una bella grinta (l'auto aveva già 14.000 km); non ho ancora tirato più di tanto la mia (180cv ma con soli 600km), però la risposta è simile, forse la mia ha più allungo ma, ad oggi, non c'è poi quella differenza sostanziale che immaginavo... mi ricrederò con il tempo forse! Anche i consumi del 150cv sono ottimi, quelli della mia più elevati per ora, ma è normale vista la differenza di chilometraggio, vi aggiornerò dopo aver slegato i 180cv...
- Qualità percepita: Altro che base... io vengo da un'Audi e devo dire che l'impressione è comunque buona, un collega che guida BMW 320d è rimasto di sasso nel vedere che, parole sue, fosse decisamente più "appagante" della sua BMW.
Aspetti negativi:
- Scricchiolio dello sportello guidatore sulle buche, dovuto alle guarnizioni "secche" che ho lubrificato con il silicone spray come da indicazione di MPP... è tornata silenziosa
- Cambio manuale: a me proprio non piace, duro a freddo, ha una manovrabilità non paragonabile a BMW sinceramente, vibra ed è rumoroso anche se non ha nessun impuntamento e questo è sicuramente positivo.
- Altezza da terra: toccavo praticamente dappertutto, anche scollinando dalla rampa del box...

Veniamo alla Giulia titolare:
- Assorbimento sospensioni: Incredibile come nonostante i 18" e le gomme runflat il comfort sia assolutamente paragonabile all'altra, merito evidentemente dello schema sospensivo che è efficace comunque, indipendentemente dalla spalla della gomma.
- Silenziosità: sarà che è più nuova, sarà che è automatica, ma sembra un'auto di categoria superiore, e l'altra era comunque un'auto molto silenziosa!!
- Impianto HK: una GODURIA, i 1300 euro spesi meglio di tutta la configurazione. Unica nota negativa: prima di aggiornare alla 056.000.007 (avevo la 051......) avevo un problema nella lettura dei file .FLAC, la riproduzione andava a scatti, come se il processore facesse fatica a decodificare il file. Mi sembra accadesse soprattutto con gli album che contenevano molte tracce (che il sistema le carichi in ram??). Comunque dopo l'aggiornamento il problema non si è ancora ripresentato (sgrat.. sgrat...).
- Adaptive cruise control: Ecco un altro accessorio che vale tutti i soldi spesi... comodissimo e preciso si sposa alla perfezione con il mio tragitto casa-lavoro, permettendomi soprattutto nelle frequenti code e rallentamenti di guidare più rilassato non dovendo gestire l'acceleratore.
- Miglioramenti qualità: Qui la sorpresa positiva e che, secondo me, denota l'attenzione di AR per il progetto: la rotazione dei comandi infotainment è decisamente più "morbida" e pastosa rispetto all'auto MY17. Le tasche degli sportelli sulla mia sono rivestite, mentre sulla MY17 erano solo plastica (cosa comune peraltro alle BMW).
Aspetti negativi: per ora non pervenuti, vediamo con il tempo....

Spero di non avervi annoiato e se mi venisse in mente qualcos'altro aggiornerò il post; se invece avete voi delle domande, sarò più che felice di provare a rispondere per esservi utile!!
 

spastru

Super Alfista
5 Novembre 2012
1,712
1,811
164
MI
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2.2 turbo diesel
Ciao ragazzi,

ho pensato di creare questa discussione per condividere con voi le mie impressioni dopo quasi 1 mese di Giulia sostitutiva (la mia era in officina per il liquido freni contaminato) e circa 2 settimane di utilizzo della Giulia "titolare". La Giulia sostitutiva era una MY17, 150cv, cambio manuale, versione base che più base non si può (sedili tessuto, cerchi da 16", no navigatore), l'unico optional era la vernice metallizzata nero vulcano...
La configurazione completa della "titolare" invece la trovate nel mio garage, (nero alfa, navigatore da 8.8, cerchi da 18, impianto HK, cruise adaptive).
Parto da ciò che mi ha favorevolmente colpito nella Giulia base:
-Sterzo: non perde precisione nonostante i gommoni da 16 (la spalla è davvero troppo alta secondo me), l'unica nota negativa riguarda i curvoni veloci dove, accelerando, si nota la tendenza della spalla posteriore a cedere e quindi "pompare" durante la percorrenza della curva.
- Impianto audio base: mi ha sorpreso positivamente (e anche alcuni colleghi che hanno viaggiato con me l'hanno notato); non è così "povero" come si potrebbe pensare, certo il grande pregio dell'HK è che ti fa sentire tutte le frequenze indipendentemente dal volume, mentre nell'impianto base devi tirar su la manetta...
- Motore: in dynamic mi ha sorpreso davvero, risposta prontissima e una bella grinta (l'auto aveva già 14.000 km); non ho ancora tirato più di tanto la mia (180cv ma con soli 600km), però la risposta è simile, forse la mia ha più allungo ma, ad oggi, non c'è poi quella differenza sostanziale che immaginavo... mi ricrederò con il tempo forse! Anche i consumi del 150cv sono ottimi, quelli della mia più elevati per ora, ma è normale vista la differenza di chilometraggio, vi aggiornerò dopo aver slegato i 180cv...
- Qualità percepita: Altro che base... io vengo da un'Audi e devo dire che l'impressione è comunque buona, un collega che guida BMW 320d è rimasto di sasso nel vedere che, parole sue, fosse decisamente più "appagante" della sua BMW.
Aspetti negativi:
- Scricchiolio dello sportello guidatore sulle buche, dovuto alle guarnizioni "secche" che ho lubrificato con il silicone spray come da indicazione di MPP... è tornata silenziosa
- Cambio manuale: a me proprio non piace, duro a freddo, ha una manovrabilità non paragonabile a BMW sinceramente, vibra ed è rumoroso anche se non ha nessun impuntamento e questo è sicuramente positivo.
- Altezza da terra: toccavo praticamente dappertutto, anche scollinando dalla rampa del box...

Veniamo alla Giulia titolare:
- Assorbimento sospensioni: Incredibile come nonostante i 18" e le gomme runflat il comfort sia assolutamente paragonabile all'altra, merito evidentemente dello schema sospensivo che è efficace comunque, indipendentemente dalla spalla della gomma.
- Silenziosità: sarà che è più nuova, sarà che è automatica, ma sembra un'auto di categoria superiore, e l'altra era comunque un'auto molto silenziosa!!
- Impianto HK: una GODURIA, i 1300 euro spesi meglio di tutta la configurazione. Unica nota negativa: prima di aggiornare alla 056.000.007 (avevo la 051......) avevo un problema nella lettura dei file .FLAC, la riproduzione andava a scatti, come se il processore facesse fatica a decodificare il file. Mi sembra accadesse soprattutto con gli album che contenevano molte tracce (che il sistema le carichi in ram??). Comunque dopo l'aggiornamento il problema non si è ancora ripresentato (sgrat.. sgrat...).
- Adaptive cruise control: Ecco un altro accessorio che vale tutti i soldi spesi... comodissimo e preciso si sposa alla perfezione con il mio tragitto casa-lavoro, permettendomi soprattutto nelle frequenti code e rallentamenti di guidare più rilassato non dovendo gestire l'acceleratore.
- Miglioramenti qualità: Qui la sorpresa positiva e che, secondo me, denota l'attenzione di AR per il progetto: la rotazione dei comandi infotainment è decisamente più "morbida" e pastosa rispetto all'auto MY17. Le tasche degli sportelli sulla mia sono rivestite, mentre sulla MY17 erano solo plastica (cosa comune peraltro alle BMW).
Aspetti negativi: per ora non pervenuti, vediamo con il tempo....

Spero di non avervi annoiato e se mi venisse in mente qualcos'altro aggiornerò il post; se invece avete voi delle domande, sarò più che felice di provare a rispondere per esservi utile!!
confermo tutto quello quello che hai detto le gomme in curva alle alte velocità sono molli "ma è normale che sia così vista la spalla" cmq sterzo sempre preciso, i consumi saranno sempre maggiori i tuoi causa "cambio automatico,gomme posteriori più larghe e cerchio da 18"
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente