Luci di posizione asservite alla chiave

Discussione in 'Elettronica' iniziata da Decibel, 11 Ottobre 2020.

  1. Ho notato che tutte le macchine di nuova concezione prevedono l'accensione automatica delle luci di posizione anche di giorno.
    Mi piacerebbe implementare questa funzione anche sulla mia 147 che ne è sprovvista.
    Si tratta insomma di asservire alla tensione sottochiave l'accensione delle luci di posizione anteriori e posteriori.
    Rispondo subito a chi potrebbe dire: basta lasciare sempre azionata la leva apposita sul cruscotto.
    Verissimo ma in questo modo l'illuminazione del cruscotto si abbasserebbe come se ci si trovasse nelle ore notturne.
    Cosa che vorrei evitare.
    Qualcuno ha già fatto questa modifica o può indicare come agire?
    Grazie.
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Luci anabbaglianti, posizione e fendinebbia Elettronica 12 Marzo 2019
    Colore cavo luci di posizione Elettronica 4 Gennaio 2019
    Luci di posizione Elettronica 3 Gennaio 2019

  3. La cosa si può fare ma a mio parere è sconsigliabile per il fatto che se non ricordo male le luci di posizione non sono più comandate da un semplice interruttore ma è il Body computer che agisce.
    Questo può causare ad esempio errate segnalazioni di lampada guasta.

    Comunque tutto si può fare, dipende dalla tua preparazione "elettrica".
    Da come ti esprimi mi pare che tu conosca l'elettrotecnica o sbaglio? ;)
     
    A Decibel piace questo elemento.
  4. Insomma non tanto, per esempio non so cosa sia un body computer :(:D
     
  5. Lascia tutto come è stato progettato.
     
    A Decibel piace questo elemento.
  6. Mi sa che è meglio ;)
     
  7. quelle sono luci diurne, non di posizione
     
    A Decibel piace questo elemento.