Problema accensione a caldo

Andre122

Super Alfista
25 Giugno 2020
197
388
109
SW Infot
0
Regione
Calabria
Alfa
75
Motore
1.8 IE
Buongiorno a tutti
Mi trovo a chiedervi aiuto riguardo la mia Alfa 75 1.8 ie motronic 4.1 no kat
In sostanza dopo ad esempio aver fatto benzina, o fatto una sosta (quindi spento la macchina) al momento dell'accensione la macchina non parte e dopo che aspetto un 10/15 minuti riparte come se nulla fosse.
Stessa cosa mi è successa giorni fa e non era nemmeno andata in temperatura, ma dopo un pò di attesa l'auto è ripartita.

Ora spiego meglio il fenomeno:
la macchina prima di spegnerla è a temperatura di regime, quando provo a riaccenderla non ne vuole che sapere di partire, è come se mancasse l'alimentazione perchè il motore gira benissimo e anche il motorino di avviamento senza nessun rumore anomalo, paradossalmente posso stare li tutto il giorno ma non parte
Dopo che aspetto 10/15 minuti (la temperatura quindi diminuisce) la macchina riparte come se nulla fosse.
Ho provato a tirarla, a camminare sottogiri per vedere se da qualche problema la pompa benzina (cambiata nel 2019) ma niente.
Minimo regolare
Filtro benzina cambiato a febbraio insieme al tagliando annuale
Cavi, candele calotta e spazzola cambiate anche 2 anni fa
Giorni fa non era a temperatura (sarà che siamo in estate) ed ha fatto lo stesso gioco e come al solito dopo aver aspettato un tot di tempo poi è ripartita
Dopo che parte ripeto è come se nulla fosse, la macchina tiene il minimo e cammina benissimo.
Cosa importante è che non lo fa sempre, per problemi di tempo in questo periodo la sto prendendo ogni 2 settimane ed ho notato che ha questo problema dopo che provo a farla partire per la seconda volta dalla prima accensione dopo un fermo di 2 settimane.
Avete avuto problemi simili? Cosa direste di controllare? Io sto avendo dei sospetti sulla pompa dentro il serbatoio, ma allo stesso tempo ho letto di 75 che ci camminano addirittura senza.
Cosa ne pensate?
Scusate se ho scritto tanto ma ci tenevo a descrivere dettagliatamente il fenomeno.
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
14,915
4,163
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Cosa direste di controllare? Io sto avendo dei sospetti sulla pompa dentro il serbatoio, ma allo stesso tempo ho letto di 75 che ci camminano addirittura senza.
In condizioni "normali" la seconda pompa non ha una grossa importanza e la macchina dovrebbe funzionare ugualmente.
Se non ricordo male la 75 dovrebbe avere ancora il serbatoio metallico e questo può causare il rilascio di parti arruginite che intasano la pompa secondaria e a volte anche la principale. L'intasamento della principale (alta pressione) spesso si manifesta con la rumorosità della stessa.
Io proverei a smontare la pompa nel serbatoio per verificarne le condizioni.

Altri punti da verificare sono la bobina/e e il sensore di giri, solitamente sono componenti che surriscaldati creano problemi.
 

mauretto

Alfista Megalomane
2 Marzo 2008
3,066
600
166
to
Regione
Piemonte
Alfa
75
Motore
18 turbo qv
Puoi fare un paio di prove rapide,smonti una candela dopo che hai provato a fare l'avviamento mancato e verifichi se è bagnata di benzina,allo stesso tempo verifichi che facendo avviamento scocchi la scintilla appoggiando la candela alla testata in modo che ti sia visibile il suo comportamento e facendo farle la messa in moto da un aiutante,altrimenti ancora più semplce,sempre con l'aiuto di qualcuno che tenta la messa in moto annusi se allo scarico c'è puzza di benzina.
Verifica il livello dell'olio in coppa e annusa se anche li c'è puzza di benzina.
Se le candele sono bagnate e ti fa la scintilla,il problema potrebbe essere dato dagli iniettori che non fanno più tenuta e lasciano trafilare la benzina ,scaricando il circuito e ingolfando il motore,il tempo che dici di dover aspettare perchè riparta è quello necessario per far evaporare e trafilare tra le fasce l'accesso di benzina nelle camere di scoppio,è da verificare anche quanto esposto giustamente da M@urizio,le cause possono essere molteplici ,facci sapere il risultato di queste prove,può essere che a qualcuno venga l'idea per il suggerimento corretto.
 

Andre122

Super Alfista
25 Giugno 2020
197
388
109
SW Infot
0
Regione
Calabria
Alfa
75
Motore
1.8 IE
L'intasamento della principale (alta pressione) spesso si manifesta con la rumorosità della stessa.
Io proverei a smontare la pompa nel serbatoio per verificarne le condizioni.

Altri punti da verificare sono la bobina/e e il sensore di giri, solitamente sono componenti che surriscaldati creano problemi.
Ok provo a smontare la pompa interna e verificarne le condizioni, la pompa alta pressione non credo abbia problemi perchè me ne sarei accorto dal comportamento della macchina visto che mi è già successo e la macchina andava male (non rendeva e strattonava ad alti giri). Per quanto riguarda il sensore giri visto il costo non elevato proverò a sostituirlo.

Puoi fare un paio di prove rapide,smonti una candela dopo che hai provato a fare l'avviamento mancato e verifichi se è bagnata di benzina,allo stesso tempo verifichi che facendo avviamento scocchi la scintilla appoggiando la candela alla testata in modo che ti sia visibile il suo comportamento e facendo farle la messa in moto da un aiutante,altrimenti ancora più semplce,sempre con l'aiuto di qualcuno che tenta la messa in moto annusi se allo scarico c'è puzza di benzina.
Verifica il livello dell'olio in coppa e annusa se anche li c'è puzza di benzina.
La prossima volta che fa questo problema provo a fare queste prove ma posso dirti che, almeno dall'abitacolo, puzza di benzina non se ne sente dopo la ripartenza (cammino sempre col finestrino abbassato per sentire il motore).

Cosa importante è che non lo fa sempre, per problemi di tempo in questo periodo la sto prendendo ogni 2 settimane ed ho notato che ha questo problema dopo che provo a farla partire per la seconda volta dalla prima accensione dopo un fermo di 2 settimane.
Comunque ci tenevo a porre l'attenzione su questa parte del messaggio che mi sembra alquanto strana, infatti dopo aver dato questo problema giorni fa è ripartita e poi mi sono rifermato 20 minuti dopo (ovviamente a temperatura) ed è ripartita subito poi.
 

CONDORALFA75

Alfista Megalomane
27 Luglio 2011
2,976
1,976
171
SV
Regione
Liguria
Alfa
75
Motore
1.8 indy
hai fatto bene!.. quello che mi lascia perplesso è il modo in cui si presenta il problema, da un lato sembra che derivi da qualcosa che si scalda dall'altro no, quindi segui i consigli che ti hanno dato sia Mauretto che M@urizio.
 
  • Like
Reactions: Andre122

Andre122

Super Alfista
25 Giugno 2020
197
388
109
SW Infot
0
Regione
Calabria
Alfa
75
Motore
1.8 IE
hai fatto bene!.. quello che mi lascia perplesso è il modo in cui si presenta il problema, da un lato sembra che derivi da qualcosa che si scalda dall'altro no, quindi segui i consigli che ti hanno dato sia Mauretto che M@urizio.
Esatto, c'è stato un periodo in cui non lo ha dato questo problema ed ora è ritornato, ma in modo alquanto strano come ho anche evidenziato nel penultimo messaggio, perchè a volte a caldo parte altre no. Come al solito vado per step e vediamo come si comporta la macchina
 

mauretto

Alfista Megalomane
2 Marzo 2008
3,066
600
166
to
Regione
Piemonte
Alfa
75
Motore
18 turbo qv
La pompa benzina delle 75 si sente bene quando è in funzione,quando dai contatto al quadro gira per alcuni secondi per caricare l'impianto e poi si ferma,riparte quando fai avviamento,quando si verifica il problema presta attenzione alla cosa,in genere si può ricondurre al malfunzionamentio del relè tachimetrico che è quello che gestisce l'alimentazione della centralina di accensione e iniezione e della/e pompa/e benzina,potrebbe avere la bobina che ha perso parte dell'isolamento,i contatti sfiammati oppure i faston ossidati nel connettore porta relè,quando avrai il sensore di giri in mano verifica che negli anni non si siano deposittate morchie oleose,magari miste a particelle di limatura metallica,anche questo potrebbe interferire col buon funzionamento.
I problemi elettrici sulle 75 sono per la maggior parte imputabili alle ossidazioni dei connettori e delle masse verso la scocca,nella parte dei sensori all'invecchiamento dell'isolamento dei cavi,ora sono tutte trentenni e alla progettazione non era prevista una vita così lunga e nemmeno una rivalutazione dell'interesse verso questa vettura che la ha portata ai nostri giorni in pieno utilizzo.
Se verifichi la tensione ai connettori delle pompe difficilmente troverai un buon 12 volt,in genere basta ripristinare il collegamento verso massa,ma lungo il cablaggio ci sono un paio di connettori che potrebbero essersi ossidati e generare la caduta di tensione.
 
Ultima modifica:

Andre122

Super Alfista
25 Giugno 2020
197
388
109
SW Infot
0
Regione
Calabria
Alfa
75
Motore
1.8 IE
Buongiorno a tutti.
Pezzo preso e montato, il vecchio, originale bosch, era ridotto male, cioè molto sporco e pieno di morchie l'ho pulito bene (praticamente è nuovo) e l'ho conservato. Ho pulito tutto attorno (ci ho messo molto tempo perchè sono molto pignolo) ed ho montato il nuovo. Ho spento e acceso molte volte e la macchina sembra andare bene. Ho fatto una prova su strada, mi sono fermato, spento e riaccesa e tutto bene sembra. Ho notato che la macchina prende giri più velocemente e sembra stendersi meglio, non so forse è una mia impressione.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente