Frizione + volano bi massa alfa 156 1.9 jtd 16 v 140 cv (anno 2003)

Discussione in 'Cambio - Frizione - Differenziale' iniziata da dr.giovi, 9 Giugno 2016.

  1. Salve buon giorno a tutti.

    S.O.S
    Questa mattina recandomi a lavoro la mia bambina mi ha lasciato quasi a piedi.
    Ho appena fatto cambiare la frizione e volano Bi massa(settimana scorsa) ho percorso circa 100 km e questa mattina sentivo qualche vibrazione innestando la retromarcia, proseguo per la mia strada e a un certo punto il pedale della frizione va tutto giu' , mi fermo e riaccendo la macchina e pedale ritorna su accompagnato dal mio piede e divenda durissimo a schiacciarlo , anzi non si abbassa piu' e le marce non entrano . Riesco a partire
    spegnedo il motore e innestando la prima marcia e riacendendo la macchina che ho posteggiato al primo parcheggio. Cosa sarà successo ? Vedro' il meccanico solo questa sera, qualcuno mi puo' dare qualche dritta?
    Premetto che i pezzi di ricambio sono Valeo.
    Ringrazio anticipatanente e auguro una buona giornata a tutti.
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Kit volano + frizione che strappa Cambio - Frizione - Differenziale 25 Novembre 2018
    Alfa 156 1.8 TS e volano alleggerito + frizione rinforzata. Dove trovarli Cambio - Frizione - Differenziale 13 Dicembre 2015
    Consigli acquisto frizione e volano alfa romeo 156 Crosswagon Q4 Cambio - Frizione - Differenziale 20 Dicembre 2014

  3. - pompa frizione guasta

    - cilindretto ripetitore intasato

    - tubazione o manicotto staccato, rotto, crepato
    ma in questo caso il pedale andrebbe giù..

    casi più gravi:

    dato che sentivi la vibrazione:


    - rottura dello spingidisco.
    - alberino di innesto non lubrificato a dovere

    ci sono un mare di discussioni in merito.

    E' dura la cambiata - Non entrano le marce - Problemi pompa frizione


    Alfa 156 - Problema innesto marce / Pompa-Attuatore frizione


    alleggerire il pedale della frizione - lubrificare il cuscinetto
     
  4. Salve Kormrider,
    grazie per l'interessamento.
    Ieri sera sono riuscito a portare la mia piccola dal meccanico che ha eseguito il lavoro della frizione.
    Diagnosi: espulsione del cuscinetto di reggispinta dallo spingidisco.
    Comunque è riuscito a farlo riagganciare spingendo la forcella dall'esterno.
    Adesso è perfetta, pero' mi ha detto che se verrà ancora espulso vuol dire che lo spingidisco è difettoso.
    Bella sorpresa..... vedremo
    Mi chiedo sarà poi cosi?
     
    A kormrider piace questo elemento.
  5. eh si per forza come sospettavo...

    - vibrazioni

    - e il fatto che non si riusciva più nemmeno a premere il pedale della frizione

    il meccanico ci ha visto giusto. e secondo me ricapiterà il difetto.

    facci sapere
     
  6. Salve.,
    il fornitore dei pezzi di ricambio ha detto che è un errore di montaggio del cuscinetto e mi ha inviato allegato , potrebbe servire a qualcuno.
    Comunque mi ha suggerito di cambiare anche la pompa del pedale frizione e l'altra che va sulla forcella.
    l'avventura continua
     

    Files Allegati:


  7. Salve Kormrider,
    grazie per la risposta,

    Allora facendo il punto della situazione:
    Km percorsi 250 ( dal reinnesto del cuscinetto agendo sulla forcella dall'esterno),
    devo dire che la frizione risponde in modo magnifico anche sollecitandola con partenze sgommate.Capisco perfettamente quello che è successo
    e questo mi fa vivere con ansia. Avrei bisogno di una spiegazione ulteriore : è possibile che quando il meccanico a rimontato il cambio non si sia innestato bene tutto il meccanismo ? Infatti il pedale della frizione non era del tutto sollevato e il meccanico mi aveva detto che è autoregistrante,
    adesso pero' ( dopo Il reinnesto) è quasi al livello del pedale del freno e lavora come una piuma.
    Secondo te è possibile che sia andato a posto?
    e bene aspettare la riespulsione per smontare e rifare tutto?
    Grazie anticipatamente e buon proseguimento di giornata.
     
    A kormrider piace questo elemento.

  8. 1 - affermativo.

    2 - negativo. l'alzata del pedale dipende esclusivamente dal pistoncino della pompa frizione:

    esempio:

    foto Frizione + volano bi massa alfa 156  1.9 jtd 16 v 140 cv (anno 2003) - 2



    foto Frizione + volano bi massa alfa 156  1.9 jtd 16 v 140 cv (anno 2003) - 3



    foto Frizione + volano bi massa alfa 156  1.9 jtd 16 v 140 cv (anno 2003) - 4

    si regola in base al liquido freni.
    se il liquido è presente e l'impianto è spurgato a dovere non devono presentarsi anomalie. il pedale deve risultare di pari livello a
    quello del freno e nell'azionarlo deve essere relativamente morbido.


    se quando si aziona il pedale della frizione si nota una certa resistenza la cause sono:

    - frizione consumata

    - spingidisco usurato

    - alberino innesto-disinnesto frizione secco (non lubrificato a dovere) per correggere questo
    difetto c'è una discussione nel forum: "alleggerire pedale frizione alfa 147"

    - condotti idraulici ostruiti (raro quasi impossibile)



    3 - affermativo.


    4 - idem
     


  9. Salve Kormrider,
    volevo ringraziarti ancora una volta per i suggerimenti che mi hai dato .
    Ti comunicarti che la frizione per il momento va bene ( ho percorso circa 1200Km)
    secondo te potrei stare un po piu' tranquillo.
    Grazie e buona giornata