Biscione e quadrifoglio

Discussione in 'Storia del Mito Alfa Romeo' iniziata da Il poppa, 28 Gennaio 2009.

  1. ciao a tutti...qualcuno mi sa spiegare l'origine dei simboli del biscione alfa romeo e del quadrifoglio verde su sfondo triangolare bianco? sono curiosissimo! grazie cari...:decoccio:
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche:
    1. AUDACE
      Risposte:
      13
      Visite:
      8,621

  3. Allora, lo stemma dell'Alfa Romeo, è il risultato della fusione di due stemmi molto importanti dell'epoca (1910) nel capoluogo lombardo (MI), ovvero la croce rossa dello stendardo comunale e il simbolo visconteo, ovvero il biscione.
    La croce era il fregio del battaglione lombardo che affrontò la Prima Crociata.

    Il biscione venne scelto dai Visconti per mascherare un loro passato poco nobiliare, creando una "dinastia dei Visconti" fregiati da questo stemma del Biscione, preso in prestito dallo stemma antico dei Longobardi per i quali rappresentava la forza e la potenza in battaglia, ed un portafortuna durante le campagne belligeranti.

    Il quadrifoglio verde nacque per "scaramanzia": ovvero, per la gara Targa Florio del 1923, l'Alfa Romeo griffò la vettura di Ugo Sivocci per contrastare una "sfortuna" che sì dicesse all'epoca lo perseguitasse e lo rendesse l'eterno secondo.

    Spero di essere stato esaustivo...
     
  4. sei un grande grazie...semplice e compresso! ottimo direi.
     
  5. ecco alcune foto
     

    Files Allegati:

  6. ..sulla mia gta bianco perla vorrei mettere i due stemmi del biscione...in quale direzione devo metterli?
     
  7. Aggiungo che nel primo stemma, compaiono i fiocchi dei famosi nodi Savoia, come omaggio alla Famiglia Regnante. I fiocchi vennero voluti assolutamente dalla Famiglia Savoia in modo tale che facesse risplendere la casata al cospetto dell'Europa che contava (Spagna, Francia, Germania e Inghilterra).

    Diciamo che come in Italia, il Regime si fregiava del prestigio dell'Alfa Romeo, la Germania provava a ribattere con la Daimler prima e con la Volkswagen poi senza riuscirci.

    Per il Poppa:

    Il biscione guarda sempre verso sinistra...
     
  8. sotto le frecce parafango
     
  9. Beh, vengono sempre stampati con la testa che "guarda" a sinistra...come quello postato da celicared
     
  10. ragazzi che differenza ce tra quadrifoglio verde e quello oro?
     
  11. Il Quadrifoglio Verde (usato per la prima volta su una vettura da competizione nel 1923 al Targa Florio per portare fortuna ad uno sfortunato Ugo Sivocci che effettivamente vinse la competizione a discapito di Ascari che aveva la stessa vettura senza quadrifoglio) simboleggia un allestimento corsaiolo/racing e solitamente se ne fregia la motorizzazione più potente della vettura in considerazione.

    Il Quadrifoglio Oro era semplicemente la versione Lusso della vettura in considerazione, con magari interni in pelle, clima automatico...

    Da che ricordo io, l'ultima vettura a fregiarsi del quadrifoglio verde è stata la 145 1700 Q.V.(perchè la 147 top-line era la GTA), mentre l'ultima quadrifoglio oro dovrebbe essere la 75 o la 33...