Boxer carburatori e benzina verde E5/E10: additivi sì o no?

Discussione in 'Boxer Carburatori' iniziata da Marino5, 27 Marzo 2019.

  1. #1Marino5,27 Marzo 2019
    Ultima modifica: 27 Marzo 2019
    ciao a tutti,
    sono il possessore di una bellissima 1.7qv prima serie carburatori e mi sto accingendo a rifare le teste.
    il famoso elenco redatto da alfa romeo la dava come compatibile senza modifiche per la verde sp, ma con l'introduzione delle nuove benzine e5 ed e10 miscelate con etanolo, come si comporta il motore?
    si sta accendendo una discussione senza però validi interventi sul fatto che l'etanolo rompa le scatole ad alcune parti del motore: ritenete necessario introdurre additivi particolari?
    il vecchio sostitutivo piombo potrebbe essere una soluzione? se si, quale consigliate?

    domanda bonus: le varie 98 e 100 ottani, hanno vantaggi sui motori a carbs? sono troppo aggressive? potrebbero essere considerate magari con gli additivi sostitutivi piombo?

    ps: la domanda vale anche per il bialbero 2000 della mia alfetta, posto la stessa discussione nella pagina dedicata dove magari c'è qualcuno che ha già esperienze in merito su quel motore specifico?
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    33 boxer a carburatori -probblemi minimo/giri alti Boxer Carburatori 20 Agosto 2019
    CANDELE PER MOTORI BOXER Boxer Carburatori 17 Marzo 2019
    33 Boxer carb - Problemi carburatori - Minimo/rendimento da controllare Boxer Carburatori 11 Dicembre 2008

  3. Ciao a tutti, ... Per il bialbero posso dirti che la mia 145 TS con i 100 ottani girava più pulita, più pronta, e visto i suoi 170.000 km penso che non abbia causato nessun danno al motore (1kg olio per 12.000 km.) ;)
    Per il boxer a carburatori non saprei se realmente questa nuova benzina verde senza piombo possa recare danno a parti del motore. So solo che l'ultima mia ultima 33 boxer 2C con la benzina verde andava bene...... Con la verde di oggi non saprei, ... Ma penso che tu ti stia mettendo problemi un po troppo esagerati.
     

  4. il motore della 145 aveva già componentistica "moderna" ed era nato per le benzine verdi.
    qua parlo di motori ante 1987 e che hanno quindi particolari più vecchi e che possono essere attaccati dalle benzine moderne.
    nello specifico, fuori italia è già un grosso problema per i motori motociclistici, che cominciano ad avere teste e guarnizioni mangiate dalla e10 dopo qualche migliaio di km.
    il problema quindi esiste e non penso sia da trascurare purtroppo.

    ora, i dati sugli effetti della verde "vecchio tipo" quindi prima della direttiva ue in oggetto sono noti, e sono nulli sui boxer e trascurabili sui bialbero più nuovi.
    non è chiaro quali siano invece gli effetti delle nuove e5 ed e10, e preferirei non scoprirlo sui miei motori.
    poi chiedo anche info sugli effetti delle benzine "plus" su motori a carburatori. quelli ad iniezione "tranquilli", come il pratolaserra della tua 145 ts, sono trascurabili. non vorrei che però a fronte di un leggero potere antidetonante per le mie vecchiette vadano poi a rovinare quella guarnizione o quel paraolio di cui non sapevo l'esistenza.
     
  5. Blu super 100 Ottani + additivo per motori classici.
     
  6. Puoi sempre optare per la sostituzione sedi valvole nelle teste, che è il lavoro migliore.
     
  7. I motori Alfa Romeo, per come sono fatte le valvole, non hanno bisogno di additivi. In ogni caso la benzina verde è migliorata con gli anni (solo nei primi periodi creava problemi ad alcuni motori), e i residui di piombo rimangono sulle valvole molti chilometri.
    Piuttosto puoi usare la 100 ottani, che male non fa.
     
    A kormrider piace questo elemento.