Alfa 164 Super 2.0i Twin Spark L MK1 - 1993 - SP

Discussione in '164 Garage' iniziata da The Power Alfa, 28 Settembre 2012.

  1. #1The Power Alfa,28 Settembre 2012
    Ultima modifica di un moderatore: 2 Giugno 2016
    Ed eccomi qui come promesso nel presentarvi il mio ultimo acquisto una splendida Alfa Romeo 164 Super 2.0i Twin Spark L MK1 del 1993, vi racconto in breve la storia di quest'auto,ed il perchè del suo acquisto da parte mia, era da tempo che volevo prenderne una in versione Super appunto, dopo la rottura al motore della mia 164 2.0i Turbo 4C, la decisione è stata presa definitivamente, tant'è che mi sono messo alla ricerca di un buon esemplare ben conservato, inizialmente ero in trattative per una T.S. MK2 del 1998, ma poi dopo aver sentito il proprietario, ho deciso di non prenderla più, alcuni particolari non mi convincevano, ed alla fine dopo aver intercettato questa del 1993, ho deciso di portare avanti la trattativa, si mi sarebbe piaciuto un bel V6 che sotto questo modello Alfa ci stà divinamente, ma ne ho già avuta una in passato, ed attualmente ho una GTV 916 3.0 V6 24V del 1997, quindi volevo variare un pò la mia piccola collezione Alfista, anche perchè in passato ho avuto una 155 1.8 T.S. 8V del 1993 e mi sono pentito d'averla venduta, quindi conosco bene il Bilabero Alfa a doppia accensione, pertanto dopo averla vista prima in foto e subito dopo dal vivo, ho deciso di acquistarla. Ora vi posto alcune foto scattate durante il tragitto percorso in autostrada per portarla a casa,con alla sua guida il mio amico Alfista Alessandro, purtroppo non le rendono giustizia, poichè essendo ferma da un pò era molto sporca, ed inoltre le immagini sono state scattate al volo. La mia nuova 164 Super 2.0 T.S. è stata uniproprietario per ben 16 anni,il quale la usava solo per lunghi tragitti autostradali,nel 2009 l'ha comprata il concessionario, dal quale l'ho poi presa io, questi tra l'altro è un' Alfista proprietario di una Duetto 1.6 del 1989,lui ha usato personalmente la 164 sino al 2011, dopo di che l'auto è stata data in uso a suo zio per qualche mese, poichè quest'ultimo era in attesa dell'arrivo di una nuova Suv ordinata all'estero; arrivata quest'ultima la 164 Super è stata messa in vendita, ma comunque sia è stata sempre trattata con cura, ora a parte qualche piccolo lavoretto da fare qua e là, l'auto si presenta in ottimo stato, anche tenuta fin troppo bene per i suoi quasi 20 anni e 148.000km circa, che per un 2.0 T.S. non sono una grande cifra.A breve vi posterò nuove foto, per ora vi pubblico queste poche immagini in anteprima.:D

    foto Alfa 164 Super 2.0i Twin Spark L MK1 - 1993 - SP - {attachcounter}

    foto Alfa 164 Super 2.0i Twin Spark L MK1 - 1993 - SP - {attachcounter}

    foto Alfa 164 Super 2.0i Twin Spark L MK1 - 1993 - SP - {attachcounter}

    foto Alfa 164 Super 2.0i Twin Spark L MK1 - 1993 - SP - {attachcounter}

    foto Alfa 164 Super 2.0i Twin Spark L MK1 - 1993 - SP - {attachcounter}

    foto Alfa 164 Super 2.0i Twin Spark L MK1 - 1993 - SP - {attachcounter}

    Dopo che avrò provveduto a lavarla sino in fondo, lucidarla e profumarla, avvierò le pratiche per la sua iscrizione al R.I.A.R.,successivamente a Gennaio 2013 mi attiverò per la sua iscrizione presso l'Automotoclub Storico Italiano:)
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Alfa 164 Super TS Blu Genova 1997 164 Garage 7 Maggio 2015
    Alfa 164 TS Super 106 kw - Verde metallizzato - 1996 - VC 164 Garage 23 Febbraio 2015
    Alfa 164 Super 1996 2.5 TD - Blu Genoa - LO 164 Garage 14 Ottobre 2012

  3. hey complimenti per il tuo nuovo mezzo sembra davvero tenuta bene mi raccomando curala come si deve e aspettiamo le foto dell'interno e della belva tirata a lucido :)



    :decoccio:
     
  4. Complimenti, veramente bella, per me la 164 resta la migliore auto costruita da Fiat come linea, affidabilità e robustezza... :)

    Non ne fanno più auto così!



    :decoccio:
     
  5. Grazie per i complimenti presto arriveranno le foto della mia Alfa Romeo 164 Super MK1 tirata a lucido;) Comunque sia M@urizio, non è per polemizzare e/o creare inutili discussioni, ma la 164 è un auto interamente Proggettata dall'Alfa Romeo, il suo proggetto risale ai primi anni 80 cioè ancor prima dell'acquisizione del Casa del Biscione da parte di Fiat, la sua produzione non venne avviata, poichè non si avevano i fondi per realizzare un nuovo pianale, per questo motivo quando la Famiglia Agnelli rilevò l'Alfa Romeo,capì che era un ottima carta da giocare, quindi si decise di sfruttare e approntare la scocca comunemente chiamata Tipo4, la quale derivava dalla famiglia VSS "Veicolo Sperimentale a Sottosistemi" , ma a differenza delle altre cioè Fiat Croma my 1985, Lancia Thema my 1984 e Saab 9000 my 1985, la 164 fu realizzata in completa autonomia, tale compito fù affidato a Pininfarina, il quale fece realizzare la 164 appunto dal deisgner Enrico Fumia. i suoi Propulsori a benzina erano tutti di produzione e progettazione Alfa Romeo, mentre per il Turbodiesel come era di consuetudine l'Alfa si rivolse alla VM Motori di Cento (FE). la 164 veniva interamente prodotta ad Arese. Quindi se vogliamo dirla tutta non è un modello costruito da Fiat. Ance sinceramente parlando a me sarebbe importato relativamente poco, se invece fosse stato così, perchè ritengo che auto come questa difficilmente ne rivedremo, prima di entrare in produzione fù testata in ogni situazione anche la più dura ed estrema per ben 2.500.000, quindi è questo quello che ne ha decretato il suo successo, grazie alla sua grande affidabilità, bellezza, comodità e prestazioni tipicamente Alfa Romeo. Ovviamente io sono di parte ma questo mio amore per la 164 è nato per caso, da piccolo ho sempre ammirato questo modello Alfa Romeo, ma poi crescendo il suo interesse per me e via via andato calando, finchè un giorno, non mi ci sono ritrovato per pura casualità al suo interno, ed ecco che la scintilla si è subito riaccesa, tant'è che ad oggi compresa questa bellissima Super T.Spark sono alla mia 4° 164 :eclipsee_Victoria:
     
  6. Ci mancherebbe, nel mio intervento ho scritto che è la migliore auto costruita da FIAT, non ho parlato di progettazione...

    Che sia stata costruita da FIAT lo si evince anche dalla numerazione del telaio, la 164 se non erro era numerata con ZAR 905XXX...

    Un altro appuntino, visto che l'hai posseduta, il motore 2000 turbo 4C era spudoratamente FIAT...


    :decoccio:
     
  7. Torno a ribadire che non è stata costruita da FIAT anche se la cosa non mi dispiacerebbe, visto che la Fabbrica Italiana Automobili Torino ha sempre realizzato ottime auto.Scritto ciò torno a ribadire che la 164 era prodotta ad Arese,quindi in uno Stabilimento Alfa Romeo, anche se al momento della sua realizzazione era ormai di proprietà F.I.A.T. appunto!E' anche vero che il motore della 164 2.0 4C Turbo Lampredi è di derivazione Fiat-Lancia, poichè erano i tecnici di quest'ultima gloriosa casa automobilistica a metterlo appunto ma quello montato sotto l'Ammiraglia del Biscione veniva rivisitato dai tecnici di Arese incrementandone la potenza, i quali vi aggiunsero l'Overboost, i contralberi e intercooler, tale modifiche successivamente furono anche adottate sulle Lancia Thema e Delta HF 8V, ma mai sulla Fiat Croma Turbo 8V.In fine per quanto riguarda il numero di Telaio mi dispiace contaddirti inizia con ZAR1640000.... sulle Alfa 75 era ZAR162B,quindi progressivo a quest'ultima. Mentre era ZAR905 sulla 33 sin dalla prima serie del 1983. Comunque sia non ho avuto solo la 164 2.0 Turbo 4C del 1989, ma anche la 164 3.0i V6 12V del 1988,ed in contemporanea a questa ho avuto anche un'Alfa 90 1.8 del 1985, pertanto amico Alfista conosco bene le differenze tra prodruzione Fiat e Alfa Romeo, anche se quest'ultima di proprietà della Famiglia Agnelli dal 1986, le auto prodotte sotto il nome della Casa del Biscione, si sono sempre distinte e si distinguono tutt'oggi per la loro eccellenza e indole Sportiva. Comunque sia mi scuso per essermi dilungato in questo O.T. ma volevo chiarire alcuni punti. Se vuoi continuare a discutere di questo argomento senza offesa M@urizio, fallo con qualcun altro visto che per me le Alfa Romeo son tutte belle e magnifiche inidistintamente. Non mi importa se i modelli prodotti dal 1986 in poi sono stati realizzati sotto l'egidia del Gruppo Fiat, ciò che conta per me è che piacciano a me!Oltretutto mi ci trovo benissimo con tutte le mie Alfa Romeo compresa l'ultima arrivata cioè la mia 164 Super 2.0i T.S. del 1993.;)
     
    A kormrider piace questo elemento.
  8. Permettimi di capire il tuo modo di ragionare, tu insisti nel dire che la 164 è stata progettata interamente da Alfa Romeo a me invece pare il contrario altrimenti come si giustificherebbe il fatto che la Fiat Croma e la Lancia Tema siano state commercializzate prima della 164?

    Vorresti dire che la Fiat- Lancia e Saab hanno acquistato il telaio da Alfa?

    Io ricordo (vado a memoria) che il pianale Tipo 4 è stato svillupato dal Gruppo Fiat in collaborazione con Saab e poi Alfa (nel frattempo Fiat) ha montato i propri gruppi meccanici, motore in primis.

    La trazione anteriore, il motore disposto trasversalmente le sospensioni a quattro ruote indipendenti Mac Pherson erano prerogativa FIAT., caratteristiche che fino ad allora non erano presenti in nessuna Alfa.

    La crisi dell'Alfa è iniziata negli anni '80 in quanto non ha saputo rinnovarsi mettendo sul mercato auto già vecchie es. l'Alfa 90 che era giudicata dai vecchi Alfisti obsoleta sia meccanicamente che come linea e prestazioni. (non parliamo dei consumi)
    Non sò se hai idea di quante poche ne siano state vendute...

    Con questo non dico che la 90 sia brutta, ci mancherebbe, ma solo perchè la guardo con gli occhi di adesso...


    Quanto alla numerazione del telaio hai ragione, era della mia vecchia 33 che erroneamente avevo infilato nella documentazione della mia ex 164...
    :hail:

    :decoccio:




     
  9. Forse non hai letto bene quello che ho scritto, oppure sono stato io a non sapermi spiegare M@urizio, la 164 è un progetto interamente Alfa Romeo, poichè fù sviluppato nei primi anni '80 dai tecnici di Arese (MI), solo che non vide la luce prima del 1987, perchè non vi erano i fondi necessari, per la realizzazione di un nuovo pianale sul quale realizzare la nuova Ammiraglia che avrebbe sostituito Alfa 90 e Alfa 6 contemporaneamente. Quindi quando il Gruppo Fiat nel 1986 acquistò il Marchio, prese tutto in blocco, Stabilimenti, dipendenti, progetti,gamma di produzione dell'epoca, ecc... visto che come hai giustamente sottolineato tu la Fiat aveva da poco realizzato in collaborazione con Saab il Pianale Tipo4, pensarono bene di affidarlo nelle sapienti mani degli uomini di arese, dove fù opportunamente rivisitato per realizzare la 164, quindi quello che in realtà c'è di FIAT se così vogliamo dire sull'Ammiraglia del Biscione, è il pianale, il cambio per via della trazione anteriore, ma i motori tutti tranne il Turbo 8V il quale poi fù a sua volta anche rielaborato da Alfa e il 2.5 TD prodotto appositamente dalla VM di Cento (FE) per l'Alfa Romeo, infatti questo propulsore era specifico all'epoca per la sola 164, ed ottenne nel 1987 anno del suo lancio sul mercato il premio come miglior motore diesel per via delle sue prestazioni, l'unico in grado di superare i 200kmh, la T.Spark era la Berlina di Classe Medio Alta di 2.0 litri di cilindrata più veloce in Europa con i suoi 210/kmh, i motori della 164 erano esclusivi del modello, sino all'arrivo poi della nuova produzione Alfa Romeo.Quindi non vuol dire che il telaio della 164 sia uguale ma non identico a quello della Lancia Thema, Fiat Croma e Saab 9000, che questi sia da definire un progetto FIAT, non vuol dire che sia a trazione anteriore che questi sia da definire un progetto FIAT, non vuol dire che con l'arrivo della 164 si sia pensato bene nell'adottare un nuovo sistema di sospensioni migliorato, rivisitato e più raffinato da parte e per Alfa Romeo che questi sia un progetto FIAT, pertanto concludo che io oggi guido una 159 un auto che è stata realizzata dal Centro Stile Alfa Romeo, ma la quale è vero la si può definire un progetto FIAT-GM, con questo non la trovo meno Alfa di una 164 o di una 75, quando la guido riesce a trasmettermi emozioni uniche che solo un Alfa Romeo può darti, non a caso l'ho voluta comprare espressamente Rosso Alfa, per via della mia passione rivolta al Biscione di Arese.Pertanto concludo che comunque sia per me la 164 è una vera Alfa Romeo!Sulla quale oltretutto gli uomini di Arese ci hanno lavorato e messo l'anima, altrimenti non avrebbe ottenuto un successo in atteso in tutti gli anni della sua produzione e non solo, ancora oggi, la gente quando vede un esemplare ben tenuto si gira ad ammirarlo:cool:
     
  10. ciao ragazzi o fiat o alfa romeo l'importante e che sia un bel macchinone e che ha sbaragliato la concorrenza di quei tempi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ank'io ho un alfa 164 e vi sono le foto
     
  11. speriamo di vederle presto le foto della 164 rimessa a nuovo...