Consigli su accensione del mattino e primi km di marcia e additivi vari.

freebfra

Alfista principiante
28 Agosto 2013
145
21
19
42
Rancio Valcuvia (VA)
Regione
Lombardia
Alfa
75
Motore
2.0 twin spark - Prima Serie
Buongiorno a tutti! spero di non riproporre una discussione già aperta, ma ho alcuni dubbi.. nei giorni scorsi, leggendo un bel libro sulle alfa 75 (quello presentato da Giorgio Francia) c'era un passo che mi ha incuriosito particolarmente: l'autore sottolineava come per l'uso quotidiano e cittadino della 75 (non ricordo a quale motorizzazione si riferisse in particolare) si presentava sempre il problema di non fare mai riscaldare abbastanza il motore prima della partenza.. Al che mi sono chiesto - e chiedo ai numerosi esperti del forum - il twin spark è meglio farlo scaldare da fermo alla prima accensione, lasciandolo girare qualche minuto prima di partire?

Io di solito aspetto uno due minuti (quindi poco, ai fini di influire sulla temperatura) dopodiché: salita del garage, e parto. chiaramente finché il termostato non sale a 78° C non supero i 1.500 giri, (classico di quando esco è una colonna di macchine dietro di me…;-)) forse quando è ormai sopra i 60° li supero ma sto sempre sotto i 2.000.. Che dite? partenza regolare o l'ideale sarebbe farlo girare e scaldare da fermo?

Altra domanda: vedo in giro molti additivi per la benzina. tenendo conto che la mia 75 twin spark è dell'87, quindi primissima serie (e quindi pensata per gestire benzine con piombo) farei bene a metterci qualche additivo particolare? se sì, quale consigliate e con quale frequenza? grazie mille a tutti!!
 

seppe91

Alfista TOP
22 Giugno 2013
1,063
291
84
mi
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Motore
2.0 170 cv
a mio parere, restare fermi la mattina ed aspettare che il motore si riscaldi è inutile,infatti e sufficiente accendere l auto aspettare mezzo minuto, o il tempo di chiudere il garage e partire, in questo modo i componenti del motore si riscaldano più volocemente e sopratutto in modo uniforme, una volta partito aspetta che il motore inizia a scaldarsi, non c e bisogno di andare come una lumaca basta cambiare al max a 1500 2000 mila giri, occhio comunque a non guardare la temperatura dell acqua essa infatti scalda molto più velocemente rispetto all olio motore, quindi se hai ad esempio una temperatura acqua a 90 gradi non significa che l olio motore sia a temperatura ottimale e a giusta viscosità per poter tirare il motore, infatti uno dei motivi per la quale e consigliato anzi e obbligatorio far scaldare il motore prima di tirarlo e proprio una questione di olio, che solo ad una certa temperatura di esercizio svolge il suo ruolo di lubrificante alla perfezione.....inoltre se fai riscaldare l auto nel garage da ferma vai incontro a maggiore usura dei suoi componenti in quanto l olio impiega molto piu tempo a riscaldarsi e a lubrificare per bene, quindi ti ritrovi a far girare il motore per più tempo a freddo e con una lubrificazione non ottimale....
Per quanto riguarda l aditivo io non ne vedo il motivo di usarne.....però aspetta chi ha una macchina di quel anno come la tua e vediamo che ti consiglia
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
13,340
3,084
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
BMW X5; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW


Altra domanda: vedo in giro molti additivi per la benzina. tenendo conto che la mia 75 twin spark è dell'87, quindi primissima serie (e quindi pensata per gestire benzine con piombo) farei bene a metterci qualche additivo particolare? se sì, quale consigliate e con quale frequenza? grazie mille a tutti!!
Ti rispondo solo alla seconda domanda in quanto seppe91 ti ha risposto in maniera più che soddisfacente, pienamente condivisa anche dal sottoscritto. .:stretta:.

Per quanto riguarda gli addittivi non c'è assolutamente bisogno di usarli in quanto il motore è già impostato per l'uso di benzina verde.
Sulle prime 75 (e 164) c'era un finto relè che si poteva posizionare a seconda del tipo di carburante, la tua sicuramente era già predisposta. Questo "relè", in realtà un ponticello modificava la curva dell'anticipo.
Anche le sedi valvole erano predisposte per la benzina verde per cui non è necessario usare addittivi sostitutivi del piombo...

Piuttosto l'uso dell'addittivo può essere utile (oltre a chi lo vende) anche al proprietario dell'auto nel senso che lo può far sentir meglio nei confronti della SUA auto. :Joker:


:ernaehrung004:
 

kormrider

ALFISTA BALILLA.
18 Gennaio 2012
19,549
13,138
164
Land of Cugghiuna Vairus
Mappa
A mappa do pilu
Regione
No Italy
Alfa
156
Motore
2.0 TwinSpark 16V
Altre Auto
Alfa 75 1.6 IE (1992-Battesimo con Alfa); 145 1.6 Boxer; Ford Ranger LIMITED 3.2 TDCi
presso la rete dei distributori è presente la 100 ottani, basta rifornire con quella.

mentre per il motore ci sono dei validi additivi riduttori di attrito, come il ceramic power liquid.

per il resto è sempre meglio scaldare il motore in movimento, da ferma solo quando è presente del ghiaccio sui cristalli.
 

freebfra

Alfista principiante
28 Agosto 2013
145
21
19
42
Rancio Valcuvia (VA)
Regione
Lombardia
Alfa
75
Motore
2.0 twin spark - Prima Serie
a mio parere, restare fermi la mattina ed aspettare che il motore si riscaldi è inutile,infatti e sufficiente accendere l auto aspettare mezzo minuto, o il tempo di chiudere il garage e partire, in questo modo i componenti del motore si riscaldano più volocemente e sopratutto in modo uniforme, una volta partito aspetta che il motore inizia a scaldarsi, non c e bisogno di andare come una lumaca basta cambiare al max a 1500 2000 mila giri, occhio comunque a non guardare la temperatura dell acqua essa infatti scalda molto più velocemente rispetto all olio motore, quindi se hai ad esempio una temperatura acqua a 90 gradi non significa che l olio motore sia a temperatura ottimale e a giusta viscosità per poter tirare il motore, infatti uno dei motivi per la quale e consigliato anzi e obbligatorio far scaldare il motore prima di tirarlo e proprio una questione di olio, che solo ad una certa temperatura di esercizio svolge il suo ruolo di lubrificante alla perfezione.....inoltre se fai riscaldare l auto nel garage da ferma vai incontro a maggiore usura dei suoi componenti in quanto l olio impiega molto piu tempo a riscaldarsi e a lubrificare per bene, quindi ti ritrovi a far girare il motore per più tempo a freddo e con una lubrificazione non ottimale....
Per quanto riguarda l aditivo io non ne vedo il motivo di usarne.....però aspetta chi ha una macchina di quel anno come la tua e vediamo che ti consiglia

Ottimo, grazie mille! Quindi indicativamente dopo quanti km il motore può effettivamente considerarsi caldo? Da cosa posso capirlo se la temperatura dell'acqua non lo indica? (la 75 raggiunge la temperatura di marcia costante a 80 C circa)
 

seppe91

Alfista TOP
22 Giugno 2013
1,063
291
84
mi
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Motore
2.0 170 cv
Ottimo, grazie mille! Quindi indicativamente dopo quanti km il motore può effettivamente considerarsi caldo? Da cosa posso capirlo se la temperatura dell'acqua non lo indica? (la 75 raggiunge la temperatura di marcia costante a 80 C circa)

beh la butto li....considerando che il benzina scalda più del diesel, credo che il tuo motore sia ottimamente scaldato dopo circa 15- 20 km, ma e solo un dato indicativo, dipende poi da vari fattori come la temperatura esterna che influisce, per esempio sulla mia auto d inverno dopo 14 km il motore non è ancora ben caldo......capirlo ad occhio non e possibile dovresti fare una prova di temperatura olio, io la feci fare per curiosità sulla mia auto e dopo 20 km era a 97 gradi costanti
 

freebfra

Alfista principiante
28 Agosto 2013
145
21
19
42
Rancio Valcuvia (VA)
Regione
Lombardia
Alfa
75
Motore
2.0 twin spark - Prima Serie
beh la butto li....considerando che il benzina scalda più del diesel, credo che il tuo motore sia ottimamente scaldato dopo circa 15- 20 km, ma e solo un dato indicativo, dipende poi da vari fattori come la temperatura esterna che influisce, per esempio sulla mia auto d inverno dopo 14 km il motore non è ancora ben caldo......capirlo ad occhio non e possibile dovresti fare una prova di temperatura olio, io la feci fare per curiosità sulla mia auto e dopo 20 km era a 97 gradi costanti

Perfetto. Voglio per completezza riportare la frase tratta dal libretto "Alfa Romeo 75" di Lorenzo Ardizio. Nella sezione "piccola guida" in cui l'autore esamina parte per parte i possibili difetti del tempo e dell'usura sulle 75, si legge: "Lubrificazione e cuscinetti di banco e biella per i bialbero (titolo del paragrafo). Controllare sempre la distribuzione: un difetto di lubrificazione (dovuto anche ad un utilizzo cittadino prolungato e senza adeguato riscaldamento [corsivo mio] ) può creare problemi di usura precoce ai ciscuinetti di banco e biella."
 

seppe91

Alfista TOP
22 Giugno 2013
1,063
291
84
mi
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Motore
2.0 170 cv
Perfetto. Voglio per completezza riportare la frase tratta dal libretto "Alfa Romeo 75" di Lorenzo Ardizio. Nella sezione "piccola guida" in cui l'autore esamina parte per parte i possibili difetti del tempo e dell'usura sulle 75, si legge: "Lubrificazione e cuscinetti di banco e biella per i bialbero (titolo del paragrafo). Controllare sempre la distribuzione: un difetto di lubrificazione (dovuto anche ad un utilizzo cittadino prolungato e senza adeguato riscaldamento [corsivo mio] ) può creare problemi di usura precoce ai ciscuinetti di banco e biella."

esatto stesso problema si ha quando si utilizza l auto al mattino per brevi tratti ad esempio casa lavoro, e l auto non si scalda bene prima di essere spenta....
 

CONDORALFA75

Super Alfista
27 Luglio 2011
2,906
1,872
164
SV
Regione
Liguria
Alfa
75
Motore
1.8 indy
farla scaldare da ferma non gli fa male, due minuti vanno più che bene.... dopodiché si parte piano (diciamo al massimo 2500/3000 giri) e quando è in temperatura puoi andare deciso.
Per capire quando puoi andare più deciso regolati con il riscaldamento, appena senti entrare aria calda il motore ha già una temperatura adeguata.
Dopodiché il tutto è in base alle strade che fai.... se giri in un centro abitato è probabile che l'auto entri in temperatura nel giro di uno due km, se prendi un bel rettilineo fuori dai centri abitati e d'inverno può darsi che ci vogliano cinque/sei km.
Ogni tanto mettici la benzina a 100 ottani, la t.s. va bene anche con la verde..... ma con i 100 ottani ti ringrazia di più!
 

freebfra

Alfista principiante
28 Agosto 2013
145
21
19
42
Rancio Valcuvia (VA)
Regione
Lombardia
Alfa
75
Motore
2.0 twin spark - Prima Serie
Perfetto grazie mille. Stamattina ho fatto una ventina di litri con la verde plus 98.. la 100 ottani non l'ho ancora trovata qui al confine con la Svizzera… al massimo ci metto un bel octan booster.. o qualche additivo analogo..
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente