aria condizionata e ricarica homemade

cagnuz1977

Nuovo Alfista
14 Agosto 2021
2
0
2
Regione
Abruzzo
Alfa
Giulietta
salve a tutti dopo 7 anni l'aria condizionata della mia giulietta mi ha abbandonato,l'anno scorso usciva solo aria calda e dopo averla portata dal meccanico (sospettando una perdita) ho pagato 80€,senza sapere cosa c'era che non andava e senza sapere cosa gli hanno fatto (ovviamente da quel meccanico non andrò piu)...per qualche mese ha funzionato.quest'anno alla prima accensione,aria appena appena fresca,il condizionatore attacca regolarmente,ho cambiato il filtro antipolline , verificato il sensore di temp esterno (tramite diagnosi con multiecuscan e relativa interfaccia) e controllato il sensore antibrina...tutto ok,l'aria continua ad uscire appena appena fresca con uno strano sibilo che si sente dalla bocchetta centrale dell'auto.

ora cercando su internet ho visto che si trovano dei kit di ricarica(sospettando una mancanza di gas con relativa perdita)...ne ho comprato uno di una marca famosa(non so se posso fare nomi)...mi è arrivato il kit composto da gas di ricarica,gas turafalle per guarnizioni in gomma e manometro con adattatore per il collegamento.

appena apro il cofano mi accorgo del primo problema,infatti il tubo di bassa pressione (quello con il tappino con la L sopra) è appena sotto dei tubi metallici (presumo del gas dato che la mia è a gpl) che ne impediscono il collegamento...svitato non con poca difficoltà due staffe,ho potuto collegare il manometro al connettore di ricarica e qui mi accorgo che contrariamente a come è scritto sulle istruzioni io non ho il manometro che mi segna LOW bensi siamo al confine tra LOW e 25 psi e a motore acceso con l'aria condizionata attivata si vede la lancetta ballare tra LOW e circa 35 psi(ho notato che la lancetta si abbassa nel momento che attacca la ventola di raffreddamento,quando stacca si alza)...adesso non sò se inniettare il sigillante e poi la ricarica oppure solo la ricarica di gas.
scusate la lunghezza del post e grazie a chiunque mi risponderà

ho caricato il video su drive
 

gigivicenza

Super Alfista
9 Settembre 2016
5,677
4,873
164
43
Regione
Veneto
Alfa
Giulietta
Motore
1.6 multi jet 120cv euro 6 anno 2015
Lascia stare ricariche fai da te che fai solo casino vai in un qualsiasi distributore che fa ricariche e ti fai ricaricare impianto se ha possibilità fatti mettere tracciante dentro così si possono verificare eventuali perdite ti compri occhiali apposta e ti puoi controllare tu impianto per fare ricarica o scarica ci vuole un macchina apposta che fa vuoto prova impianto controlla pressione e mette il gas ecc…
 

EDESMO

Alfista Intermedio
24 Febbraio 2016
246
150
44
rm
Regione
Lazio
Alfa
156
Motore
1.8TS
io farei la prova con il turafalle più la ricarica casalinga che hai già acquistato,
se avessi comprato anche il tracciante per le fughe, potresti anche verificare se effettivamente ci sono perdite,

la ricarica casalinga di quanti cc/ml è ??

la prova del manometro sarebbe più indicativa con due manometri montati sia su alta sia su bassa pressione contemporaneamente
e poi verificando i valori con AC in funzione

la variazione che hai quando entra in funzione la ventola, dato che la prova è a vettura ferma,
si potrebbe spiegare con l'azione raffreddante sul radiatore AC (condensatore)
che raffreddando il gas ne riduce il volume e quindi di conseguenza la pressione presente nell'impianto,
per cui io riterrei come lettura valida quella più bassa, (LOW 20-25 PSI)

una simulazione potresti farla anche piazzando un bel ventilatore davanti al muso della vettura e verificare la lettura sul manometro
 
Ultima modifica:

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente